Calciomercato Torino, mezza Serie C su Candellone: per ora niente ritiro

Calciomercato Torino, mezza Serie C su Candellone: per ora niente ritiro

In uscita / L’attaccante è richiesto da Pordenone, Sudtirol, Vibonese, Sambenedettese, Vis Pesaro, Alessandria

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto
Giudice Sportivo

Pordenone, Sudtirol, Vibonese, Sambenedettese, Vis Pesaro, Alessandria. E’ l’elenco di tutte le società della Serie C che hanno contattato il Torino chiedendo informazioni su Leonardo Candellone, attaccante classe 1997 di proprietà granata (ha un contratto sino al 2020) cresciuto sin da bambino nel vivaio granata e reduce da due buone stagioni nel professionismo, nel 2016/2017 in C con il Gubbio e nel 2017/18 prima in B con la Ternana e poi in C con il Sudtirol. Il profilo è tenuto sotto stretta osservazione dal Toro, che lo reputa giocatore di prospettiva e ne segue i miglioramenti.

Il club granata ha considerato anche la possibilità di aggregarlo alla prima squadra di Mazzarri per il ritiro precampionato, ma per adesso non dovrebbe essere questa la soluzione prescelta, in attesa di capire se il parco attaccanti a disposizione di Mazzarri andrà incontro ad alcune cessioni. Intanto si vaglia il mercato; Candellone ha dimostrato di poter rendersi protagonista in Serie C e per questo è molto richiesto. Il club granata valuta tutte le alternative e lo cederà in prestito alla squadra che fornirà le maggiori garanzie di minutaggio. Con la possibilità anche di vederlo aggregarsi a Bormio a ritiro inoltrato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy