Calciomercato Torino, Prcic verso il rientro a Rennes: riscatto difficile

Calciomercato Torino, Prcic verso il rientro a Rennes: riscatto difficile

In uscita / Il club granata ha altri piani. Per il regista bosniaco si complica anche il ritorno a Perugia

calciomercato

Sanjin Prcic torna al Rennes. Il Torino, infatti, non eserciterà il diritto di riscatto – fissato a circa 1,5 milione di Euro – per aggiudicarsi il cartellino del centrocampista classe 1993. Un esborso che evidentemente il club granata riterrà più opportuno allocare per un giocatore maggiormente pronto ed avvezzo alla Serie A italiana.

Una stagione italiana a due facce, quella del 23enne metodista bosniaco. Arrivato in granata il 31 agosto 2015, come ultimo ritocco di un calciomercato ritenuto praticamente perfetto dai più, non è mai riuscito a conquistare la fiducia di Giampiero Ventura, che gli ha concesso solo tre presenze (di cui una in Coppa Italia) e mai una chance da titolare. Poi, a gennaio, il trasferimento al Perugia, in Serie B, che è equivalso a una vera e propria rinascita.

Fin da subito leader della formazione di Bisoli, nel ruolo di regista del centrocampo a cinque, ha messo a segno 3 reti in 13 presenze. Ha anche ritrovato la Nazionale bosniaca: convocato a marzo per una doppia amichevole contro Lussemburgo e Svizzera, in cui ha giocato 77 minuti nella prima.

Prcic tornerà ora al Rennes, club proprietario del cartellino, per poi stabilire in che squadra militerà nella prossima stagione. Questa, al momento, pare difficile che possa essere il Perugia: nonostante il grande affetto nei suoi confronti della tifoseria, la società dei “Grifoni” al momento non pare intenzionata a compiere quello sforzo economico che servirebbe.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. bertu62 - 7 mesi fa

    C’è poco da fare “Boh” oppure “Beh” oppure “Mahh”….
    Non è che OGNI calciatore che passa di qua poi lo si deve prendere per forza! Non sono bastati i Larrondo oppure i Sanchez Mino?
    Eppoi se era davvero “così” bravo poteva tenerselo il Perugia, no?
    E’ sempre TROPPO comodo fare i grandi con i soldi degli altri!
    Senza contare che di gente brava e soprattutto da far crescere e soprattutto del nostro vivaio e soprattutto italiana, ne abbiamo un sacco!!
    FVCG!!
    SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 7 mesi fa

    Siamo riusciti a rispedirlo indietro senza vederlo praticamente mai in campo.
    Eppure a Perugia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 7 mesi fa

    Peccato, pensavo che potesse essere riscattato (visto l’esborso non impossibile) ed essere valutato da Sinisa durante il ritiro, salvo poi rimandarlo in prestito nel caso…
    Boh, secondo me era un buon affare anche come potenziale plusvalenza in futuro..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. osvaldo - 7 mesi fa

    Mahhhh? altro giovane…valorizzato dal maestro!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Scott - 7 mesi fa

    mahhhh.?…? …?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy