Calciomercato Torino: Rosso verso la permanenza a Brescia

Calciomercato Torino: Rosso verso la permanenza a Brescia

Prodotto del vivaio / Le Rondinelle non eserciteranno il diritto di riscatto, ma in compenso si è già arrivati a discutere di un allungamento del trasferimento temporaneo

Simone Rosso è pronto ad affrontare una nuova stagione in Serie B. Vanno in questa direzione, infatti, i discorsi che in questi giorni stanno mettendo a punto Torino – società di appartenenza – e Brescia – squadra in qui l’esterno ha militato in questa stagione.

Le Rondinelle avevano nelle loro mani un’opzione per il riscatto del giocatore, ma di comune accordo con il club di via dell’Arcivescovado si è deciso di potare per un rinnovo del prestito che permetterà a Rosso di disputare una nuova stagione in Lombardia, dove quest’anno è sceso in campo per 15 volte in campionato – la maggior parte da subentrato. Nel complesso, anche complice un infortunio che l’ha tenuto fermo durante l’inverno, la stagione dell’ex Primavera ha avuto un risvolto agrodolce, e di qui la decisione di rimettersi immediatamente in gioco.

Ora l’orizzonte al termine del prestito è mutato: alla conclusione della stagione 2016/17 il Brescia manterrà l’opzione di riscatto, mentre il Torino avrà la possibilità di dire l’ultima parola attraverso un controriscatto con una formula già utilizzata dai granata nel prestito appena conclusosi di Barreca al Cagliari. Insomma, ad ogni modo il Torino non perde assolutamente il controllo sul giocatore, che rimane uno dei profili più interessanti in prospettiva futura. La possibilità di farlo crescere ulteriormente in un ambiente già conosciuto potrebbe rappresentare l’opportunità per il grande salto che in casa granata si attende.

Diego Fornero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy