Calciomercato Torino, Segre può puntare alla Serie B: c’è lo Spezia

Calciomercato Torino, Segre può puntare alla Serie B: c’è lo Spezia

In uscita / Il centrocampista, autore di un’ottima stagione con il Piacenza, piace al club di Serie B

di Alberto Giulini, @albigiulini
Girone A, Primavera, Torino, Segre

Uno dei giovani di proprietà granata più brillanti dell’ultima stagione. Jacopo Segre, impegnato in questa stagione con la maglia del Piacenza, è stato autore di un ottimo campionato. Il centrocampista classe 1997, sotto contratto con il Toro sino al 2020, ha collezionato 37 presenze mettendo a segno tre reti. Un ottimo rendimento che non è passato inosservato a club di categorie superiori. Per Segre c’è infatti da registrare l’interesse dello Spezia, che ha chiuso quest’ultima stagione al decimo posto in Serie B. Un’opportunità che potrebbe costituire un importante passo avanti per lo sviluppo del giocatore, che avrebbe l’occasione di mettersi alla prova nel campionato cadetto.

Segre: “Longo mi ha insegnato cos’è il Toro. Futuro? Sogno di fare come Edera…”

Così come Candellone, dunque, anche Segre può puntare al salto di categoria: sarebbe un giusto premio per un ragazzo che ha dimostrato una chiara crescita negli ultimi due anni a Piacenza. Certo non è da escludere la pista di una permanenza a Piacenza, dove Segre potrebbe trovare minutaggio assicurato. Ma dopo due anni di Lega Pro, puntare alla Serie B non è certo un’eresia. Segre ci pensa, lo Spezia del neo direttore generale Angelozzi ha già svolto dei sondaggi. Prima ci sarà la scelta del nuovo allenatore (e Pasquale Marino appare in pole), poi il mercato in entrata. Segre-Spezia, una pista da seguire.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy