Calciomercato, Sirigu a Milano da Cairo: il portiere atteso a Torino in serata

Calciomercato, Sirigu a Milano da Cairo: il portiere atteso a Torino in serata

In entrata / L’ormai ex PSG è in questo momento a colloquio con il presidente granata: visite mediche e firma sul contratto domani in mattinata

di Redazione Toro News

Siamo veramente arrivati alla fine della lunga vicenda: Salvatore Sirigu sarà il nuovo portiere del Torino, ormai se ne può parlare con ampio ottimismo restando però ancora in attesa dell’ufficialità. Ufficialità che dovrebbe a questo punto arrivare nella giornata di domani, se tutto procederà come da programmi proprio come è stato finora. Il club granata è stato il primo a muoversi sul ‘numero uno’ in uscita dal PSG ed ha strappato da tempo il ‘sì’ del giocatore, ma proprio quando anche con la società parigina sembrava tutto fatto dalla Francia è arrivata una netta frenata, per la quale le responsabilità non erano da recapitare al club di via Arcivescovado: il problema riguardava infatti la buonuscita, con il giocatore ed il Paris Saint Germain che non riuscivano a trovare l’accordo per separarsi consensualmente. La scorsa settimana è arrivato l’intervento del Torino, per sbloccare direttamente la situazione e chiudere al più presto il primo colpo di questo mercato.

E proprio questo pomeriggio Sirigu è arrivato a Milano, dove da pochi minuti sta sostenendo un incontro con il presidente Urbano Cairo per definire in maniera totale gli ultimi dettagli, presente anche il DS granata Petrachi. Presumibilmente il portiere si sposterà poi a Torino già in serata, al termine dell’incontro, per alloggiare in un albergo di modo da poter svolgere le visite mediche di rito domani, in mattinata. Successivamente il giocatore di origine sarda si sposterà poi nella sede, là dove finalmente apporrà la propria firma sul nuovo contratto – presumibilmente un biennale – per diventare in questo modo a tutti gli effetti un nuovo componente dell’organico granata ed andare a rinforzare notevolmente il pacchetto difensivo di Mihajlovic.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoviR - 1 anno fa

    EVVIVA! Finalmente un ottimo portiere dopo l’ultimo buono(Sereni).
    Recordman senza reti del PsG a pochissimi minuti dal record del buffone della serie A Italiana…..quindi conterei poco l’ultima sfortunata stagione in cui pur di giocare, a gennaio, ha accettato anche l’ultima in classifica in Spagna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torinodasognare - 1 anno fa

    Voglio vedere la firma! La firmaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 1 anno fa

      Arriva, arriva. Proviamo a vedere il lato positivo: il primo cambio va a migliorare la situazione dello scorso anno. Su Paletta o Zapata non farei lo stesso commento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Fabry69 - 1 anno fa

        Bah… forse uno di questi due è meglio di Ajeti, Rossettini, Castan, Bovo.. Se cosi fosse abbiamo un miglioramento anche lì… nella speranza dei due giovanotti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. skrunk - 1 anno fa

          Castan era di livello decisamente superiore, purtroppo ha avuto dei gravi problemi di salute che ne hanno compromesso la carriera, io spero che Miha valorizzi e faccia giocare Bonifazi e Lyanco, Bonifazi è risultato uno dei top 11 della B, l’ho visto giocare diverse volte, è veramente bravo, Lyanco dicono fosse un talento emergente in Brasile, speriamo bene…
          Paletta ormai è lento, picchia come un fabbro, non ce la fa più con gli attacanti della A, Zapata ogni tanto si perde l’uomo, vaga per la difesa, era bravo quand’è arrivato all’Udinese, il primo anno, poi è calato vistosamente… però sembra che piacciano a Miha…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. skrunk - 1 anno fa

            Dimenticavo… Sirigu è un grande portiere, ottimo acquisto!

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy