Dall’Inghilterra: “Toro-Sunderland, c’è l’accordo per Ndong”. Da Torino cautela

Dall’Inghilterra: “Toro-Sunderland, c’è l’accordo per Ndong”. Da Torino cautela

In entrata / Il “Sunderland Echo” pubblica un virgolettato di un dirigente dei Black Cats: “Abbiamo accettato un’offerta”. Ma non ci sono conferme sponda Toro

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto
Didier Ndong foto beinsports

Didier Ndong è ad un passo dal Toro. Questo, almeno, è quanto affermano da Oltremanica. Ma per adesso resta un’affermazionesenza reali riscontri. Secondo il portale Sunderland Echo, infatti, il centrocampista gabonese di proprietà del Sunderland, accostato al Toro da qualche giorno, sarebbe sul punto di completare il suo trasferimento in granata. Per il sito inglese, tra Torino e Black Cats ci sarebbe un accordo sulla base di 7.5 milioni per il cartellino di Ndong. Il portale pubblica addirittura un virgolettato del direttore esecutivo del Sunderland, Charlie Metven: “Posso confermare che il club ha accettato un’offerta per Ndong“. Tuttavia, da ambienti granata circola grande cautela. Non esisterebbe nessun accordo in atto per il trasferimento del gabonese sotto la Mole, almeno per il momento. Ndong resta uno dei tanti potenziali nomi per il centrocampo del Torino, che certamente sarà oggetto di interventi sul mercato. Ma al momento non ci sarebbe nulla di davvero concreto nè tantomeno definito. In attesa di eventuali sviluppi.

52 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rugge - 2 mesi fa

    nding ndong ndang suonan le campane!peres che sia verissimo,toro da decimo posto assicurato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawda - 2 mesi fa

    Premetto che mi auguro che Ndong se verra’ acquistato dimostri di essere un fenomeno ma quello che mi chiedo e’ perche’ Petrachi rincorra sempre e solo delle scommesse o giocatori da rilanciare dopo anni disastrosi. Perche’ qui non parliamo di un giovane che reduce da alcune buone stagioni viene seguito ed acquistato, qui parliamo di un giocatore che nelle due ultime stagioni ha fatto decisamente molto male, lo scorso anno poi e’ stato un disastro, prestato a gennaio al Watford non ha giocato nemmeno un minuto su 14 partite e di queste in 11 non e’ nemmeno stato convocato. Magari sara’ una scommessa vinta, il problema e’ che con solo scommesse o ricicli non si possono costruire rose equilibrate ma soprattutto e’ impensabile pensare che la squadra possa crescere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Infatti. E sulla stessa linea rischia di essere il ritorno di peres. Mi piacerebbe almeno una volta vedere che si cerca un uomo per un ruolo, più forte o meno in funzione di quanto sei scoperto. Ma qui vedo che si cerca il migliore dal punto di vista del potenziale economico prima che tecnico, tattico, atletico, psicologico e anche umano. Insomma ci si arrangia forzando anche predisposizioni naturali pur di arrivare alla quadra. Non sia mai che per una volta si dica :ho dieci euro, cinque li spendo a centrocampo, due sul terzino sx, uno su un terzino dx, il resto per un centrale di difesa e per una seconda punta vendo chi è ridondante o troppo anziano. Qui si parte dai dieci euro, si comincia con i rincalzi, si vende almeno uno dei protagonisti che ha mercato, si prende una scommessa magari due in zone di campo diverse e si tira a campare, si vende l anziano . Risultato dei dieci euro se ne spende cinque se ne incassano otto. Che goduria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 2 mesi fa

      Perché si spera sempre nel colpaccio di n’koulu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Io sono Granata! - 2 mesi fa

    @mavaton,
    sto vedendo come ti diverti a prenderti gioco di chi non la pensa come te, con certi utenti specialmente. Non e’ mai piacevole vedere persone tattate malamente solo perche’ miti. Avevi provato anche da noi poi hai dovuto lasciar perdere, la novita’ e’ che adesso siamo venuti noi di qua e questo dovrebbe farti riflettere. Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Trapano - 2 mesi fa

      Lascialo perdere dai ..Non vale la pena, provocatore di professione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 mesi fa

        e tu chi sei? prima di dare del provocatore prova a rileggerti i tuoi post fatti di fuffa e con il copia/incolla 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 2 mesi fa

      intanto impara ascrivere i nik nel modo giusto, spero che le elementari almeno tu le abbia terminate. inoltre vedo con piacere che te e i tuoi sodali continuate ad avere la coda di paglia…ve le cantate e suonate solo tra di voi, e non tollerate chi non è allineato sulla vostra linea. sul fatto che siete venuti voi di qua sei tu che devi rifletterci caso mai….visto che avete impestato un forum al punto che il 90% degli utenti a smesso di frequentarlo.
      fatti 2 domande e datti 2 risposte furbaciun 😉
      ps.: sono decisamente spaventato e preoccupato dal fatto che “adesso siete venuti voi di qua”….. hahahahah!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vanni - 2 mesi fa

    Ma chissenefrega di questo. Viene bene, non viene, meglio.
    Ricordate che noi abbiamo sempre il Jolly Donsah. Quando petracchio non sa piu’ che pesci pigliare..et voila’ Donsah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robert - 2 mesi fa

    dimenticavo:costa circa 10 mln.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Michele Nicastri - 2 mesi fa

    Preferirei Barkok e un altro centrocampista di fascia più alta. È un reparto in cui servono 2 innesti top, comprarne 3/4 equivalenti a quelli che abbiamo già non serve a niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robert - 2 mesi fa

    Invece di andare in giro a prendere brocchi o minestre riscaldate , prendete Berge.E’giovanissimo,potente ,veloce con un buon dribbling.Gioca nel Genk , è norvegese ed è titolare nel Under 21.Un vero talento !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granat....iere di Sardegna - 2 mesi fa

    Non sono affatto tenero con la dirigenza attuale del Toro, però se si fanno acquisti come Verissimo, Barkok, N’Dong senza cessioni eccellenti (come per esempio Sirigu che ha carisma e personalità) posso anche concedere il beneficio del dubbio…mi basterebbe vedere finalmente che si fanno le operazioni badando prima di tutto a colmare le lacune della squadra, senza cercare a tutti i costi il colpaccio che ti fa ritenere un volpone agli occhi degli altri per le plusvalenze che fai o che farai…in fondo non mi pare di chiedere troppo, noi del Toro siamo pane e salame, ci basta poco per farci contenti…il dubbio è: ma la dirigenza ci tiene davvero a farci contenti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 mesi fa

      no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 2 mesi fa

        Certo che tu sei proprio incoraggiante ah ah ah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giankjc - 2 mesi fa

    Al posto di Gustavo POTREBBE essere un upgrade.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Rock y Toro - 2 mesi fa

    Il Toro è il viagra dei calciatori spenti!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13746076 - 2 mesi fa

    Mi sa di fuffa sta cosa….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ddavide69 - 2 mesi fa

    In questo ruolo, l unico per noi dove vale la pena di tirare fuori anche venti milioni per un giocatore fondamentale, siamo alla solita scommessa. Mi viene da piangere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. CUORE GRANATA 44 - 2 mesi fa

    Nel ranking della Premier è un giocatore da squadra di terza fascia. Da noi porterebbe corsa e muscoli con piedi migliori rispetto ad Acquah ma non sarebbe l’elemento da “salto di qualità”.Il problema pare essere l’ingaggio dove anche le “mezze figure”abituate ai parametri british “sparano alto”. Essendo extra comunitario mi pare che andrebbe ad occupare l’unico slot disponibile: ciao Verissimo? Staremo a vedere in particolare per come avverrà lo sfoltimento in attacco,ma penso sia ora di “darsi una mossa”visto che il mercato ha già fatto registrare vari movimenti.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. geggio - 2 mesi fa

    Nding ndong

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. robert - 2 mesi fa

    Questo Ndong è un buon giocatore da serie B.Il Sunderland lo ha acquistato dal Lorient (F)per 16 mln facendo un flop.Dopo due anni con rendimento scarso lo rivende al Toro per circa 10mln.Dunque non illudetevi troppo.Meglio perderlo che trovarlo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 2 mesi fa

      quindi immobile che al Genoa stava in panca, con lo stesso metro di giudizio, era un brocco? Idem per N’koulou, Sirigu e altri mille esempi in altre squadre. Mai visto giocatori che per diversi motivi non rendono in alcune squadre e poi riesplodono in altre?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 2 mesi fa

        Ah quindi noi compriamo solo fallimenti perchè è la strada giusta? E io che non ci avevo pensato. Per quello che ci sono stati 13 anni di trionfi. Perchè tutti sti ragionamenti ad absurdum hanno una sola zona d’ombra 13 anni peggio dell’Udinese e dell’Atalante, ma visto che vi piace… quest’anno saranno 14 :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 2 mesi fa

          quindi se mazzarri che l’ha allenato è d’accordo a prenderlo non capisce niente?
          oppure lo compra cairo con mazzarri in disaccordo solo per fargli un dispetto?
          inoltre gli esempi che ti hanno riportato (e che tu nella tua lungimiranza non avresti preso) al TORO hanno fatto bene. qual’è il tuo problema?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Sanjorio - 2 mesi fa

            non l’ha allenato

            Mi piace Non mi piace
          2. blackmapan_278 - 2 mesi fa

            Ma se Mazzarri l’ha già allenato e con lui non è esploso perché dovrebbe esplodere adesso?

            Mi piace Non mi piace
          3. maraton - 2 mesi fa

            vero non l’ha allenato. colpa mia. a sto punto mi auguro che almeno lo conosca 😉

            Mi piace Non mi piace
      2. anpav - 2 mesi fa

        I giocatori sono uomini prima di tutto. E il resndimento dipende da tanti fattori, non dal solo talento. Giusta osservazione Leo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Shimada - 2 mesi fa

    Bravo. Mi hai messo fiducia :-)))

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. LeoJunior - 2 mesi fa

    sarebbe il caso di chiarirci le idee. Se li compriamo giovani e poco costosi sono acquisti per le plusvalenze. Se costano tanto sono soldi buttati. Se hanno esperienza sono bolliti. Se hanno giocato poco sono gia’ brocchi (ovviamente senza valutare dove non hanno giocato). Forse nemmeno se comprassimo giocatori affermati da 30 milioni andrebbe bene. Ma cosa vogliamo? se si confermano vere le notizie avremmo comprato 3 giocatori prima del 10 giugno. Le critiche sulla programmazione adesso come farle? BPerez era un fenomeno quando doveva NON essere venduto e adesso e’ diventato un brocco ubriaco. I ns infortunati (Lyanco) non si contano piu’, chissa’ perche’. Quando battiamo noi la concorrenza sono gli altri che mollano prima e non noi che siamo piu’ veloci. Ma cercate di vivere una vita piu’ serena e lasciate che il calcio abbia la sua funzione che e’ quella di alimentare i sogni.
    Io dico:
    BPerez nel 352 torna ad essere un crack
    Ndong e’ una bestia con fisico, corsa e tecnica e stravolgera’ il centrocampo
    Verissimo una diga e con Lyanco e Nkulu ci consegna una difesa meravigliosa
    Il Gallo torna lui
    Aspetto qualche altro nome e mi godo l’estate!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carlo - 2 mesi fa

      Leo junior, si tratta solo di prenderci. Delle regole non mi pare che ci siano. Si tratta di prenderci, per fare plusvalenze. Io credo che non risolviamo nulla comunque, perché non credo che abbiamo la guida tecnica, per cui anche quei soldi spesi, con una società che non dà garanzia di crescita, è sempre roba da poco. Mi pare anche che, in generale, ci abbiamo preso poco, coi giocatori. E le plusvalenze, va ricordato, sono il pane per una società del nostro calibro, nel senso che siamo la fascia adatta per farle. Per vendere ai grandi. Per cui, quello che abbiamo fatto è appena sufficiente, se non scarso, negli anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ToroToro - 2 mesi fa

        Alle volte ci abbiamo preso, altre no. Probabilmente sono più le volte che non ci abbiamo preso, ma il tesoro nelle casse è la cartina al tornasole che alla fine dei conti (fra scommesse vinte e perse) siamo in netto vantaggio. Se adesso si continua con questa politica ma andando su giocatori giovani ma già parzialmente affermati (gli 8 milioni x Lyanco x es contro i 2 per Boyè x intenderci) vuol dire che la strada è quella giusta. Sempre molto lenta, ai ritmi di Cairo, ma inizio a vedere la luce in fondo al tunnel.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. LeoJunior - 2 mesi fa

        ma certo, concordo e sono il primo a criticare la mancanza di peso della societa’. Avrei sperato di aprire la stagione con l’arrivo di un vero DG, ad esempio. Ma detto questo e su questo continuiamo tutti ad insistere, almeno sui sogni del mercato non avveleniamoci. Prendiamoci anche meno sul serio e facciamo finta che siano fenomeni o quasi. Gli sforzi sembrano esserci e gli investimenti pure. Quello era il mio concetto di fondo.
        Poi non sono sicuro che non ci prendiamo mai. Se facciamo le plusvalenze evidentemente ci prendiamo qualche volta. O no?!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. carlo - 2 mesi fa

          Leo, le facciamo come le fanno tutti. Abbiamo una società leggera, la Fiorentina fa plusvalenze maggiori, ma ha una società più pesante. L’Atalanta in plusvalenze ci uccide. Di plusvalenze ne abbiamo fatto, ma i soldi non sono stati reinvestiti. Ma il punto non è quello: abbiamo e abbiamo avuto i peggiori allenatori in circolazione. I risultati sportivi sono mediocri. Nessuno fa conto che Petrachi porta i peggiori allenatori? Alla fine c’è il risultato sportivo che non è dalla nostra parte. Senza contare altri fattori.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. anpav - 2 mesi fa

      Ottimo commento. Sono d’accordo con te. Un po’ di ottimismo ogni tanto che tanto poi se sono spine lo vedremo. Peres lo vorrei anche io. Sugli altri 2 non mi esprimo perchè non li conosco molto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 mesi fa

        ottimismo?….suvvia….siamo del TORO!!!! 😉

        ps.: tanto se sono brocchi ce ne accorgiamo presto, come giustamente dici tu. quindi proviamo ad essere un pochino positivi ed ottimisti, a fine mercato magari avremo un’idea di come sarà la squadra e poi dopo una decina di partite sarà chiaro a tutti di che forza saremo. inutile martellarci già adesso gli zebedei 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giankjc - 2 mesi fa

          si può sempre aspettare l’anno che verrà, perché fare bilanci sportivi dopo 10 partite. Il progetto è solo iniziato a gennaio con i provini a porte chiuse.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Giankjc - 2 mesi fa

          Con del gran ottimismo e l’ambiente positivo certamente la classifica si muove di quegli 8-10 punti in più. Cosa che l’anno scorso è mancata con Sinisa ed è riapparsa con Mazza. Con ‘ottimismo e la classifica sempre lì, mr.c. chi lo smuove?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 2 mesi fa

            tu hai dei problemi…e belli grossi….non penso che un forum possa risolverteli, devi consultare uno bravo 😉

            Mi piace Non mi piace
          2. Giankjc - 2 mesi fa

            Detto da te, poi… tu che ti sei guadagnato sul campo una credibilità cristallina

            Mi piace Non mi piace
          3. Kalokagathia - 2 mesi fa

            Sai Giankjc cosa leggo spesso nelle reconsioni dei ristoranti: “tanta gentilezza e sorrisi non possono sostituire buona organizzazione e qualità del prodotto”. Oggigiorno l’ingombrante psicologia ha spesso svuotato di contenuto molte cose in favore della logica “siamo positivi!!”. E’ un mantra che funziona a un determinanto livello e in determinate situazioni, ma siamo onesti: è il contenuto quello che conta. Essere positivi può, certo, contribuire a sbloccare determinati limiti mentali, ma non divento CR7 solo col sorriso, la fiducia e l’entusiasmo. L’esperienza insegna: questi senza una solida base ci tengono fieri sino al Bormio poi appena, alla prima, incontriamo il Benevendo – e dico BENEVENTO – tutto quell’alone di vuota apparenza si scioglie e sono dolori. . .

            Mi piace Non mi piace
        3. Trapano - 2 mesi fa

          Pagliaccio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maraton - 2 mesi fa

            tu sei un pagliaccio? non si direbbe….non sei mai allegro.
            a proposito…come mai sei migrato dall’altro forum? stanco di scrivere “cairo vattene” e darvi ragione tra voi 20 utenti rimasti?

            Mi piace Non mi piace
        4. Io sono Granata! - 2 mesi fa

          questo e’ un’altro Granitadentro, tale e quale…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Io sono Granata! - 2 mesi fa

            meglio granitadentro, almeno e’ rispettoso

            Mi piace Non mi piace
    3. anpav - 2 mesi fa

      Ottimo commento. Sono d’accordo con te. Un po’ di ottimismo ogni tanto che tanto poi se sono spine lo vedremo. Peres lo vorrei anche io. Sugli altri 2 non mi esprimo perchè non li conosco molto.
      Però si anche a me il tuo commento porta nuova fiducia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. alessandro - 2 mesi fa

      BRAVO!! SONO D’ACCORDISSIMO CON TE!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. jimmy - 2 mesi fa

      Concordo pienamente con te!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Kalokagathia - 2 mesi fa

      “Ma cercate di vivere una vita piu’ serena e lasciate che il calcio abbia la sua funzione che e’ quella di alimentare i sogni”. Ma quale superbia………
      Caro Leo, Bruno Peres era qualcosina in più di una scommessa quando il Toro l’ha ceduto alla Roma, prova a domandare, oggi, a qualsiasi tifoso della stessa Roma che ne pensa del talento brasiliano: questi era perfetto al Toro quando avevamo obiettivi mediocri che di questi tempi sono mutati e sono solo un gradino sotto quelli dei romani; in rapporto ad alcune delizie che ci regalava di tanto in tanto, voglio ricordarti anche le molte prestazioni sbiadite ed evanescenti, che, ripeto, bastavano al Toro di Ventura non a quello di oggi. Secondo logica, dovrebbe essere un flop, ma forse si riverelà un fenomeno e sarà super-utile, ma appunto perché tutti noi siamo tanto affezionati ai sogni perché rischiare sempre di trasformarli in incubi, come è successo per Nyang? Ricordo quanto quest’anno abbiamo patito per prestazioni di squadra scandalose che dovevano poggiare su determinati talenti che si sono dimostrati non all’altezza, Liajic, Nyang, Baselli, Rincon. Ndong visti i precedenti non troppo gloriosi non può far gola ad un piazza che attende da tempo l’acquisto di almeno un giocatore di livello già affermato, per lo meno per un reparto delicato come quello del centrocampo.
      Comprare dei giocatori “bolliti” mi riporta agli incubi di domeniche depresse della passata stagione, dove il mio umore in un giorno di festa veniva rovinato dalla noia mortale di vedere quattro ciaparat che rincorrevano alla rinfusa la palla e quando l’avevano al piede non sapevano che farne. La frase che ho evidenziato mi lascia alquanto amareggiato, forse non leggi abbastanza il forum e non comprendi quanto non sia, per molti di noi, solo uno sfogo per esternare il pessimismo della quotidianità, sono spesso presenti pensieri ottimi e ragionati punti di vista.
      “Aspetto qualche altro nome e mi godo l’estate!!”, tutte queste frasi sono sintomo di una mediocrità assoluta che si pasce di se stessa manifestando una superiorità inspiegabile a dispetto di un post estremamente banale. Di norma non prenderei in considerazione tale immondizia, ma sono essenzialmente allarmato per la pioggia di like che ha ricevuto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. generazionenuova - 2 mesi fa

    24 anni. Forte fisicamente. Buon prezzo. Preso sottotraccia. Aspettando l’ufficialità, l’unica cosa che mi frena dal gridargli benvenuto é il dubbio circa le sue garanzie per essere titolare da noi (cioé quello che ci serve veramente li a centrocampo!!!)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. ToroToro - 2 mesi fa

    Speriamo sia il nuovo Nkoulu e non il nuovo Niang!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy