Torino: Bruno Peres rinnova fino al 2020

Torino: Bruno Peres rinnova fino al 2020

Calciomercato / Il brasiliano prolunga il proprio contratto con il club granata per altri due anni

13 commenti

E’ arrivata l’ufficialità: è la volta di Bruno Peres. Il laterale brasiliano prolunga il suo contratto con il Torino fino al 30 giugno 2020. La firme sono arrivate questa mattina alla presenza del Direttore Sportivo del Torino, Gianluca Petrachi. Il vincolo di Peres col Torino viene quindi rinnovato per quattro stagioni.

Bruno Peres nella sfida contro il Frosinone
Bruno Peres nella sfida contro il Frosinone

Peres, al centro di numerose voci di mercato la scorsa estate, è arrivato al Torino dal Santos nell’estate 2014. Pagato poco più di due milioni di Euro, è una delle più belle scommesse vinte dalla società granata negli ultimi anni, e ha ancora margini di miglioramento notevoli.

Il rinnovo di Peres, che arriva dopo quelli di Maxi Lopez, Bovo, Moretti, Vives e Gazzi. è un segnale che dice che il Torino lavora pensando già al futuro. E il futuro della fascia destra del Torino parla brasiliano e balla la samba.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 1 anno fa

    Complimenti alla società e a BRUNO che non sarà per noi un signor Nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maroso - 1 anno fa

    Bravo Peres, per un po’ ci divertiremo assieme, tu diventerai un campione e noi vinceremo qualcosa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maroso - 1 anno fa

    Bruno Peres ha scelto il calcio e il Toro. Complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maroso - 1 anno fa

    Bruno Peres ha compreso anche lui che se sta due anni nel Toro si completa e diventa un campione. Complimenti, ha scelto il calcio e il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maroso - 1 anno fa

    Bruno Peres ha compreso anche lui che se sta due anni nel Toro si completa e diventa un campione. Complimenti, ha scelto il calcio e non i soldi, e anche un po’ il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Maroso - 1 anno fa

    Bruno Peres ha compreso anche lui che se sta due anni nel Toro con ventura si completa e diventa un campione. Se fosse così un’ altra carta per Ventura, e ce ne saranno altre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. granata - 1 anno fa

    firmare e prolungare il contratto serve a incassare più soldi in caso di cessione che per.noi è manna.anche perchè nel momento to che vogliono andarsene nn c è santo che te gg e allora prendiamo i soldi.cmq bravi a tt segnale importante della società e dei giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granata - 1 anno fa

    Bene ora però sotto con Glick che è la nostra bandiera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Papa Urbano I - 1 anno fa

    GRANDE BRUNO !!! …non avevo dubbi sul tuo rinnovo…come non li ho su quello di Macsi e Glik…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Papa Urbano I - 1 anno fa

    …i prolungamenti dei contratti sono importanti soprattutto per dimostrare che il giocatore ha sposato la causa TORO e non punta solo al conto in banca scappando come un ladro a scadenza…poi è chiaro che se in estate arriva un offerta di 15-20mln e per il giocatore 2-3mln\anno il giocatore parte…e credo sia anche giusto così…non si può chiedere a dei ragazzi di rinunciare a mln di euro…e il TORO non glieli può certo dare fatturando 6 volte in meno di altre squadre…importante è che ci sia sempre il rispetto reciproco…vedere gente che scappa dal TORO come dei ladri a scadenza per raccimolare qualche euro in + dà sempre molta tristezza…andare via in accordo col TORO e aver riconosciuto al TORO di averli valorizzati..molto meno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Jerry - 1 anno fa

    Questa firma contribuisce ad alzarne il valore di mercato. Forte del contratto rinnovato, il Toro, ad una eventuale richiesta, chiederà almeno il doppio di quello richiesto questa estate. E creerà una grande plusvalenza.. Chi avrà la forza economica per prenderlo, si farà avanti, se no resta da noi a deliziarci con le sue scorribande sulla fascia. Questi rinnovi sono segnale di crescita societaria, ora attendiamo quella sportiva, che al tifoso preme di più. D’altronde, delle squadre di calcio, si ricordano le vittorie, e non i piazzamenti. Attendiamo fiduciosi……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pimpa - 1 anno fa

    Sono molto contento della condotta della condotta societaria,anche se abbiamo imparato che firmare un prolungamento di contratto non serve a niente quando un giocatore si è messo in testa di cambiare squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Speriamo che tutte le firme di questi giorni, contribuiscano in qualche modo a rendere tranquillità e serenità alla squadra per un buon prosieguo di campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy