Torino, parla Cairo: “Squadra pronta all’85%. Verissimo? Non aspettiamo per sempre”

Torino, parla Cairo: “Squadra pronta all’85%. Verissimo? Non aspettiamo per sempre”

Il Presidente Cairo fa il punto sul calciomercato granata

di Redazione Toro News

Il Presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato dal centro congressi “Nuvola” di Lavazza, in occasione della presentazione dei dati di ascolto La7. Il numero uno granata ha fatto il punto sul calciomercato, alla vigilia dell’inizio del raduno: “Con quali premesse nasce la nuova stagione del Toro? Direi che nasce bene. Abbiamo cominciato la campagna acquisti con l’operazione Izzo, che è un’operazione importante ed alla quale tenevamo, per un giocatore che il mister conosce molto bene, di rendimento ed affidabilità, con delle caratteristiche da Toro. Quindi davvero un buon inizio. E poi abbiamo alcune altre cose su cui stiamo lavorando: vorremmo mandare il mister in ritiro con la squadra se non al completo comunque molto vicina ad esserlo. Peraltro noi stiamo cercando ancora qualcosa in difesa ed a centrocampo, ma poi non è che siamo alla ricerca di tanto altro; insomma dobbiamo fare poche cose ma fatte bene. Già oggi siamo probabilmente all’85% della rosa che ci serve, quindi con un paio di cose saremo al completo”.

“Che cosa mi aspetto dal Torino quest’anno? Io non voglio fare proclami. L’aspettativa è che abbiamo un allenatore nel quale crediamo tantissimo, che ha dato prova di sé eccellente lo scorso anno facendo un girone di ritorno da subentrante – che è sempre più difficile come situazione, a maggior ragione quando magari alcuni giocatori sono molto legati al mister precedente – nel quale è entrato benissimo, ed i giocatori hanno capito subito il progetto che c’era e si sono immediatamente resi disponibili. Qualche punto lo si perde sempre, anche sono per un fatto di intesa. Pur con queste difficoltà siamo riusciti a fare 29 punti nel ritorno, che in genere è sempre meno facile rispetto all’andata perchè c’è un’aggressività ed un pathos diverso. Avessimo fatto gli stessi punti nella prima parte dell’anno, saremmo arrivati a 58, il che voleva dire che probabilmente eravamo anche in una posizione eccellente per cogliere opportunità che io non auguro a qualcuno di avere, ma sembrano opportunità che ci sarebbero state (riferimento alla possibilità della Fiorentina di essere ripescata in Europa League per la squalifica del Milan, ndr). Evidentemente non è quello l’obiettivo, era ed è andare in Europa in maniera diretta senza godere di cose negative agli altri, che fanno dispiacere. Comunque questo era per dire come il ritorno sia stato molto positivo. Poteva esserlo ancora di più certo, abbiamo buttato qualche punto, ma c’erano quelle attenuanti di cui ho parlato. E quindi mi aspetto di proseguire su questo percorso. Non voglio fare discorsi di obiettivi, penso che l’importante sia fare le cose e poi godersele, volare bassi ma ottenere risultati. Quindi mi aspetto un proseguimento di un lavoro fatto bene lo scorso anno, che ha dato alcuni risultati e che può darne certamente altrettanti di buoni e magari anche qualcuno di più

“Verissimo e Bremer? Per Verissimo abbiamo fatto di tutto e di più, poi essendo adesso pronti per andare in ritiro non è che possiamo aspettare settimane e settimane. Quindi direi che noi dobbiamo cercare di trovare il giocatore adatto per noi, questi due citati sono due giocatori di livello ma ci sono anche altre alternative, vediamo. Poi a breve, appena faremo, diremo.”

“L’intenzione è sicuramente quella di tenere tutti i migliori, lo stiamo facendo di fatto senza dirlo. Sirigu era oggetto di attenzione di squadre importanti, abbiamo invece voluto tenerlo e lui è stato contento di rimanere. Lo stesso ovviamente per Belotti. L’obiettivo insomma è quello di tenere una squadra che è già molto forte, ed è per questo che tutto sommato gli interventi da fare sono un pochino meno di quelli che erano da fare gli anni passati.”

“Domani l’abbraccio del Filadelfia, che serve sempre: l’abbraccio dei tifosi è fondamentale, loro la spinta l’hanno sempre data e continueranno a darla. A maggior ragione noi dovremo essere bravi a farcela dare ancora di più”

90 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 2 settimane fa

    Fosse anche il 99% e’ sempre quell’1% che ci fotte a noi del toro, per la serie non ci sono riserve degne, perche’ a torino tanto e’ ovvio che si infortunano, che le tonsille si infiammano, che viene l’appendiciite.

    la sfiga con noi ci vede benissimo, per cui anche avessi preso 3/4 buoni titolari saremmo a rischio con la panchina

    non mi pare che ci sia anche quest’anno l’intenzione di fare il salto di categoria, dal galleggiamento a meta’ classifica a giocarsi l’europa seriamente, con la gente giusta.

    per carita’ si critica a fine mercato, ma per ora sarebbe meglio starsene zitti e cmq partiamo con un handicap non da poco: WM dovra’ aggiungere gente a preparazione in corso.

    E a meno che non siamo tutti dei mentecatti qua su TN, mi pare ovvio e chiaro che manca gente titolare in posti chiave, tipo uno che aiuti sul serio Baselli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Kieft - 2 settimane fa

    Dobbiamo sopportarlo perché è il miglior presidente che possiamo avere….alternative migliori non c’è ne sono…….io farei meglio ma purtroppo mi mancano i soldi…… Lavazza e Ferrero hanno i soldi ma del toro gliene fotte il c….quindi c’è lo teniamo! Unica cosa che vorrei non sono acquisti costosi ma acquisti giusti ….. e questi li abbiamo fatti grazie a ventura: glik, darmian, cerci, immobile, baselli zappacosta, belotti non sono costati tanto e hanno creato una squadra della colonna sinistra della classifica. Con Mihajlovic L ascesa si è bloccata e i costi aumentati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. carlo - 2 settimane fa

      Le alternative, @kieft, vengono quando metti in vendita. E’ così con ogni cosa. Qualsiasi acquirente, poi, sia che si tratti di fase in cui la società è in vendita, e cioè il 99 per cento dai casi, sia che arrivi senza che la società sia in vendita, non passa prima dalle case dei tifosi. Va in privato, anzi in privatissimo (per ovvie ragioni) a parlare con chi deve parlare. Per cui, il tifoso del forum non ne sa nulla: e non ne sa nulla nessuno. Non credo di dire cose assurde, @Kieft, ma, nonostante tutto, questa cosa degli acquirenti che dici è il mantra di tutti i tifosi. Prima metti in vendita la casa, poi il mondo la compra. No, eh?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kieft - 2 settimane fa

        Quel acquirente che tutti sognano non ha bisogno dell annuncio ….. arriva fa un offerta che Cairo non può rinunciare e butta milioni per rafforzare squadra…. in Italia non c’è ne sono ….e quelli stranieri arabi russi e cinesi non sono mai stati interessati perché il regime fiscale in Italia non alletta e il campionato italiano ha perso fascino

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. IlGrandePolicano - 2 settimane fa

    Triste e imbarazzante.
    Ma perchè dobbiamo sopportare questo piccolo piccolo omuncolo?
    Tifare Toro è diventato una pena insopportabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Michele Nicastri - 2 settimane fa

    Basta difensori, quel 15% che manca è tutto a centrocampo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. TooDrunkTo*uck - 2 settimane fa

    Dai, solita storia, adesso prendiamo quelle 2 pippe che solo perchè escono nei giornali tutti i giorni, diventano improvvisamente forti (tipo lo sconosciutissimo Verissimo, ma chi è costui?).
    Se si vuole vincere e fare il salto di qualità, si prende Chiesa a 70 milioni (tanto le casse del Toro negli anni sono piene di soldi), si prendono giocatori già affermati e si tengono i migliori.

    Invece qui si pensa sopratutto a vendere e a piazzare bene i giocatori, per poi prendere le solite promesse, che non ci fanno mai fare nessun salto di qualità.

    E poi lo stadio di proprietà? se lo sta facendo l’Atalanta……e questo qui non riesce a fare nessun progetto?

    Non vuole vincere, ma solo prendersi gioco di un tifo passionale.
    Rassegnamoci, non abboniamoci, lasciamo sta società da sola, Cairo se ne va solo se vede che questo business non porta più soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TooDrunkTo*uck - 2 settimane fa

      Ah, e lo slogan “2 anni in Europa”, non ha nemmeno più il coraggio di pronunciarla…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. steacs - 2 settimane fa

      L’atalanta ce l’ha gia lo stadio di proprietà, come Udinese per citare altri cge sarebbero peggio di noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Toro_Malaga - 2 settimane fa

    Choccato….quindi arrivato IZZO, arriva ben poco. 85% cioe’ 9 giocatori su 11. Arrivano 2 giocatori, di sicuro un centrale (forse Verissimo) a poi un giocatore….penso un centrocampista.
    A me sembra POCO: Si gioca con un 5-3-2: Mettiamo che i centrali difensivi siano OK (Izzo, Verissimo/Bremer…), arrivera’ un centrocampista. Ma non basta per il centrocampo, laterali??? Barreca e Molinaro__? Sarebbe peggior mercato della storia di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 2 settimane fa

      Izzo verissimo e bremer sarebbero ok per andare in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. morassut.maur_319 - 2 settimane fa

    Squadra fatta all’85%? Non servono commenti, ci siamo capiti su cosa vuole fare(non fare) il presidente. Non che ci fosse grossa fiducia, ma è avvilente lo stesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. SiculoGranataSempre - 2 settimane fa

    Ok. Mancano 1,65 giocatori. Peccato per quello del quale dovremmo prenderne il 65%!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. carlo - 2 settimane fa

    Allora ragazzi, perdonatemi qualche angolosità del precedente commento. Ma non sono cattivo. Soprattutto ho intenzione di rispettare chi non la pensa come me. Rispettare ed interagire, che è cosa ancora diversa.

    Vi faccio quindi una domanda, compagni granata cairoti:

    qualcuno ieri faceva un po’ di conti di quanto Cairo potrebbe restare al Toro, per via dell’età anagrafica non verdissima. Facciamo ancora sei o sette anni.

    Vi propongo questa specie di tabella di risultati (parlo di risultati e non di altro: del resto, se qualcino vuole, se ne può sempre ragionare):

    in ordine non cronologico, e cioè in ordine sparso:

    in questi sei o sette anni, se facessimo:

    -un settimo posto (uefa, quindi)

    -un decimo

    -e poi il resto diviso più o meno in ottavi e noni posti

    a voi andrebbe bene? come la vedete?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 2 settimane fa

      Sei pazzo, vuoi fallire. Che poi deve arrivare il figlio di Cairo a salvarci. Un settimno posto? jajajajajaja e perchè non la Champions?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. carlo - 2 settimane fa

        Marino, grande Marino, io in realtà confido molto nel figlio di Cairo. Ma la mia è una domanda vera eh? Dico a tutti: è una vera domanda!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. carlo - 2 settimane fa

    La rosa è pronta per un 91, 5 per cento. Sono certo che nessuno (giocatore) può dire con certezza quanto vale in termini di percentuale. Pare che ne compri due ancora, un difensore e un altro. Pare che dobbiamo fare “un pochino meno” degli altri anni, in termini di investimento, perché abbiamo Mazzarri, pare. E che la squadra deve andare un po’ in discesa, diciamo così, con un filo di gas. Una cosa divertente, l’aneddoto su come sia il calcio, almeno in Italia: nel girone di ritorno è più difficile fare punti. E’ un colpo di scena. Io che di numeri sono negato, comincerò a tenerci dietro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 2 settimane fa

      Grande Carlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Kieft - 2 settimane fa

    Quando prendeva giocatori senza contratto come pancaro….ero il primo a criticarlo, negli ultimi anni grazie soprattutto a ventura è migliorato molto, gli errori li ha fatti Mihajlovic facendogli buttare via 23 milioni per rincon e Niang… Mazzarri aspetto a giudicare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. KEYPAX - 2 settimane fa

    Insomma smettiamola di lamentarci … il mister voleva una rosa non molto numerosa e lui lo accontenterà!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 2 settimane fa

      Tra un po’ il genio cacciato da Watford dirà che non vuole gioocatori forti, ma solo rotti e scarsoni e il Capo lo accontenterà. E’ il famoso modulo WM

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alexku65 - 2 settimane fa

        Lo ha preso proprio per quello…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Scott - 2 settimane fa

    se i 4 mancanti possono chiamarsi titolari e non completamento della rosa, siamo ancora in tempo a finire bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

    Io credo che in molti abbiate problemi con la matematica ed i numeri (ma chi mi avrebbe detto mai che un giorno avrei dovuto scrivere qualcosa in difesa di Cairo!!!).
    Ma per onor di verità il 15% mancante, su una rosa di circa 24 elementi, corrisponde più o meno a quattro uomini. Alla fine della fiera, sono grosso modo quelli che ci mancano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 2 settimane fa

      Ciao Marchese: esatto, la matematica non è un’opinione.

      La cosa che mi preoccupa “un tantino tanto” è qualla “frase sibillina” di bracciamozze:

      “cercando ancora qualcosa in difesa ed a centrocampo”

      …detta così…..!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. LucioR - 2 settimane fa

    Incredibile vedere dei tifosi completamente assuefatti a questo scempio e sopratutto vedere questa società sprofondare piano piano nella melma dell anonimato come una squadra di provincia qualsiasi. I ricordi di un passato da Toro stanno svanendo e con questa situazione non ci sarà ricambio generazionale tra i tifosi . Siamo destinati ad estinguerci se non subentrerà una presidenza in grado di portare il Toro al posto che gli compete.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 2 settimane fa

      Ciao Lucio, e’ proprio questo il punto. Il ricambio generazionale e la via verso l estinzione. E’ paragonabile agli indiani d America. Erano milioni. Oggi non sono estinti, ma sono pochi gruppetti sparsi qua e la. E questa sara’ la cairese.
      Guardiamo al futuro. Purtroppo dobbiamo tenerci per ancora un po di anni questo affarista. Penso ancora per 5 anni, spero prima di 10 molli. Oggi ha 61 anni. Fino a 65/67 secondo me non molla l osso. Poi ogni anno potrebbe essere quello giusto.
      Quello sara’ lo spartiacque. O arrivera’ qualcuno dall estero, con grossi capitali ed ambizioni, perche in Italia la famigghia e’ troppo potente, o sara’ il vero capitolo finale.
      Urby ha gia avuto il punto piu alto tra Bilbao e Zenit. Poi e’ reiniziata la discesa. Si tratta di pazientare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alexku65 - 2 settimane fa

      Hai secondo me toccato il punto centrale della questione. Cairo è riuscito ad inculcare nella testa di molti che quelle poche qualità che la sua gestione ha siano l’unico valore,la priorità ANCHE di ogni tifoso. Certo sono felice di vedere che questa società non potrà fallire così come è messa. Ma è un vivere senza sogni e questi sono gli unici che portano la gente allo stadio. La fede la si pratica anche da casa e stt la fede ha bisogno di essere alimentata di tanto in tanto ma non dell a mediocrità di questo presidente. Ma veramente dobbiamo essere felici perché è arrivato Izzo? Ma davvero dobbiamo fustigarci se per una volta ha speso 14 mio per un giocatore (Niang) che non ha espresso quanto la maggior parte si aspettava? Dobbiamo veramente correre in massa per l’arrivo di Bremen? Non so. Io credo che il Toro meriti un po’ di ambizione in più ma fatta di sostanza non di semplice comunicazione. Per quanto mi riguarda l’abbonamento non lo rinnovo più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. iard68 - 2 settimane fa

      Il punto è proprio questo. Quale posto COMPETE al Toro nel 2020? Se ci si basa sul passato remoto la risposta è entusiasmante, siamo la 4/5 squadra di Italia per vittorie, storia, tifoseria. Se ci si basa sugli ultimi 40 anni (quaranta… sic), la risposta è deprimente e non sto neanche lì ad analizzarla. Sarebbe bello… ma non si può tener conto della prima cancellando con uno straccio tutta la seconda. Forse è meglio guardare al futuro con realismo: siamo la seconda squadra di una città con un milione di abitanti. La prima squadra della città ha vinto gli ultimi sette scudetti e ha appena comprato (faccio le ultime corna che mi sono rimaste…) il giocatore più forte del mondo. Le televisioni ci considerano l’ 8/9 squadra italiana (alla pari con l’Udinese). Il bacino di utenza in prospettiva è inferiore a quello di Atalanta Cagliari e Palermo mentre Sampdoria e Genoa si dividono alla pari una città che è poco più della metà della nostra… ma se la dividono in due! Quindi? Se riusciamo a mantenere con costanza la parte sinistra della classifica è tanta roba. Se riusciremo ad andare in EL una volta nei prossimi 10 anni sarà come vincere uno scudetto. Per questo Cairo, con tutti i suoi difetti, rimane una fortuna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. gam66 - 2 settimane fa

    Ma vaffanculo, di cuore (granata)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Simone - 2 settimane fa

    Senza centrocampo siamo all’85%.
    Interessante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Pesce - 2 settimane fa

    Presidente, grazie Presidente
    Lei è sempre molto pessimista, squadra pronta all’85%? Io direi almeno al 98%, ancora un paio di rincalzi e siamo a posto.
    Con un centrocampo con Acquah, Obi e Rincon e Niang di punta siamo da champions.
    Grazie presidente grazie
    Lei si che capisce di calcio,mica come tutti questi cialtroni che scrivono in questo blog

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. granatadellabassa - 2 settimane fa

    PS: a cosa corrisponde 85% di squadra fatta? Ovvero quanti ne mancano di giocatori?
    2? 3? 4? 5?
    Non è chiaro per niente.
    Inutile scannarsi per questo numero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Presidente: siamo in ritardo con la campagna acquisti!
    Sabato inizia il ritiro torinese ed è arrivato solo Izzo.
    Non prendiamoci in giro!
    Poi è chiaro che c’è ancora tempo. Però è da mesi che si ragionava sul mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. steacs - 2 settimane fa

    “mi aspetto un proseguimento di un lavoro fatto bene lo scorso anno, che ha dato alcuni risultati e che può darne certamente altrettanti di buoni”

    Che macchietta sto presidente, sembra un Ferrero con le braccia corte, diciamo all’85%

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. DARIOGRANATA - 2 settimane fa

    Mi sembra follia pura, con Izzo abbiamo coperto un posto della difesa, a sinistra chi c’é? con Barreca in partenza? e il centrocampo? già era scoperto il campionato scorso, adesso senza Valdifiori non penseranno di chiudere il buco con Lukic? Non ci posso credere, spero sia solo pretattica!!!
    Cairo é il male minore, meno male che c’é, sempre meglio di avventure cinesi, sceicchi o oligarchi, ma non capisco perché non faccia lo sforzo per portarci veramente a livelli europei

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Ormai c’è po’ da aspettare, vedremo quale sarà il sontuoso mercato e tireremo le somme.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Vanni - 2 settimane fa

    Poi il massimo e’coloro che osannano Mazzarri.
    Ma chi pensate che abbia preso? Guardiola, Sarri o Mourinho? Guardate che e’ un carpentiere prestato al calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      Su che basi lo sostieni, opinione personale o hai qualche dato che lo dimostri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. stto1962 - 2 settimane fa

    Ma chi va domani?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 2 settimane fa

      Io all’85% non ci vado

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Bilancio - 2 settimane fa

    Scusa Urby,
    Ma e’ una mia deformazione professionale…
    Allora, ricapitolando:
    34 in cassa + 1,4 Gaston – 3,5 Nkulou – 8 Izzo (i 2 di bonus sono legati ad obiettivi e noi della cairese difficilmente li otteniamo) + 60/62 di diritti – costi di gestione (stipendi ecc)
    ..e’ solo per non dimenticare..
    Dai che ho tanta tanta fiducia in te Urby, dai che ce la facciamo.
    Poi a mercato chiuso facciamo le somme e mi riservo una domanda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. davidegranata - 2 settimane fa

      Si ma poi ragazzi stiamo dimenticando che il toro senza il reparto più importante da sempre sarà sempre alti e bassi…! Urbano senza centrocampo non si fa nulla ok 1 in difesa ma adesso almeno 25-30 milioni a centrocamp…! Se no la difesa non ha filtro e al povero gallo isolato nn gli arrivano i palloni accidenti…! Dai Urbano che lo capisci che per la continuità di risultato e soprattutto di presentazione ci va un centrocampo solido che propone e che filtra…! Sbaglio ragazzi granata…?? Io salvo solo baselli chi mettiamo insieme al centro…? Sicuramente cr ne vanno 3 centrocampisti…ma minimo 2 buon se no aspettiamoci un’annata come le altre e voilà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

    Direi abbastanza chiaro. La squadra è all 85 per cento in termini di ruoli perché se non si vende nessuno non si compra nessuno. Stando così le cose manca in effetti qualcosa in difesa e a centrocampo. Naturalmente in termini di ruoli. Sulla qualità è tutto da vedere. Devo riconoscere al presidente una qualità veramente unica. È capace di venderti la cacca spacciandola per cioccolata. Veramente notevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Che sia capace é tutto da vedere, diciamo che c è chi è di bocca buona ed è ben predisposto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

        Ah ah ah ah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Pesce - 2 settimane fa

        Sempre e comunque con ddavide69

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Forvecuor87 - 2 settimane fa

    Incazzarsi serve davvero a poco insultarlo ancora meno. Sono anni che ci aspettiamo che arrivi chissà chi. Stiamo a vedere cosa faranno. Per lo meno a capito che non bisogna smenazzarla tutti i giorni di Europa Europa Europa. A differenza di squadre come l’Atalanta che non parla ma gli obbiettivi prestigiosi li raggiunge. A parer mio serve un rinforzo di qualità per ogni reparto. Ma non ci spero più di tanto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Marino - 2 settimane fa

    Beh il 15% è vendere qualcuno all’ultimo minuto, di quelli buoni ovviamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. prawn - 2 settimane fa

    85% vuol dire fare solo due altri acquisti, fossero pererya e laxalt (e non lo saranno) mancherebbero cmq ancora un tot di riserve, specialmente se partono Barreca e Berenguer.
    Manca cmq un vice Gallo, di cui manco i giornalisti più scarsi hanno ancora banfato un nome.
    Vabbè ho capito, sarà un altra annata di quelle… Tra ottavo e decimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Conta7 - 2 settimane fa

    La piazza “Torino” gli impone di non poter dire “speriamo di fare un campionato tranquillo, poi quello che viene è tutto in più”: prima dice di non fare proclami e poi che comunque l’obiettivo resta l’Europa. Purtroppo con il blasone ci facciamo poco, conta l’attualità e la rosa che si riesce a costruire.
    Il fatto è che gli obiettivi vanno dichiarati in base a quello che si riesce a fare sul mercato. Poi per carità, se Mazzarri riuscirà a valorizzare al massimo tanto meglio, però non si può sperare solo su quello e diciamo che auspicheremmo una gestione un filino più adeguata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Con oltre cinquanta milioni di euro l anno dai diritti, sai che sforzo arrivare decimi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iard68 - 2 settimane fa

        Tu hai gli occhi foderati di prosciutto scadente e la lingua impastata da troppa birra…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. torinodasognare - 2 settimane fa

    Ma no, questa mi è nuova…chi l’ha detto che fanno il ritiro di Bormio a porte chiuse???
    No perché sarebbe pazzesco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Conta7 - 2 settimane fa

      Io ho letto che “almeno un allenamento al giorno sarà a porte aperte”, quindi credo sia una notizia falsa..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. user-13891419 - 2 settimane fa

    Minchia. La gobba in 2 giorni ha comprato Ronaldo. Noi in un mese non siamo riusciti a prendere Verissimo (ma abbiamo Izzo che gli assomiglia).. povero Toro.. che tristezza!!! Ma come faccio a fare diventare mio figlio del Toro??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fabio - 2 settimane fa

      È la stessa domanda che mi faccio io, non sei il solo :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. teo36 - 2 settimane fa

      La gobba non ha ancora comprato Ronaldo oh!
      E anche se lo comprassero vuoi mettere una bella entrataccia di N’Koulou sulle caviglie del suddetto?
      Ma un po’ di orgoglio proletario esiste ancora tra i tifosi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marino - 2 settimane fa

        Queste cose succedevano anni e anni fa. Ora siamo i loro servi, ma vuoi mettere se non arrivava Cairo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. teo36 - 2 settimane fa

          Ma cosa c’entra Cairo? Io sono orgoglioso dei valori che rappresenta la nostra storia! Mi interessa sapere che ho scelto la strada più dolorosa. Quella vera e non quella della vittoria sopra tutto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 2 settimane fa

            Ma guarda che la squadra è espressione della società. Se il primo a non infondere lo spirito del Toro ma soprattutto non struttura la società per raggiungere obbiettivi chiari come credi di riuscire a fare nascere nuovi tifosi o a rigenerare l orgoglio?

            Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 2 settimane fa

      Chiedilo ai geni che mettono i pollici versi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. InMalafede - 2 settimane fa

    Grande Urbano vecchio cuore granata avanti cosí! FVCG sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ddavide69 - 2 settimane fa

    E pensare che c’è ancora molta gente che difende questo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Infatti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Akatoro - 2 settimane fa

    85% mi sembra esagerato pur volendo vedere il bicchiere mezzo pieno. Io direi che al momento siamo al 70. Mancano ancora almeno un difensore, due a centrocampo e una punta affidabile al posto di niang (al netto di eventuali cessioni importanti)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Filadelfia - 2 settimane fa

    Buffone pagliaccio, almeno taci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Traduzione: solita squadra tra ottavo e dodicesimo posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Immer - 2 settimane fa

    Domani tutti a fishire questa specie di presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Filadelfia - 2 settimane fa

    Ma cosa ci sarebbe da commentare . …?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Fabio - 2 settimane fa

    Ok la considerazione sull’allenatore, che condivido, bisogna anche dargli i giocatori però.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Giogiu69 - 2 settimane fa

    Ma come all’85%? In pratica non compra quasi più nessuno! E vai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. teo36 - 2 settimane fa

    prova

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. robertozanabon_821 - 2 settimane fa

    Son curioso di sapere chi sarà il “mezzo” giocatore citato da Cairo con la sua “bizzarra” percentuale.
    Forse la frazione nove/undicesimi avrebbe reso meglio l’idea…ma Urbano ci stupisce sempre, mattacchione!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. georgegranata - 2 settimane fa

    come possono i tifosi dare la spinta alla squadra se addirittura nel ritiro di Bormio verranno fatti degli allenamenti a porte chiuse.
    pazzesco mai sentito nulla del genere … cosa deve nascondere Mazzarri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. teo36 - 2 settimane fa

      Io capisco che non poter vedere i propri giocatori nemmeno in ritiro non sia il massimo, ma bisogna considerare che ogni allenatore ha il proprio metodo.
      Mazzarri sicuramente non sarà il massimo dal punto di vista dell’inclusione dei tifosi, ma i risultati parlano per lui.
      Con questo non intendo dire che sicuramente faremo scintille il prossimo anno, dico solo che, visti i precedenti (Mihajlovic), sarebbe il caso di lasciarlo lavorare come meglio crede. Almeno per un po’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        Ma è mai possibile che difendiate l indifendibile?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          Si. È possibile. Ci meritiamo il nulla che abbiamo con gente del genere.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marino - 2 settimane fa

        I risultati parlano per WM. Cacciato da una squadra di fondo classifica inglese. Azz che pedigree

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. teo36 - 2 settimane fa

          Scusa ma quello che ha fatto in Italia? Dove la tattica conta ancora davvero tanto? Ce lo dimentichiamo?
          Poi magari facciamo un campionato come al solito, ma almeno a luglio vogliamo essere ottimisti?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Vanni - 2 settimane fa

        Ahahahaha…i risultati parlano per lui…….non si sente volare una mosca.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. user-13943727 - 2 settimane fa

    Coraggio presidente, servono 2 centrocampisti di livello, e tenere Barreca e Bonifazi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. torinodasognare - 2 settimane fa

    All’85% di cosa?
    Ma che scrivo a fare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. ACT1906 - 2 settimane fa

    E certo no, ma continuano a difenderlo sto indegno, pazzesco che schifo, FORZA TORO!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. BeuoGranata03 - 2 settimane fa

    Leggendo il titolo sono stato preso dallo sconforto (squadra pronta all’85%?), poi sentendo l’intervista ho capito che probabilmente compreremo una scommessa in difesa (con Moretti pronto a metterci una pezza) e un centrocampista di livello (15/20 mln, ad esempio Pereyra).
    Se così fosse, e credo che così sarà, sarei molto contento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Cioè secondo te la squadra sarebbe completa se oltre ad izzo prendiamo Pereira, con il centrocampo più sfigato della serie a!??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. teo36 - 2 settimane fa

        Rincon, Baselli, Obi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          Obi??? Me se gioca metà delle partite. E quando gioca non fa più di un tempo se no si rompe. Avete visto quanto ha giocato al mondiale? Rincon è utile a disfare gioco ma non a impostarlo, baselli non ha il fisico

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. user-13746076 - 2 settimane fa

    Taci pagliaccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy