Torino: il giovane Coppola può essere promosso come terzo portiere

Torino: il giovane Coppola può essere promosso come terzo portiere

Calciomercato / L’uscita di Gomis può fare spazio al talentuoso portiere classe 1999

Per il ruolo di terzo portiere dietro Joe Hart e Daniele Padelli, lasciato “sguarnito” da Alfred Gomis che si è trasferito in prestito secco al Bologna, il Torino pensa a una soluzione interna: si tratta di Domenico Coppola, portiere classe 1999 della Primavera granata.

Cresciuto nel vivaio granata e già nel giro di tutte le Nazionali Giovanili – è appena stato convocato nella Nazionale Under 18 dal nuovo tecnico federale Nicolato – in cui si è spesso allenato insieme al coetaneo Donnarumma, Coppola è un portiere che vanta doti fisiche e acrobatiche veramente notevoli. Attualmente si sta giocando il posto in Primavera con Tommaso Cucchietti, di un un anno più grande e anch’egli nel giro delle nazionali giovanili, ma per lui si può profilare una bella soddisfazione, con la “promozione” in Prima Squadra, che sarebbe probabilmente accompagnata dal primo contratto da professionista.

Quella di Coppola sarebbe ovviamente una soluzione “indolore” per quanto riguarda la lista dei 25, essendo lui un classe 1999 e quindi chiaramente Under 21.

Curiosità: Domenico Coppola fa parte di una dinastia granata. Ha due fratelli: uno classe 2000, Alessandro, che gioca negli Allievi Nazionali, e uno classe 2005, che gioca negli Esordienti granata.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alexrunner - 1 anno fa

    Avevo scritto di Cucchietti come terzo …..Coppola (di cui si parla un gran bene ma appunto è un 99) sarebbe una gran bella sfida. Certo che ha portieri tra Gomis Zaccagno Cucchietti e Coppola siamo messi benino x il futuro!! :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ToroFuturo - 1 anno fa

    Sicuri che Coppola non sia meglio di Gomis?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toroxsempre - 1 anno fa

      Ma non diciamo stupidate. Un po di equilibrio per favore. Arriva hart e si leggono critiche su uno che ha un profilo di altissimo livello. ..ora un ragazzo che sino a ieri era negli allievi è meglio di chi ha 100 presenze in serie B votato miglior portiere la passata stagione. Su che basi viene fatto questo paragone? P.S. Allenati tutti e due e provo affetto per entrambi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy