Torino, il salto in alto di Kone: al lavoro per il contratto sino al 2020

Torino, il salto in alto di Kone: al lavoro per il contratto sino al 2020

Calciomercato / Sul talento ivoriano, già convocato da Mihajlovic, gli occhi di diverse società: il club granata ha intenzione di blindarlo

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Un’evoluzione importante che il Torino sta seguendo con attenzione, quella di Ben Lhassine Kone. Il trequartista diciassettenne potrebbe infatti firmare presto il suo primo contratto da professionista con il club granata, con il vincolo che – come per tutti i calciatori minorenni – avrebbe durata triennale, quindi sino al 2020. Lavori in corso e possibile fumata bianca a breve: una bella storia, quella del giovane ivoriano che sino a pochi mesi fa calcava i campi del Campionato Allievi Elite del Lazio.

In estate l’arrivo in granata dalla Vigor Perconti, con il Toro capace di vincere sul rush finale la concorrenza della Lazio. Poi la buona stagione con la maglia della Primavera e il posto da titolare conquistato, nel ruolo di trequartista centrale: l’ivoriano è efficace nel ruolo di raccordo tra centrocampo e attacco perchè in dote di spirito combattivo ma anche di qualità e velocità. Giocando sotto età si è ritagliato uno spazio importante e si è anche attirato le attenzioni della Prima Squadra, ottenendo una convocazione proprio per la gara di Serie A contro la Lazio. Normale che sia un profilo molto appetibile sul mercato, e il Toro quindi vuol blindare il ragazzo, per poter controllare al meglio il suo destino. Lavori in corso: Torino-Kone sino al 2020, più di una possibilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy