Torino: Zaccagno e Morra pronti per la Pro Vercelli

Torino: Zaccagno e Morra pronti per la Pro Vercelli

Trattative / Moreno Longo chiama il portiere e l’attaccante: i gioiellini granata prossimi alla prima avventura in prestito in Serie B

2 commenti

Riuscireste a immaginare una soluzione migliore per il futuro di un ragazzo uscito dal settore giovanile del Torino, rispetto all’essere affidato – ancora una volta – a Moreno Longo? Noi sinceramente no, ecco perché l’operazione che il club granata sta per definire con la Pro Vercelli (che vi avevamo già raccontato qui) si presenta decisamente interessante, ed incredibilmente azzeccata.

Andrea Zaccagno, portiere classe ’97 in uscita dalla Primavera granata, e Claudio Morra, attaccante classe ’95 reduce dalla doppia esperienza sfortunata in prestito tra Fidelis Andria e Savona, sono pronti alla prima avventura in Serie B, che avverrà proprio tra le bianche casacche della Pro, agli ordini di Longo, a sua volta all’esordio nella categoria.

Morra ai tempi della Primavera del Torino
Morra ai tempi della Primavera del Torino

I due talenti del Torino saranno a disposizione del club vercellese già per il ritiro di Cantalupa, e proveranno a giocarsi le proprie carte fin da subito, con Zaccagno che – in particolare – potrebbe meritarsi fin da subito un posto da titolare, mentre Morra quasi sicuramente partirà come alternativa, provando a scalare gerarchie nel corso della stagione.

Un’operazione già pressoché definita, che a breve sarà ufficializzata: Morra e Zaccagno raggiungono il loro “mentore”, Moreno Longo, e proveranno a farsi trovare immediatamente pronti per la Serie B, con i tifosi granata che – ovviamente – sognano di rivederli un giorno sotto la Mole, e precisamente tra le tribune del rinato Filadelfia.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. al_aksa_582 - 1 anno fa

    Infatti.
    Con tutti i buoni elementi che poteva scegliersi Longo, si porta Morra??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Nicastri - 1 anno fa

    Zaccagno si, è il futuro del Toro in alternativa o insieme ad Alfred.
    Morra non credo sarà mai un giocatore da serie A, spero possa fare una buona carriera in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy