Torino, prova con Belotti-Falque-Zaza dall’inizio: con la Fiorentina a viso aperto!

Torino, prova con Belotti-Falque-Zaza dall’inizio: con la Fiorentina a viso aperto!

Lavagna Tattica / Torna il nostro Lello Vernacchia: “Zaza è a posto, Iago Falque è a posto, perchè non metterli insieme a Belotti?”

di Lello Vernacchia

E’ inutile nascondersi: c’è delusione dopo il pareggio allucinante di Bologna. E quindi questa partita con la Fiorentina, giocando in casa e dopo come è andata contro il Bologna, diventa una partita importante. Una partita che vinci 2-0 per farti prendere 2-2, come di dice in Toscana, serve che svieni. Bello il gol di Iago Falque, bello il gol di Baselli ma poi è come se si fosse spenta la luce e il Torino non se lo può permettere. Ho visto anche la partita contro il Frosinone ed è capitata la stessa cosa, a Torino per di più. Poi si è vinto ma sono queste cose qua che incidono. Ma a chi dai la colpa, all’allenatore o alla squadra? L’allenatore dovrebbe avere il polso della squadra, deve avere il coraggio di capire quando la squadra è in difficoltà. Non sembrava in difficoltà fino al 2-0 col Bologna, però se si fosse cambiato qualcosa prima del 2-2 forse avremmo avuto 2 punti in più e più tranquillità nell’affrontare la Fiorentina. Ora invece questa situazione te la trascini anche nella partita di stasera.

Le Loro storie, Riccardo Maspero: “Tratto i dipendenti della mia fabbrica come giocatori”

La Fiorentina non regala nulla, ha giocatori importanti: penso a Chiesa e Simeone, che sono due giocatori che fanno la differenza. Se continuiamo a dormire come a Bologna… uno più uno fa due. La sensazione che ho, forse mi sbaglierò, è che i giocatori vadano in campo come se timbrassero il cartellino come un operaio, ma il calcio è tutta un’altra cosa. Specialmente negli atteggiamenti, penso all’esultanza polemica di Baselli contro il Frosinone. Sono tutte cose che si portano dietro e che si fanno sentire, serve più attenzione nelle piccole cose e senza questo si va poco lontano. Sui singoli penso che Belotti ormai si sia un po’ depresso, ma perché se da attaccante giochi due palloni a tempo è normale. Il giocatore prima di essere un giocatore è una persona, se le cose vanno bene e vinci 3-0 giochi con la mente libera ma se pensi a quando hai fatto 26 gol, quest’anno ti viene da pensare: “Che mi succede?”. Sono pensieri che ti porti dietro. Non sono tante le altre squadre che hanno il potenziale offensivo che ha il Torino, ma se continui con questo 3-5-1-1 non vai da nessuna parte. La Fiorentina è una squadra forte ma te la devi andare a giocare a viso aperto.

Torino, Mazzarri è fiducioso: “Serve tempo, ma i risultati arriveranno”

Zaza è a posto, Iago Falque è a posto, perchè non metterli insieme a Belotti? A Bologna si è giocato con il 3-4-2-1 con Iago Falque e Baselli alle spalle di Belotti. Iago Falque è un giocatore forte che crea i presupposti per fare gol per cui dico: in tutta Europa qualunque squadra gioca con tre giocatori bravi davanti. Per cui serve che ce li metta anche il Toro questi tre. Mi appello a Mazzarri: basta con questo 3-5-1-1 o 3-4-2-1, facciamo un bel 3-4-3 con tutto il potenziale offensivo in campo. I giocatori offensivi li hai, facciamoli giocare. La partita con la Fiorentina vale più della prova del nove a livello caratteriale e morale perché vincere con la Fiorentina non è facile, ma è possibile.

Per chiudere apro due piccole parentesi: dopo quello che è venuto fuori sugli striscioni di Superga al derby questi qui della Juve, a mio modo di vedere, non dovrebbero neanche presentarsi. Perchè è una cosa vergognosa e dopo quello che hai fatto non devi neanche presentarti. Io il Toro lo porto dentro e una cosa del genere non esiste. Poi ci tengo a dire che il costante allenamento a porte chiuse non lo accetto, la squadra è della città, la squadra è del tifoso. Io posso capire se fai uno o due allenamenti a porte chiuse a settimana ma io ricordo quando noi eravamo lì al Filadelfia al giovedì che facevamo le amichevoli con i ragazzi della Primavera c’era sempre gente a sostenerci. Sembra che la squadra venga staccata dal pubblico, ma la squadra è del pubblico. Chi vuoi che ti venga a vedere, se togli il contatto quotidiano? Se perdi questa cosa qua non va bene.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 3 settimane fa

    CVD formazione difensiva manco berenguer in campo, altro che zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14003131 - 3 settimane fa

    Appoggio l’ultima e non solo … Fila aperto in settimana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Seagull'59 - 3 settimane fa

    Belotti Zaza e Iago a supporto dovrebbero sempre giocare: è il centrocampo che dev’essere costruito e fatto per consentire il loro impiego.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BIRILLO - 3 settimane fa

    Belotti segna…. BELOTTI, SEGNA !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13964520 - 3 settimane fa

    totalmente d’accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. gikappa67 - 3 settimane fa

    Stasera Belotti ne segna due…..e subito dopo chiederá un aumento di stipendio o il trasferimento al Real…….
    Comunque due li segna per davvero…….se ci prendo vado a lavorare con Otelma ah ah ah ah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 3 settimane fa

      e ma cammina con la schiena al muro hahaha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. marcohelg_385 - 3 settimane fa

    allora come mai la fiorentina gioca con pjaca simeone chiesa e poi benassi ed altri offensivi? pioli sprovveduto? suvvia dentro zaza iago e belotti altrimenti MAZZARRI via!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BIRILLO - 3 settimane fa

    Ma il 442 ? Nessun nome, belle tutte, ma giocherei a bloccare e ripartire con le forze che abbiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Claudio70 - 3 settimane fa

    Vernacchia, ti voglio bene, ma..
    – In Europa poche squadre giocano con 3 attaccanti, soprattutto se due sono attaccanti puri come Zaza e Belotti. Quasi tutti giocano con una punta e due mezzepunte o con tre mezzepunte (Napoli).

    – Per giocare 3-4-1-2 Zaza e Belotti dovrebbero essere in formissima, altrimenti si soffre.
    E ne uno n’è l’altro sembrano essere in gran forma.
    Quindi secondo me meglio insistere col 3-4-2-1

    – Nessuna squadra fa più allenamenti a porte aperte, il calcio è cambiato dagli anni in cui giocava il buon Lello. Magari la ripresa è a porte aperte, ma durante la settimana si fa tattica e nessuno in Serie A, controllate, fa allenamenti a porte aperte.

    Per il resto sono d’aaccordo. I giocatori devono fare di più, già da stasera.
    #SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcohelg_385 - 3 settimane fa

      ok quasi tutti giocano con due mezze punte ma soriano e baselli non sono certo mezzepunte sono dei n 8(mezzala)la mezza punta è iago falque(suso-callejon-pjaca-chiesa-verdi-bernardeschi…..)quindi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14036712 - 3 settimane fa

    Non son d’accordo con Vernacchia(non ricordavo male quando pensavo ad un ex granata, quando scrive:”… c’era sempre gente a sostenerci…”) perche’ se ci sbilanciato con l’impiego dei 3 attaccanti, la Viola può diventare pericolosa avendo Chiesa tra i suoi effettivi, uno dei migliori contropiedisti del campionato italiano. D’accordissimo sugli allenamenti a porte chiuse per 2 giorni soltanto a settimana, in questo modo cioè sempre a porte chiuse tranne la ripresa, si vanifica l'”effetto Filadelfia”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. BIRILLO - 3 settimane fa

    Tasto dopo tasto, motivare dissenso, sportivamente. Live-on…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BIRILLO - 3 settimane fa

    Il gallo canterà…… eccome se canterà !!! Iago a destra del gallo, e Ansaldi spero rientri, ieri in primavera ha brillato. Zaza ha fame e spero stiano bene pure Baselli e la difesa. Si può fare, carichiamoli a cazzo duro, la viola si batte !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. prawn - 3 settimane fa

    ZAZA IAGO e basta, sarebbe un ottimo attacco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy