Torino, contatto con Omar Nordi per la panchina degli Under 16

Torino, contatto con Omar Nordi per la panchina degli Under 16

Toro del Futuro / E’ il fresco campione d’Italia Under 17 col Pavia il favorito per la panchina dei 2001 granata: si attende il fallimento del club lombardo

Nordi

E’ un momento molto difficile per il Pavia Calcio, club di Lega Pro che sembra ormai ad un passo dal fallimento, situazione che potrebbe diventare ufficiale già nelle prossime ore, con la proprietà cinese non intenzionata a garantire l’iscrizione per la prossima stagione. Una condizione, questa, che potrebbe portare allo svincolo di tutti i tesserati (e attenzione perché – a livello giovanile – prevediamo movimenti piuttosto interessanti), ma anche alla ridiscussione del destino dello staff tecnico del club, compresi gli allenatori del settore giovanile, tra i quali spicca Omar Nordi, classe 1971, soprannominato “l’ariete torinese”, bandiera del club da calciatore (75 reti tra Serie D e C2 coi pavesi), e fresco vincitore di uno storico Scudetto con gli Under 17, che hanno battuto poche settimane fa nella finalissima i parietà del Pisa.

ERA DESTINATO ALLA PRIMA SQUADRA – Un profilo di altissimo livello, che era il candidato numero uno per la panchina della prima squadra in caso di iscrizione al prossimo campionato, ma che – a questo punto – vede il proprio futuro messo in discussione: una condizione fiutata prontamente dal Torino, con Massimo Bava che, non a caso, ha ripensato l’organigramma delle panchine del settore giovanile granata, immaginando un posto proprio per Omar Nordi, con cui c’è già stato più di un contatto.

ANCORA UN CAMPIONE D’ITALIA – Potrebbe essere, dunque, ancora un Campione d’Italia, stavolta freschissimo (una cavalcata grandiosa, quella dei ’99 del Pavia, tra i quali potremmo presto vedere anche qualche ragazzo destinato al Torino!), a trasferirsi in granata, dopo il neo-tecnico della Primavera Federico Coppitelli (due tricolori nel palmares, con Giovanissimi Nazionali e Allievi Nazionali della Roma). Nordi sarebbe il terzo volto nuovo nel vivaio del Torino, dopo il già menzionato Coppitelli, e dopo Marco Sesia, destinato alla panchina degli Under 17.

IL QUADRO SI DEFINISCE – Una panchina, quella degli Under 16 (classe 2001), inizialmente destinata ad Andrea Menghini, guiderà invece la categoria Under 15 (classe 2002), con Roberto Fogli destinato alla Berretti (classe 1999). Christian Fioratti, come vi anticipavamo ieri, inizialmente destinato agli Under 15, tornerà tra i Giovanissimi Regionali, accogliendo il primo gruppo dei classe 2003, con Gianluca Cabella, reduce da ottime e proficue esperienze con la scuola calcio, pronto alla sua prima esperienza nel settore giovanile, sulla panchina del secondo gruppo dei 2003. Un quadro che potrebbe essere ufficiale e definito già tra poche ore, con la stagione 2016/2017 pronta a partire…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy