Ballardini pre Torino-Genoa: “Toro squadra competitiva. E se saranno arrabbiati…”

Ballardini pre Torino-Genoa: “Toro squadra competitiva. E se saranno arrabbiati…”

Le voci / Il tecnico del Genoa alla vigilia della gara con il Torino: “Out Migliore, Ricci, Rodriguez, da valutare Rosi e Bertolacci. Spolli ci sarà”

di Redazione Toro News

Torino-Genoa è alle porte. In vista del match che andrà in scena domani pomeriggio all’Olimpico Grande Torino, il tecnico rossoblu ha parlato dei temi più caldi del momento. “Il Torino ha una rosa altamente competitiva e una società forte con grandi ambizioni. Questo ci deve spingere ancora di più a fare bene”. Ha esordito Ballardini nella consueta conferenza stampa della vigilia: “Non siamo mai sereni. Siamo contenti per la vittoria sul Benevento dopo una partita complicatissima che abbiamo meritato di vincere”. Poi un occhio agli infortunati: “Tra gli indisponibili ci sono Migliore, Ricci, Rodriguez e da valutare Rosi e Bertolacci. Spolli si è allenato e sta bene”.

C’è grande rispetto verso gli avversari: “Il Torino possiede una squadra importante. Se sono “arrabbiati” sarà per noi una difficoltà in più. Ma noi conosciamo benissimo sofferenza e difficoltà”. Poi ancora: “Le nostre ultime partite in trasferta le abbiamo fatte molto bene, specie dall’inizio della gara e per tutta la prima parte di gioco. Quando la squadra fa bene la fase difensiva è quasi un obbligo avere un atteggiamento aggressivo, difendendo ma correndo in avanti in compattezza”. La testa à già proiettata alla gara di domani: “Domani c’è da fare una buona partita, per ora ho ancora due o tre dubbi di formazione. Anche senza una prima punta vera abbiamo sempre creato tante occasioni da rete”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy