Calciomercato Torino, Domenico Coppola si avvicina alla Pistoiese: ipotesi prestito

Calciomercato Torino, Domenico Coppola si avvicina alla Pistoiese: ipotesi prestito

Calciomercato / L’estremo difensore classe 1999 è pronto alla prima esperienza tra i professionisti

di Nicolò Muggianu

Non c’è solo Shady Oukhadda nel mirino della Pistoiese, ma anche Domenico Coppola. Il club toscano nelle ultime settimane ha raccolto informazioni con il Torino, alla ricerca di un estremo difensore che sostituisca l’uscente Andrea Zaccagno. Dopo un’ottima stagione impreziosita da 33 presenze (tra campionato, coppa e play-off) il prodotto della cantera granata è pronto a far ritorno alla base e lascerà in quel di Pistoia un solco che dovrà essere colmato.

IL PUNTO – Per un portiere del Torino che se ne va, c’è ne un altro pronto a vestire la maglia della Pistoiese. Una vera e propria sliding door. Nelle ultime ore infatti, secondo le indiscrezioni raccolte, la società toscana avrebbe intensificato i rapporti con la società di Via dell’Arcivescovado e con l’entourage di Domenico Coppola. Per il portiere classe 1999, che quest’anno ha ben figurato tra le fila della squadra di Federico Coppitelli, l’ipotesi più accreditata al momento è quella del prestito secco, con il Torino che avrebbe così l’opportunità di valutare le sue prestazioni al primo anno tra i professionisti.

Calciomercato Torino, Oukhadda verso il prestito: ci sono Matera e Pistoiese

CONTRATTO – Da tenere sotto controllo anche la sua situazione contrattuale. L’attuale accordo che lega Coppola al Torino infatti, ha scadenza 30 giugno 2019: un solo anno di contratto, con la dirigenza granata che in futuro potrebbe valutare un eventuale rinnovo contrattuale. Intanto il classe 1999 è sempre più vicino al calcio professionistico: la Pistoiese si è fatta avanti con forza nelle ultime ore e sarebbe pronta ad accoglierlo a braccia aperte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy