Giovanili Torino: Primavera e Berretti, arriva la resa dei conti

Giovanili Torino: Primavera e Berretti, arriva la resa dei conti

Le due squadre granata stanno per cominciare la fase finale della loro stagione, cercando di andare fino in fondo

La maggior parte delle giovanili del Torino ha terminato il proprio campionato, ma ci sono alcune squadre granata che devono entrare nella fase finale della stagione, per cercare di chiuderla al meglio: si parla della Berretti e della Primavera, che sono a pochi passi dall’inizio delle ultime e decisive partite dell’anno.

L'allenatore della squadra Berretti, Roberto Fogli
L’allenatore della squadra Berretti, Roberto Fogli

La squadra di Fogli è molto vicina alla semifinale di andata, che sarà disputata nella giornata di domani in casa granata contro il Sassuolo: l’avversario sarà tra i più difficili della categoria (QUI I dettagli), ma la Berretti ha voglia di fare bene in questa fase conclusiva della stagione. In finale, invece, sarà l’Inter a contendersi il campionato, e il Torino potrebbe ricreare la partita dello scorso anno, per cercare una rivincita nei confronti dei nerazzurri, che hanno fermato i granata vincendo il campionato.

Torino Primavera, Coppitelli

Potrebbe essere l’inizio di un lungo cammino, invece, quello che riguarda la Primavera di mister Federico Coppitelli: la squadra granata giocherà lunedì alle ore 16 allo stadio Don Mosso di Venaria, in una partita che sarà molto importante. Il match in questione è il primo dei play-off per le Final Eight, che potrebbero garantire l’accesso alla suddetta fase finale del campionato. L’avversario di giornata per il Torino è pressoché sconosciuto ai granata, avendo giocato in un altro girone, ma sarà importante per i granata mettere in campo quella grinta dimostrata anche l’ultima giornata di campionato, anche contro l’Hellas Verona, che sarà un cliente non facile, dato che nel proprio girone è riuscito a segnare ben 61 reti, vantando anche la terza difesa del girone A. Nello stesso momento in cui giocherà il Torino, ci saranno anche altre tre partite, e i granata dovranno prestare particolare attenzione a Sampdoria-Empoli, perché da quella gara ci sarà la possibile sfidante nella seconda partita dei playoff.

IL PROGRAMMA DEI PLAYOFF

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy