Primavera / Torino-Cittadella 2-1, le pagelle: Tobaldo eroe di giornata

Primavera / Torino-Cittadella 2-1, le pagelle: Tobaldo eroe di giornata

Giovanili / I granata non brillano ma riescono a centrare l’obiettivo del terzo posto. Luise: contributo sempre importante

Termina Torino-Cittadella e come sempre è il momento delle pagelle. Pomeriggio da batticuore per il Torino Primavera, che supera a fatica il Cittadella grazie a una rete di Tobaldo in extremis e agguanta il terzo posto. C’è da dire che i granata anche col pareggio si sarebbero qualificati, in virtù della sconfitta interna del Milan, ma solo come quinta; con la rete dell’attaccante padovano, invece, il Toro è terzo e potrà giocare la semifinale in casa.

CUCCHIETTI 6: una bella parata dopo pochi secondi, in altre due occasioni nel primo tempo ringrazia la scarsa mira dei veneti. Nella ripresa, ci mette ancora del suo per salvare il risultato su Fasolo: poi capitola, sul gol del veneto però poco poteva fare.

TOFANARI 5.5: si limita al compitino: oggi ci voleva qualcosina di più. Ha comunque il merito, non da poco, della traversa colta di testa in occasione del gol di Tobaldo.

AURILETTO 6: perentorio e senza fronzoli, bada a evitare inutili orpelli: in difesa però i granata corrono comunque qualche rischio di troppo.

BUONGIORNO 6: un salvataggio decisivo quasi sulla linea di porta, che mantiene il risultato in parità. Poi però Fasolo gli scappa via in occasione del pari veneto.

GIRAUDO 5.5: poca verve e poca spinta: lo abbiamo visto in versioni decisamente più arrembanti.

ROSSETTI 6: dà equilibrio in mezzo al campo, prova come al solito a rendersi pericoloso con gli inserimenti in area: stavolta non trova il gol, ma la prestazione è tutto sommato sufficiente.

D’ALENA 6.5: si erge a trascinatore della squadra: va vicino al gol nel primo tempo e altre buone giocate. Al momento, assolutamente imprescindibile.

LUISE 7: il jolly di Coppitelli è schierato come esterno destro offensivo, vista l’assenza di Traore: il bel gol nel primo tempo lo erge a uno tra i migliori di giornata. Pedina che offre sempre un contributo importante, quando chiamato in causa (20′ st OUKHADDA 6: buttato nella mischia, si rivela importante nella lotta finale).

BERARDI 5.5: dopo un primo tempo incolore, a inizio ripresa sembra alzare i giri del motore, andando vicino al gol in un paio di occasioni. Ma è un fuoco di paglia. (27′ st BORTOLETTI 6: entra quando il Cittadella pareggia, ha una buona occasione dopo una bella triangolazione ma spreca. Comunque sa come rendersi pericoloso).

PISCOPO 5.5: male nel primo tempo: tanti errori e poche iniziative. Nel secondo prova ad accendersi, senza troppo successo. Anche su punizione non ha fortuna.

DE LUCA 5.5: lotta e sgomita, ma resta ancora all’asciutto: non segna dall’11 marzo, un po’ troppo per un bomber come lui. (13′ st TOBALDO 7: a gennaio era sul piede di partenza, oggi si rivela eroe stagionale: il suo gol regala al Toro il terzo posto).

All. Coppitelli 6: partita non eccellente, a dire il vero, dei suoi ragazzi, che forse hanno sentito troppo la pressione. Ma alla fine il risultato arriva ed è quello che conta. L’obiettivo minimo dei play-off è stato centrato, e tutto sommato anche da terzi in classifica.

CITTADELLA: Bugin 6.5; Guerra 6.5, Zonta 6, Semplin 6, Ferro 6.5, Nocerino 6, Cacoin 5.5, Ansah 5.5, Fasolo 6.5, Sartori 6.5, Ballarin 6. A disp: Vettorel, Dissegna, Zarpellon, Scalco, Borsato, Manente, Stefani, Vasic, Placido, Tumiatti, Felicetti, Rozzi. All: Giacomin 6

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy