Primavera, vincere a Genova per cercare il sorpasso decisivo

Primavera, vincere a Genova per cercare il sorpasso decisivo

La presentazione di Genoa-Torino / I granata non vogliono fermarsi a possono approfittare dello scontro diretto tra Virtus Entella e Sassuolo

Carpi

Un avvio sotto tono, poi la bella rimonta ed il sogno playoff nuovamente acceso: la Primavera di Moreno Longo sta attraversando di certo il suo periodo migliore e, dopo la vittoria di misura contro il Modena, si appresta oggi a scendere in campo in una sfida che può rappresentare un crocevia importante di questa stagione. I granata  sono infatti impegnati ad Arenzano, in un match decisamente delicato in casa del Genoa.

Non è tanto l’avversario in sé a rendere la sfida così determinante, nonostante i rossoblù occupino l’ottava posizione e siano alla ricerca di punti importanti, ma il big match che si giocherà in contemporanea a questa partita: sul campo della Virtus Entella infatti i padroni di casa ospitano il Sassuolo in un vero e proprio scontro diretto d’altissima classifica, un match che può trasformare la trasferta del Torino in un’occasione imperdibile per Mantovani e compagni. I protagonisti dello scontro diretto infatti distano solamente pochi punti dalla Primavera granata (la Virtus Entella è seconda a +4, il Sassuolo terzo solamente a +1) ed attraverso una vittoria recupererebbero punti importanti sulle avversarie indipendentemente dal risultato finale del match di Chiavari.

Longo, Torino, Primavera
La Primavera di Longo ha tutte le motivazioni per imporsi sul campo del Genoa

Se questa imperdibile occasione non fosse sufficiente, la Primavera di Longo avrebbe un ulteriore stimolo per sconfiggere il Genoa a domicilio: vendicarsi per l’eliminazione patita in Coppa Italia proprio in favore dei rossoblù. La sfida si carica di importanza e rappresenta un treno da cogliere al volo per i granata: vincere a Genoa per rientrare prepotentemente in corsa per la seconda posizione e proseguire sulla strada del sogno playoff, con vista Final Eight. L’appuntamento è quindi alle ore 14.30, C.S. al campo“Gambino” di Arenzano (GE)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy