Torino Primavera, contro il Pescara senza paura di vincere

Torino Primavera, contro il Pescara senza paura di vincere

Giovanili / I granata sono superiori agli avversari, ma andrà dimostrato sul campo

Riparte dopo la sosta anche il campionato Primavera: al pari delle serie maggiori d’Europa, infatti, anche i ragazzi del Torino, come i loro colleghi, hanno potuto godere di un turno di pausa. Due settimane di lavoro per Coppitelli, intento a lavorare sull’amalgama di un gruppo giovane e con grandi margini di miglioramento, ma che comunque, come ogni anno, si sta dimostrando capace di lottare in cima alla classifica con le compagini più accreditate.

E infatti i granata mantengono al momento la prima posizione in classifica, in compagnia di Empoli, Juventus ed Udinese, e in casa arriva l’occasione di continuare a tenere il passo delle altre – o perché no, provare a staccarle: ospite, quest’oggi, arriva infatti il Pescara di Ruscitti. Gli abruzzesi, dopo quattro giornate, sono fermi a quota 3 punti, frutto di un’unica vittoria conquistata tra le mura amiche, contro il Carpi, mentre in trasferta sono ancora al palo, con 2 sconfitte su 2 partite – contro Sassuolo e Udinese. Nell’ultimo incontro, il Delfino è uscito sconfitto contro l’Empoli, una delle squadre più accreditate del lotto.

foto Emiliano Biscotti
foto Emiliano Biscotti

Per i granata, che tornano al Don Mosso dopo due partite casalinghe giocate ad Ivrea, l’occasione è quindi ghiotta per continuare a correre in classifica dopo la bella vittoria contro l’Ascoli, conclusa 0-3 grazie ad una splendida tripletta di De Luca: Coppitelli spera che le due settimane di pausa abbiano aiutato la squadra a migliorare sotto alcuni aspetti rivelatisi critici nel pareggio contro la Pro Vercelli, certamente sinora la prova più negativa messa in piedi dal Toro. Contro il Pescara bisognerà affrontare il match con il piglio dei favoriti, e dimostrare che questo gruppo non ha paura della pressione, e non ha paura di correre forte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy