Petizione Olimpico termina la prima raccolta firme

Petizione Olimpico termina la prima raccolta firme

Mondo Granata / Lunedì la consegna del malloppo a Fassino e Gallo, ma c’è ancora tempo per inviare un eventuale secondo plico. La richiesta è nota: intitolare lo stadio al Grande Torino e illuminare la Mole di granata ogni 4 maggio

Torino-Sassuolo, Stadio Grande Torino

Si è conclusa con un grandissimo successo l’iniziativa popolare il cui obiettivo era una raccolta firme per illuminare la Mole Antonelliana ogni 4 maggio ed intitolare lo stadio Olimpico al Grande Torino. Più di 10000 (10.630 per l’esattezza) i consenti raccolti dalla petizione, da parte di chi ama il Toro e dagli sportivi di ogni fede: da parte di chi è consapevole di quanto la casacca granata abbia dato a questo sport.

Petizione Olimpico

La petizione è in realtà chiusa soltanto in parte: chi ha firmato entro le 13.30 (temine prolungato dopo un primo stop fissato alle 12.30) vedrà la propria sigla consegnata in Comune al sindaco Fassino e all’Assessore Stefano Gallo questo lunedì. La chiusura nasce per motivi organizzativi, infatti, diversamente non sarebbe stato possibile consegnare il plico alle autorità cittadine. Detto ciò, si può ancora sottoscrivere la petizione stessa e se le adesioni saranno numerose, i promotori provvederanno in seconda battuta a consegnare un eventuale altro plico di firme.

Il risultato iniziale, la cui sorte dipendeva dalle firme popolari, è quindi stato ampiamente raggiunto. La palla adesso passa alle autorità del capoluogo Piemontese, ed in particolare al sindaco uscente Piero Fassino ed all’assessore allo sport Stefano Gallo, ai quali sarà consegnato l’elenco contenente la richiesta e le firme di tutti. La petizione si è chiusa, la prima fase è conclusa: adesso tocca alle istituzioni permettere che questa grande iniziativa abbia un effettivo successo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy