Toro, il 2017 ha deluso: per i lettori è un anno da voto 5

Toro, il 2017 ha deluso: per i lettori è un anno da voto 5

Sondaggio / La maggioranza assoluta dei tifosi è negativa: serve una svolta dai risultati

di Redazione Toro News

Inutile nascondersi: il Torino del 2017 è un passo indietro rispetto a quello che ci si aspettava. Almeno questo è quello che sostiene la maggioranza dei tifosi: nel sondaggio che Toro News vi ha proposto sul calare del 2017 in merito alla valutazione dell’annata, quasi un tifoso su due ha valutato in maniera insufficiente le prestazioni della squadra di Mihajlovic.

La maggioranza diventa assoluta considerando anche chi dà un giudizio ancora più severo: con i voti di chi ha assegnato 4 o 3 all’anno, si arriva ad un totale di 64%. Una vera propria bocciatura per chi l’anno scorso ha fallito l’approdo alla zona europea, e anche nella prima parte della nuova stagione ha già mancato tante occasioni.

Le buone prestazioni sparse alleviano il giudizio del resto dei sostenitori: per far sì che questa percentuale cresca, il Torino dovrà metterci del suo, tornando a vincere con continuità.

sondaggio

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ciccio76 - 12 mesi fa

    Vorrei conoscere i 5 che hanno dato 9. Forse è la famiglia Cairo. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13652724 - 12 mesi fa

      Ahah davvero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FVCG'59 - 12 mesi fa

    Strano: mi sarei aspettato una Standing ovation, visti risultati, classifica, lo spirito di squadra, i valori messi in campo.
    Io ero partito con grandi speranze, più di rosa che di allenatore ad essere sincero, ma quanto visto sino ad oggi corrisponde ad uno dei livelli più bassi che mi sia toccato vedere: qui la rosa c’è, poche storie, ma chi la gestisce è veramente improponibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 12 mesi fa

    Strano: mi sarei aspettato una Standing ovation, visti risultati, classifica, lo spirito di squadra, i valori messi in campo.
    Io ero partito con grandi speranze, più di rosa che di allenatore ad essere sincero, ma quanto visto sino ad oggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mister - 12 mesi fa

    A me sinceramente ,nonostante sia abbonato è scappata la voglia dopo 55 anni di calcio ,anche a livello medio alto di andare allo stadio a vedere un non gioco,quindi i voti lasciano il tempo che trovano,5 potrebbe significare che può arrivare anche al 6,ma avete visto come giochiamo ,non esiste nulla e il bello deve ancora arrivare. Saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 12 mesi fa

    Voto onesto, non e’ sufficiente quanto fatto dalla squadra, mentre io credo che la societa’ quest’estate abbia fatto abbastanza, purtoppo ha ascoltato troppo miha.

    Meta’ classifica = sei, il minmo, rispetto all’obiettivo europa=4: media= 5.

    Con un 5 cmq bisognerebbe bocciare qualcuno eh. Petrachi ha rinnovato, Cairo non se ne va, chi e’ l’altro ‘leader’ che ha contribuito a questo fallimento?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dukow79 - 12 mesi fa

    A chi non critica Cairo e la sua gestione, è doveroso rammentare questa vergognosa statistica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 12 mesi fa

      E’ una statistica che fa riferimento al 2017 e mi pare che sia poco soddisfatto anche lui del 2017, un pò di sana autocritica forse gli gioverebbe, come gioverebbe a DS e anche al mister…se invece si fa un sondaggio sull’intera gestione Cairo da quando è presidente non sono così sicuro che il risultato sarebbe lo stesso, personalmente anzi la valutazione sarebbe ampiamente sufficiente, considerato dove eravamo quando ci ha preso, dove siamo ora e l’inesistente rischio di sparire per debiti dal panorama calcistico finché sarà lui il Presidente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 12 mesi fa

        Granatiere perdonami ma considerare sufficiente una gestione in cui in dodici anni il miglior risultato e’ stato un settimo posto, arrivato quasi per caso, e non sono ottimista che quest’anno, il tredicasimo di presidenza Cairo, si possa fare meglio, mi parrebbe davvero un elogio alla mediocrita’ che purtroppo e’ peraltro l’aggettivo che meglio descrive l’attuale situazione del Torino. Sul discorso fallimenti e debiti bisognerebbe oltre ad apprezzare la gestione particolarmente attenta ed estremamente parca di Cairo anche riconoscere che nessun presidente in passato ha mai goduto di una entrata da 45M senza fare nulla ma solo per la partecipazione al campionato di serie a. Infatti il Torino ha cominciato ad avere bilanci in attivo da quando e’ tornato in serie a con Ventura ha beneficiato anche lui della legge Melandri, prima con la contrattazione individuale la situazione era decisamente diversa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 12 mesi fa

          Infatti ho detto sufficiente, non ho detto ne discreta ne buona. Sulla gestione molto parca (anche troppo) sono pienamente d’accordo. Tuttavia tu mi insegni che i risultati vanno valutati alla luce delle normative vigenti e il merito di Cairo in questo senso, limitandosi agli aspetti contabili, è indubbio, a prescindere dal quadro normativo, perché il suo lavoro è impostato a coprire abbondantemente i costi del personale (esclusi gli ammortamenti) con le entrate da ricavi correnti e in larga parte certi, principio di sana gestione che francamente condivido. Se vogliamo invece scindere la gestione Cairo nei due aspetti, economico/contabile e sportivo allora sarò più preciso: sufficiente il primo, insufficiente il secondo, soprattutto perché curando maggiormente il secondo aspetto non è affatto detto che non si possa tenere d’occhio il primo. Mettiamola così: Cairo non si cura dello sviluppo del prodotto “azienda Toro” (tanto per lui di azienda si tratta), si occupa esclusivamente del suo mantenimento in vita (volendo escludere, per ora e fino ad aprile, altri fini). Quando si deciderà a sviluppare il prodotto potremo dargli un voto più alto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paolo64 - 12 mesi fa

      9 e’ eccessivo ma 7 ci sta
      Forse avete la memoria corta e non ricordate cosa sono stati i 15 anni prima dell’arrivo di ventura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy