Benevento-Torino 0-1, Mihajlovic: “Una partita che l’anno scorso avremmo perso”

Benevento-Torino 0-1, Mihajlovic: “Una partita che l’anno scorso avremmo perso”

Post-partita / Il tecnico granata commenta così la prestazione dei suoi giocatori: “Contento del risultato, meno della prestazione”

35 commenti

LA PARTITA

BENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 10: Head coach of Torino Sinisa Mihajlovic during the Serie A match between Benevento Calcio and Torino FC at Stadio Ciro Vigorito on September 10, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
BENEVENTO, ITALY – SEPTEMBER 10: Head coach of Torino Sinisa Mihajlovic during the Serie A match between Benevento Calcio and Torino FC at Stadio Ciro Vigorito on September 10, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Al termine del match tra Torino e Benevento, Sinisa Mihajlovic si presenta ai microfoni di Sky per commentare il match. Ecco le dichiarazioni che ha rilasciato il tecnico granata: “Sono contento per il risultato, meno per la prestazione. Il calcio è fatto di episodi, il Benevento ha fatto un’ottima gara e non meritava di perdere, ma penso che non abbiamo rubato niente. Nella ripresa abbiamo fatto meglio, rischiando di più per la vittoria. Se vogliamo lottare per l’Europa League, dobbiamo trovare la ferocia che abbiamo in casa anche in trasferta. Siamo stati comunque bravi, abbiamo rischiato di perderla, ma alla fine gli episodi ci hanno dato ragione. Adesso lavoriamo per le prossime partite: ne abbiamo tre in sette giorni, dovremo lavorare duro”.

35 commenti

35 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sirrobert - 2 settimane fa

    Parole che non hanno riscontro reale come quella che l’altranno non l’avremmo vinta non sta nella comparazione esatta ma solo su supposizioni.
    Di certo, nel bene o nel male, l’altranno per un tempo c’era un gioco arrembante, per me folle, ma si giocava.
    Quest’anno vedo un gioco che non è ne carne ne pesce…. non comprendo strategia e tattica….. insomma non vedo il CUORE in questa squadra.
    Spero che questo CUORE esca presto per vedere il mio Toro spumeggiante e vincente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Zio lupo - 2 settimane fa

    L’anno scorso… dopo un paio di mesi… il cartellino di Liajc era da buttare nel gabinetto…
    Due anni fa… lo stesso discorso per Zappacosta e addirittura Belotti (salvo cambiare idea nel girone di ritorno(
    Oggi… la stessa cosa su Niang
    Bla Bla Bla… da bar sport di periferia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 2 settimane fa

    Io continuo ad aspettare dichiarazioni ed interviste a Belotti: Gallo ti hanno tolto la parola o cos’è successo che non parli più???
    Attendiamo tutti, credo, fiduciosi il tuo parere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cuoretoro - 2 settimane fa

    L’anno scorso siamo partiti a razzo salvo poi spegnerci a fine novembre e consapevoli già a gennaio che il nostro campionato fosse terminato. Le prime tre partite di questo campionato ci hanno fatto vedere un Toro molto lento che , forse, avrà cambiato tipo di preparazione. Certo è che 7 punti sono un bel bottino nell’attesa che arrivi la piena gorma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. brusbi - 2 settimane fa

    Ho l’impressione che Niang sia parecchio scarso di testa (come colpitore).
    Poteva incornare quando si è trovato a tre metri dalla porta e invece stoppa di petto.
    Su parecchi cross si defilava.
    Se è così non potra mai giocare da seconda punta (se mai capiterà)e poichè non brilla neppure sulla fascia non vedo grandi prospettive.
    Aspettiamo pure ma preferirei riprovare Berenguer (in attesa di Boye)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wallandbauf - 2 settimane fa

      Purtroppo niang si farà una stagione da titolare..tempo sprecato che impiegherei per far giocare e crescere boyè e come secondo berenguer. Niang soldi buttati ma serve per non dare alibi a mihajlovic.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gud_74 - 2 settimane fa

        Bocciare alla prima partita un giocatore mi sembra esagerato, magari aspettare un attimo che si alleni e conosca meglio i compagni no ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Wallandbauf - 2 settimane fa

          Per stoppare un pallone, fare un passaggio o colpire la palla di testa non hai bisogno di conoscere i compagni. Aggiungo che il Milan l’ho seguito non poco causa familiari milanisti e ha sempre giocato così..una piaga

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Fedeltà più forte del fuoco - 2 settimane fa

        A questo punto augurati che la stagione vada in merda. Sei come quello che per punire la moglie si tagliò il pisello… ma come si fa a vivere sperando che tutto vada sempre da schifo, per poter poi dimostrare di aver ragione?! Mah.. comunque puoi sempre andare pacificamente a tifare un’altra squadra che ti renda quantomeno più solare la vita. Forse non sei ancora pronto per tifare il Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Wallandbauf - 2 settimane fa

          Il “serve per dare un’alibi a miha” non lo condivido neanche un po’ ma ho paura che così sia andata tra Petrachi e Cairo..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. maraton - 2 settimane fa

    ciao a tutti i fratelli granata.
    non riesco a spiegarmi una cosa: se vince la giumentuss all’ultimo minuto è perchè #finoallafine. se vinciamo noi, per altro con una pregevole azione e non su un rimpallo “sporco” abbiamo culo.
    inoltre non so se è saltato solo all’occhio al sottoscritto, ma noi oggi andavamo ai 20 all’ora ed il benevento ai 110. sicuramente non abbiamo fatto la preparazione dell’anno scorso.
    sempre FVCG e giuvemerda!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Pimpa - 2 settimane fa

    Magari l’avremmo persa l’anno scorso.
    È vero che prendiamo e prenderemo meno goal dell’anno scorso.
    È vero che Sirigu è migliore di Padelli.
    È vero che il centrocampo filtra di più.
    È vero che dobbiamo aspettare Niang.
    È vero anche che su Obi non si può fare affidamento.
    È vero che gioco il Toro non ne ha.
    È vero che,fatte tutte queste premesse, l’Europa con questa squadra e con questo allenatore rimane molto molto difficile.
    Però vediamo,via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 2 settimane fa

      …è anche vero che siamo quarti in classifica, dopo Ggiuve, Napoli e Inter!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sirrobert - 2 settimane fa

      È vero … che non mi diverto per niente con questo gioco, che non comprendo se è offensivo o difensivo….. deve essere una strategia raffinatissima…… incomprensibile per quelli come me che amano le triangolazioni, il contropiede, gli scambi di prima, l’apertura del gioco, i lanci penetranti …… insomma il gioco del calcio è non del CAOS!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadasempre - 2 settimane fa

    Ciao a tutti i Fratelli granata, dopo aver seguito questo interessante forum in modo silente, ho deciso di scrivere anche il mio pensiero: il bicchiere, per me, è mezzo pieno…l’anno scorso dopo 3 partite avevamo già preso 6 gol (se non ricordo male)…per ora ne abbiamo preso solo uno…ma soprattutto non ne prendiamo da 180 minuti (per una cosa simile avremmo gridato al miracolo solo 4 mesi fa…).
    La prestazione non è stata esaltante, ma i giocatori hanno bisogno di un attimo per entrare in “confidenza”…vero che lo zoccolo duro dell’anno scorso è rimasto…ma abbiamo anche cambiato parecchie pedine…credo che al derby arriveremo pronti.
    Sempre e solo FVCG…e giuve merda!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granata - 2 settimane fa

    Caro Mister, non continuare a parlare di tre-quattro punte, quando invece è evidente a tutti che giochiamo con un’ unica vera punta, Belotti. Sulla fascia destra abbiamo quello che un tempo si chiamava “tornante”, sulla sinistra un esterno che non entra quasi mai in area e gioca molto lontano da Belotti (che sia Niang, Berenguer, Boyè), in mezzo un trequartista, Lijaic. Sarebbe ora di mettere di fianco a Belotti una vera punta. I due devono dialogare, incrociarsi e buttarsi dentro l’ area avversaria. Insomma bisogna giocare come faceva Radice, con Pulici e Graziani che si incrociavano e venivano serviti dai cross di Claudio Sala e dai lanci di Pecci. Cosi’ si vinse uno scudetto. Ma ce l’ abbiamo una vera, brava seconda punta? Purtroppo ci sarebbe servito moltissimo uno come Simeone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. prawn - 2 settimane fa

    La partita forse l’ha cambiata Baselli, senza uno con un minimo di impostazione al centro non arrivano palle buone la davanti.
    Se i terzini sono di contenimento, chi la da la palla, acquah?

    In ogni caso quinti, ora basta tenere la posizione, con la samp ci vuole di piu’ di quanto dato oggi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Brawler Demon - 2 settimane fa

    Obi è questo: tecnicamente valido ma il fisico è quello che è. E’ un involontario part-timer.
    Speriamo che Acquah (tutta un’altra fibra) possa recuperare prima.
    Finalmente abbiamo un portiere che non ci fa rimpiangere il buon Padelli.
    A me Miha non fa impazzire, spero che soprattutto la squadra, attraverso le prestazioni, mi faccia cambiare idea. La fOga non basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. luna - 2 settimane fa

    Dimenticavo SIRIGU, certo l’abbiamo preso perchè avevamo bisogno di un grande portiere, oggi è soprattutto merito suo se abbiamo portato a casa i tre punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. luna - 2 settimane fa

    Il mezzo bicchiere, se vogliamo vederlo mezzo pieno allora concordo con l’allenatore, l’anno scorso l’avremmo al massimo pareggiata più probabilmente persa.
    Detto questo vedo il mezzo bicchiere vuoto, continuiamo ad avere un gioco troppo prevedibile nonostante il talento del reparto avanzato, dobbiamo sfruttare di più la fantasia di LJAJIC,FALQUE,pochi tagli e verticalizzazzioni, pochi cambi di gioco, troppe acorribande a destra e cross prevedibili, infatti il gol è arrivato palla a terra con un passaggio in area.
    Ultima considerazione siamo stati graziati dal Benevento, solo per un evidente inferiorità tecnica dei singoli, contro il napoli oggi ne avremmo preso almeno tre.
    Siamo molto migliorati ma non basta, bisogna avere più armi durante l’arco dei 90 minuti.
    FORZA TORO.
    Rincon può fare molto in tal senso e aspettando NIANG speriamo di poter contare sulle sue giocate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Forvecuor87 - 2 settimane fa

    Sono d’accordo con il mister in passato partite come queste o le avremmo perse o pareggiate.
    Lo zoccolo duro c’è e si vede. Ma c’è da lavorare duro da sudare da migliorare sempre. Bisogna essere ottimisti e sudare per cercare di vincere su campi duri come questi. Su andiamo avanti e giù a capofitto sulla Samp

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Leo - 2 settimane fa

    Mihajlovic, abbiamo vinto per un episodio. Vediamo di vincere le prossime anche imponendo il ns gioco. Non ho letto le statistiche ma a me pare che nel possesso palla siamo stati pari ed anche nella copertura del campo. Infine, se possibile, vediamo di aumentare la varietà degli schemi di posizionamento a centrocampo e le soluzioni davanti. Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

    A me il mister non appassiona. Credo che non sia niente di che , soprattutto non è uno che ti cambia l inerzia di una partita con una mossa tattica o con una sostituzione. Tuttavia con due centrocampisti fuori in 50 minuti non hai la possibilità di fare ulteriori sostituzioni e questo penso avrebbe mandato in difficoltà anche guardiola, senza contare che baselli viene da un lungo infortunio. Direi quindi che va bene così, abbiamo vinto di culo e questa è già un’ottima cosa visto che di solito pareggiamo o perdiamo di sfiga. L unica cosa che proprio non capisco è questo di voler mettere dentro chi non è in forma come niang, lasciamo stare Belotti che potrebbe fare goal anche in stampelle ma niang non mi sembra ancora quel giocatore indispensabile che fai giocare malgrado tutto e dunque meglio edera o berenguer in forma che niang fuori forma…Per il resto si è vinto e va bene così, abbiamo superato gli indebitati in classifica quindi stanotte possiamo dormire sogni granata tranquilli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 settimane fa

      Ciao Granat….iere.
      No, non è così non abbiamo vinto di culo. Abbiamo vinto, punto.
      Le partite si giocano, si vincono oppure no.
      Stavolta abbiamo vinto noi ed io spero di vincerne tante altre così.
      Magari continuando a non prendere gol.
      Poi se il Mister non ti appassiona, porta pazienza abbiamo questo, e questo ci teniamo.
      Ma a me ed a tanti altri piace.
      Ciao
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

        Aggiungo: ho letto un articolo dove si afferma che la vittoria è merito di Sirigu e che quando un portiere risulta essere migliore in campo bisogna riflettere.
        Riflettendo, abbiamo un grande portiere che è stato acquistato apposta e se lui con tutta la difesa fa il suo mestiere come oggi poi la davanti con gli uomini che abbiamo una rete la facciamo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Alberto Fava - 2 settimane fa

          Chiaro, abbiamo aggiustato la parte che era un po’ difettosa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

        Ciao Alberto. Non ti attaccare al senso letterale delle mie parole. Il mio culo si riferiva al fatto che abbiamo vinto all ultimo minuto pur giocando male così come a volte abbiamo perso o pareggiato per sfiga all ultimo minuto giocando bene e ciò vuol dire che magari ci sta girando bene…poi per quanto mi riguarda se le vinciamo tutte così mi va benissimo lo stesso, il Toro ha un credito non indifferente con la buona sorte, credo che su questo concorderai. Forza Toro Fratello.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

        Ah dimenticavo. Certo che me lo tengo il mister anche perché non ho il potere di cambiarlo, poi il fatto che non mi appassioni è una cosa mia, non ho intenzione di convincerti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabrizio.viscard_972 - 2 settimane fa

    Vediamo di migliorare presto gioco e impegno, altrimenti si perderanno come l’anno scorso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Lentini71 - 2 settimane fa

    Rincon è veramente forte….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Athletic - 2 settimane fa

    In effetti ha ragione, portiere e centrale di destra hanno rinforzato notevolmente il reparto difensivo, e questo grazie anche all’imprecisione degli avversari, ci ha consentito di portare a casa il risultato. Niang troppo brutto per essere vero, ma in generale tutta la squadra non ha brillato particolarmente. Sono molto contento per il gol di Iago, è da un po’ che lo considero uno dei pilastri di questo Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Frank Toro - 2 settimane fa

    Nota che fa ben sperare:
    Insieme all’inter (e Bologna che sta per affrontare il Napoli) per ora siamo la miglior difesa in serie A.
    Il 90 % Grazie finalmente al fatto che abbiamo un gran Portiere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. giorgiorivalt_112 - 2 settimane fa

      Concordo… San Sirigu oggi almeno due interventi decisivi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Shimada - 2 settimane fa

      O forse al fatto che finora abbiamo giocato contro nessuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. prawn - 2 settimane fa

      eh un rincon che stoppa le azioni avversarie sul nascere, e un n’kolou e niente carlao/ajeti..

      cmq sirigu e’ buono eh, e’ gia’ in piena forma

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy