Bologna-Torino 2-2: clamoroso, i granata gettano al vento la vittoria

Bologna-Torino 2-2: clamoroso, i granata gettano al vento la vittoria

Post-partita / La squadra di Walter Mazzarri acquisisce il doppio vantaggio e si fa rimontare: due punti persi

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Due punti persi. Il Toro regala due gol al Bologna, e perde la possibilità di vincere a causa dell’approccio sbagliato nel corso della seconda parte della ripresa, che ha visto entrare in campo un Bologna modificato, con un 4-3-1-2, con un buon piglio d’iniziativa. Ma è il Toro a rendersi sempre pericoloso, con una buona gestione del pallone e dopo appena 4 minuti con un tiro di Iago Falque, che non ha però centrato la porta difesa da Skorupski. E all’ottavo minuto la pressione granata ha premiato il Toro: Falque ha recuperato un ottimo pallone quasi sulla linea di fondo, sottraendolo ad un ingenuo Nagy, servendo quindi il buon inserimento di Baselli che non ha mancato l’appuntamento con il gol.

Il doppio vantaggio del Torino, però, non è durato molto: trascorsi appena 5 minuti, il Bologna ha riaperto la gara con una delle solite disattenzioni granata. Su un calcio d’angolo, i giocatori di Mazzarri non hanno spazzato il pallone dall’area, regalando un rimpallo che ha favorito Santander. Un calo di tensione che non è sconosciuto a questa squadra, spesso alle prese con situazioni difficili dopo un gol.

Il contraccolpo dopo il gol dell’1-2 il Torino l’ha sentito: la manovra non è più riuscita ad essere così fluida come ad inizio ripresa. Anche per questo motivo, Mazzarri ha deciso al 22′ del secondo tempo di sostituire il Gallo Belotti, poco incisivo e spento nel corso della gara, per far entrare Simone Zaza. Il centravanti subentrato è subito entrato nel vivo del gioco, con un’occasione dopo appena 3 minuti dal suo ingresso: ancora Falque, che ha illuminato il campo di Bologna con un bel filtrante per Berenguer, il quale ha poi servito Zaza. Il numero 11 ha tirato a botta sicura, centrando però Danilo.

Ma il Torino è riuscito, comunque, a trovare il modo di complicarsi la vita da solo, concedendo al Bologna anche il secondo gol, quello del pareggio: dopo una palla banale, persa sulla trequarti, Calabresi è penetrato nella difesa disattenta dei granata, battendo un incolpevole Sirigu e rovinando i piani del Toro. I granata hanno provato a reagire subito, con un tiro da fuori del solito Falque, facile preda di Skorupski. I nervi, nel finale di partita, sono diventati poi molto tesi: Parigini ha rischiato di arrivare alle mani, perché la squadra granata ha continuato un’azione con Poli a terra per crampi.

A tre minuti dalla fine, il Toro ha provato a spingere di nuovo: da un calcio d’angolo, la palla è arrivata a Rincon fuori dall’area, che ha colpito il pallone deviato dalla difesa, che si è infranto sul palo esterno di Skoruspki. All’ultimo minuto, poi, la chance più importante capita sui piedi di Zaza che, servito da Falque da calcio di punizione, manca l’impatto con il pallone sprecando la possibilità di tornare in vantaggio.

61 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lello - 4 settimane fa

    Tante occasioni create. Partita in mano al Toro. Si, abbiamo preso due gol da polli, ma la squadra ha dimostrato di essere compatta e saper costruire gioco. Avanti cosi’, Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. marcocalzolari - 4 settimane fa

    Sì beh, lasciamo stare Cairo.
    Se avesse avuto la mentalità vincente avrebbe investito di più.
    Meitè fatto passare come colpo lo ha preso nello scambio con Barreca, Zaza e Soriano gratis, Aina in prestito, Izzo al posto di Burdisso.
    La verità è che stavolta ci è andata male, ma sono una squadra inferiore alle prime 7/8 come qualità.
    Juve, Roma, Lazio, Milan, Inter, Napoli, Fiorentina e Atalanta ci sono superiori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Valerio2207 - 4 settimane fa

    La mia opinione è che per fare qualche cosa di buono occorre avere una mentalità vincente….e. Onestamente qui. Non ne vi è nessuno che abbia ciò..
    Tranne il Presidente nel suo campo professionale….quindi ci occorre questo tipo di figure nel calcio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13963316 - 4 settimane fa

    E’ INUTILE FARSI IL SANGUE AMARO , A QUESTA DIRIGENZA INTERESSA SOLO FAR BARCAMENARE LA SQUADRA TRA OTTAVO E DODICESIMO POSTO , E QUINDI ASSUMENDO DI CONSEGUENZA TECNICI E GIOCATORI MEDIOCRI = CAIRESE FC 2005

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ciccio76 - 4 settimane fa

    Premesso che non ho visto la partita certo non portare a casa i 3 punti e’ un peccato. Questa squadra, mi ripeto ,deve allenare più la testa che le gambe , al di là di qualche acquisto fuori posto. Inoltre credo che il Mister si fossilizzi su alcuni elementi anche quando non in forma , strano visto che passava x quello che faceva giocare i più meritevoli. Speriamo che riesca a psicanalizzare sti benedetti giocatori , a togliergli paure ingiustificate almeno contro squadre ampiamente alla portata. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bucci-ole-ole - 4 settimane fa

    Replay della partita contro l’inter ma a sto giro i pirla siamo stati noi. Che dire, una squadra da EL,per conto mio, contro un’avversario alla portata e alle corde non si fa recuperare così da pollastri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Toro - 4 settimane fa

    Che roba brutta.. Che vergogna.. Preferisco non commentare la partita o tutte le fesserie che ho letto nei commenti degli articoli riguardanti la partita.. Dico solo una cosa: “Belotti lasciamolo sempre e ripeto sempre in campo perché se non recuperiamo lui rischiamo la serie B! Altro che Europa.. cerchiamo di recuperare Belotti facendolo giocare sempre tanto chi sta in panchina non vale manco un alluce del Bellotti di 2 anni fa! Come si fa a sostituire Ljiaic con Zaza? Ljiaic voleVa andare via? Ok allora prendiamo uno valido al suo posto, ce ne sono tanti! Non Zaza.. A già ma Zaza era gratis.. Chissà come mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Schachner - 4 settimane fa

    Squadra di pagliacci ( e probabilmente quando un pagliaccio non fa ridere si usa dire “giocatore del toro”)
    Allenatore pauroso
    I tifosi meritano ben altro che questa combriccola di ridicoli.
    Belotti,quanti rimpianti…per i 100milioni !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Hagakure - 4 settimane fa

    Che piacere risentire Ventura intervistaato: oggi si è visto come il Chievo ha prontamente “alzato l’asticella”…!!!!

    Oggi, prima della partita, era eccitato…stasera dovrà prendere giocoforza la “pastiglietta blu” per soddisfare la sua Consorte…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Leo - 4 settimane fa

    Tutta la difesa si è dimostrata non all’altezza : che mi serve che Djidi dimostri tecnica e spunti se poi sul più bello regala un gol (non si è minimamente preoccupato di contrastare, ma è scemo totale?). Anche Izzo mediocre. E Sirigu anche oggi è apparso poco deciso, col Frosinone era stata colpa della carica al portiere non vista dall’arbitro, ma qui ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 4 settimane fa

      Ieri sera ho visto Bonifazi che abbiamo gentilmente concesso alla Spal. Contro la Roma é stato uno dei migliori ed ha pure segnato un bel gol. Noi, oltre ai 2 difensori che hai citato e che non sno sicuramente di livello adeguato per gli obiettivi dichiarati dalla societa, abbiamo anche il veterano Moretti, il dilemma Lyanco ed il giovane brasiliano che non gioca mai di cui non ricordo nemmeno più il nome. Ma Mazzarri ha deciso di poter fare a meno di Bonifazi, tenendosi tutti gli altri. Qualche dubbio sulle capacità di giudizio dell’allenatore é del tutto lecito ed il discorso si può allargare ad altri ruoli, senza dimenticare anche l’operato della società in fase di mercato che ha ripetuto le solite scommesse ed azzardi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granatadellabassa - 4 settimane fa

    Dovevano e potevamo fare 4/5 gol… non ho parole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. marcocalzolari - 4 settimane fa

    Il Bologna non ha mai tirato in porta.
    Prendere 2 gol così è assurdo, ma il calcio è anche questo.
    Bisogna rialzarsi, certo che brucia tantissimo, dopo aver visto una squadra che ha giocato 10 volte meglio del Bologna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Granatissimo1973 - 4 settimane fa

    Dobbiamo pensare positivo sennò ci avveleniamo il fegato…a questa squadra manca poco per fare il definitivo e tanto atteso salto di qualità, non sprechiamo tutto col solito catastrofismo. Sono sicuro che oggi i giocatori sono più incazzati di noi…e immagino gli urli di Mazzarri negli spigliatoi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 4 settimane fa

      Concordo in pieno.
      La squadra dovrà fare quadrato per far sì che questa cocente delusione si tramuti in voglia di riscatto e rabbia agonistica da scaricare sabato contro la Viola
      Pensiamola così: se avessimo vinto oggi, ci sarebbe stato il rischio di presentarsi a quell’appuntamento mezzi scarichi… pericolo scampato.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Claudio70 - 4 settimane fa

    Non è colpa di Mazzarri se Zaza e Belotti sprecano davanti alla porta da soli.
    Quando una squadra costruisce una dozzina di occasioni da rete, queste van sfruttate.
    Altrimenti non si chiudono le partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Rock y Toro - 4 settimane fa

    Ma dove è quella puntigliosa e maniacale attenzione nel registrare la difesa, che si ascrive a mazzarri? Si prendono troppi gol, e da squadrette poi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. BIRILLO - 4 settimane fa

    7 punti in 3 partite potevano essere 9 ma i 2 mancanti potrebbero essere determinanti alla fine. Nel primo tempo qualcosa di meglio ma troppi sprechi. Persino Baselli sembra meglio ma Belotti è davvero irriconoscibile. Secondo tempo da pollastri e il mister forse dovrebbe urlare di più e forse neanche lui sa che fare. Ci vuole più cattiveria.. Porte chiuse ? Forse meglio mandare la squadra in ritiro.. Oggi potevamo svoltare e ci siamo arenati. Che gran peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Granatissimo1973 - 4 settimane fa

    Inutile farsi il sangue cattivo…pareggiare così è come perdere con un unica differenza…si è fatto un punticino piccino piccino ma questo ci è toccato e questo ci teniamo. Ora pensiamo a battere la fiorentina…possiamo farcela …dobbiamo farcela

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Bilancio - 4 settimane fa

    Niente di nuovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. marcocalzolari - 4 settimane fa

    Oggi Belotti imbarazzante.
    10 gol sbagliati da noi, il Bologna non ha mai tirato in porta.
    Partita dominata e regalata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-14052638 - 4 settimane fa

    mamma mia roba da non credere non riusciamo a fare 2 passaggi di fila,lenti imprecisi distratti come Berenguer per il pari del Bologna ma come si fa prendere 2 gol da una squadra così,complimenti a WM x la grinta e determinazione che riesce a dare alla squadra obbiettivo 1° posto nella parte destra della classifica e a gennaio tutti a spasso VERGOGNA!!!!!p.s.curioso di vedere i voti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Vanni - 4 settimane fa

    Comunque siamo ancora fino a stasera a 3 punti dalla CL. Come dice presiniente, sentiamo la musichetta in sottofondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. toroDOC - 4 settimane fa

    Pareggiare quando si è in vantaggio di due gol ed altre squadre hanno giocato
    per noi fermando le dirette concorrenti in classifica crea veramente sconforto.
    Abbiamo guadagnato lo stesso due posizioni ma certo non per nostro merito. Dato che giochiamo circa 45 minuti a partita, al posto di chiedere il VAR chiamato dagli allenatori o il quarto cambio, perchè non chiediamo di ridurre la durata delle partite a 50/60 minuti. Magari riusciamo a tenere duro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Vanni - 4 settimane fa

    A me e’ piaciuto Djidji. Belotti in campo sempre, per lo meno tiene in apprensione le difese. Se esce lui diventiamo dei coniglietti bagnati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sylber68 - 4 settimane fa

      Belotti deve sparire dalla circolazione!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 4 settimane fa

        Gia’. Mettiamo Mbappe che e’ meglio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hagakure - 4 settimane fa

          Pare che bracciamozze abbia “opzionato” una gamba di Griezmann…!!!!

          Un bel trapianto a Zaza e il gioco è fatto…!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marcohelg_385 - 4 settimane fa

      togliere belotti a meta’ secondo tempo è da incompetenti…fossimo il real ok ma siamo il torello……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. blubba - 4 settimane fa

    La verita è che avevamo la partita in mano e grazie ad una feseria in coa bitazione tra Izzo e piu Sirigu abbiamo perso tre punti. Una leggerezza madornale che ha vanificato tutto quello ke avevamo fatto prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. cosimogranata68 - 4 settimane fa

    Ma vai a cagare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Granat....iere di Sardegna - 4 settimane fa

    Peccato davvero…e aggiungo che Mazzarri, almeno per l’impegno profuso da un punto di vista personale, se lo sarebbe pure meritato…tuttavia in questi casi purtroppo l’imputato principale è comunque il mister a prescindere…qualcuno ha detto che un allenatore è un grande allenatore quando riesce a vincere con le squadre alla sua portata…credo ahimè che noi abbiamo in panchina un buon allenatore ma non quel grande guru che tanti decantano…sicuramente più preparato tatticamente di Sinisa ma a volte non basta e penso non sia il caso di tirare fuori la storia secondo cui alcuni giocatori sono arrivati troppo tardi, la squadra viene da due settimane di lavoro e dunque qualsiasi ritardo può dirsi ormai recuperato…bisogna riprendersi subito, ora si gioca con squadre sulla carta più forti del Bologna, coraggio fratelli, è andata male, il nostro gene “se non mi complico la vita non sono contento” anche stavolta ci ha messo lo zampino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Vanni - 4 settimane fa

    Peggio del Bologna forse solo Frosinone e Chievo. Noi siamo li.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. miele - 4 settimane fa

    Siamo alle solite: non si gioca per due settimane e ripartono le chiacchiere su squadra da EL ed altre sciocchezze. Poi torna il campionato e la realtà torna implacabile a ricordarci che siamo una squadra da centro classifica a cominciare dall’allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. byfolko - 4 settimane fa

    Ma Belotti quanto è diventato scarso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 4 settimane fa

      Ah ma Zaza e’ tutta un’altra cosa, bisogna ammetterlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. byfolko - 4 settimane fa

        Una cosa non esclude l’altra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. valex - 4 settimane fa

    Li odio! Non ho mai scritto una cosa del genere, ma oggi non ce la faccio. Li odio tutti: a cominciare dallo pseudo-allenatore, per finire con quelle amebe che vestono indegnamente la maglia del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Vanni - 4 settimane fa

    Strano. Oggi neppure colpa del VAR.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. rosario.pac_835 - 4 settimane fa

    la verita’ e’ che la squadra deve imparare a gestire le partite . e non credo sia una cosa facile speriamo bene cmq qualche miglioramento io l’ho visto il bologna in casa aveva sempre fatto buoni risultati e noi lo abbiamo messo sotto. poi la gestionw della partita non e’ ancora nelle ns possibilita (vedi pure la partita col frosinone)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. jilali - 4 settimane fa

    merde…in Europa vogliamo andare con questo spirito da provinciali?..Siamo da 12′ posto ….andate a zappare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. user-14036404 - 4 settimane fa

    Inutile, manca la mentalità vincente. Almeno 3 goal mangiati clamorosamente. Ogni anno è sempre così. Una squadra forte la chiude 3 a 0 già nel primo tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. silviot64 - 4 settimane fa

    Ma andate tutti a quel paese, dal presidente fino all’ultimo. Farsi raggiungere sul due a zero da una squadra che lotta x non retrocedere. Poi leggo i commenti “doveva mettere tizio, doveva mettere caio”. Ma se sono un gruppo di scarsoni pure svogliati. Altre due ore della domenica buttate. Che schifo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Max - 4 settimane fa

    Rassegniamoci…questa sarà l’ennesima stagione dei se, dei ma, del fallimento e delle occasioni buttate al vento come i 3 punti di oggi
    una squadra che si fa rimontare 2 gol non è Toro ma una cozzaglia di 11 ragazzotti (vorrei dire ben altro ma ho troppo rispetto solo per la mia educazione, non per loro) di vent’anni senza nulla, senza qualcosa che mi faccia appassionare
    Non meritano il nostro tempo, non sono degni di quella maglia ma a loro, del resto, che importa? Sono troppo interessati ad andare altrove alla ricerca dell’ingaggio migliore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 4 settimane fa

      Perfetto Max.

      Questa è la cairese e non il TORO.

      Come ho già detto più volte, che vincano, pareggino o perdano, l’ingaggio milionario lo incassano sempre, alla faccia nostra che ci incazziamo come delle bisce per questa società e per questi asini travestiti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Il mio Toro - 4 settimane fa

    Siamo da 20 anni sempre gli stessi…..nei momenti importanti non ci siamo MAI, MAI, MAI……Oggi è stata una sconfitta della squadra, dell allenatore e anche della dirigenza sotto certi aspetti.
    Ma come si fa a pareggiare una partita cosi……..mi piacerebbe che qualcuno desse delle spiegazioni logiche se mai ci fossero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Hagakure - 4 settimane fa

    ASINI E PAGLIACCI: la partita in mano e sul 2 – 0 con quella squadra di cadaveri in ginocchio, nzichè assestare il colpo di grazia con la grinta e la cattiveria necessarie, sono riusciti a smettere di giocare, neanche se fossero dei fuoriclasse, e far pareggiare gli zombie bolognesi.

    Evidentemente a porte chiuse, studiano il modo di fare le cagate a risultato acquisito ad ogni partita e allafine farsi prendere per il culo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Oscarino - 4 settimane fa

    Spal e Atalanta non hanno organici superiori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. user-13773564 - 4 settimane fa

    non siamo capaci di mantenere un vantaggio di 2 gol contro una squadra mediocre come il Bologna,complimenti !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. user-13658280 - 4 settimane fa

    comunque tra tutte le partite, non era questa quella giusta x mettere lukic x baselli ke oggi ha fatto un ottima partita..sul 2 a 1bisognava mettere qualcuno con piu esperienza x portare a casa sta cazzo di vittoria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Oscarino - 4 settimane fa

    Anche quest’anno se va bene arriviamo al 10/12 posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Toro71 - 4 settimane fa

    Mazzarri VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 4 settimane fa

      Nooo, manco piu’ il maestro Ventura e’ libero. Oggi deve aver capito un caxxo a Verona.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. sylber68 - 4 settimane fa

    Ma ammazzatevi coglioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Giogiu69 - 4 settimane fa

    La solita squadra INCOMPIUTA!!! Quando possiamo fare il salto di qualità falliamo sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 4 settimane fa

      E’ la cosa che Odio di più anch’io !
      Se conservavamo il risultato eravamo quinti in classifica, un punto sotto l’Inter.
      Senza questo salto di qualità, non acquisiremo mai una mentalità vincente, quella che ci manca da troppi anni ormai, preferiamo sempre galleggiare !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. user-14003131 - 4 settimane fa

    Buttato via una partita che avevamo in mano. Se si buttano questi punti così, non si va da nessuna parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. user-13972504 - 4 settimane fa

    non diamo ancora la colpa a WM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 4 settimane fa

      Ah si…???

      E chi è che li allena “a porte chiuse” tutte le settimane, gioco,cattiveria e grinta…???

      Il magazziniere, forse…???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Oni - 4 settimane fa

    Certo tra lui e Zaza non so chi è il piu scarso
    Ma giochiamo senza centravanti forse è meglio è mettiamo un difensore in più vero Walter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. torofabri - 4 settimane fa

    Se non battiamo scarsoni come questi, ci possiamo rassegnare. Belotti, solo Mancini ha capito che non deve giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy