Bologna-Torino 2-2, il film della partita: “I polli tornano a casa”

Bologna-Torino 2-2, il film della partita: “I polli tornano a casa”

La pellicola di Stanlio e Ollio per riassumere – con le parole di Mazzarri – la prestazione dei granata al Dall’Ara

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

FLASH

Bologna FC v Torino FC - Serie A

La partita tra Torino e Bologna, giocata allo stadio Dall’Ara, è terminata con un pazzesco 2-2, dopo un dominio per un’ora da parte dei granata.

La partenza del Toro è stata da Flash: azioni veloci, pressing alto. Questo ha portato al naturale vantaggio di Iago Falque, che ha mostrato tutte le sue qualità con un tiro col mancino che ha aperto le danze. Un gol di ottima fattura, che i granata trovano grazie all’insistenza.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13943727 - 4 settimane fa

    Nulle le punte¡!!!!!!! Direi nullo Belotti prima e Zaza dopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. leoj - 4 settimane fa

    un punto prezioso contro un insidioso bologna. la retrocessione è più lontana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alrom4_711 - 4 settimane fa

    In questa squadra manca il leader in campo ,quello che dovrebbe infondere rabbia e determinazione quando vengono a mancare. Dovrebbe essere il capitano a fare ciò ma il Gallo sarebbe meglio lasciarlo a riposo per alcune settimane a riflettere e …… imparare i fondamentali (tipo Giagnoni-Pulici per i meno giovani ): ieri ,da solo davanti al portiere, non è stato capace ad addomesticare un pallone che doveva solo essere spinto dentro. Ieri girava bene il centrocampo ma erano nulle le punte : Toro l’eterna incompiuta .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13814870 - 4 settimane fa

    per ieri nessuna scusa…tanto meno Var. ..le occasioni le abbiam create e anche tante..e smettiamola di criticare Rincon e Baselli cosa dovevano ancora fare??? chi deve segnare non esiste e ogni volta che si vince non abbiamo il carattere e la grinta x resistere..ma quando impareremo???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13658280 - 4 settimane fa

    però non mi piace ke mazzarri tuteli belotti a discapito di zaza, dice ke hanno avuto le stesse occasioni ma quelle di zaza erano piu difficili e poi vogliamo contate i minuti goocati da belotti e minuti giocati da zaza dall inizio dell anno? te credo ke il gallo voleva giocare a tutti i costi, lo sa bene ke il giorno ke sta fuori se zaza infila due pere all avversario dopo come fai a far giocare sncora il gallo titolare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Madama_granata - 4 settimane fa

    Guardiamo gli altri risultati:
    – la Juve pareggia in casa col Genoa
    – la Roma ne prende 2 in casa dalla Spal
    – la Fiorentina pareggia in casa col Cagliari
    – il Milan perde il derby nei minuti di recupero, e rimane dietro al Toro in classifica.
    Certo, fa rabbia perdere una partita già praticamente vinta, e dominata. Tante le occasioni sfiorate, ed i tiri a fil di palo che non entrano..
    Non vuole essere una scusa, ma l’arbitro, al solito, non solo non concede un rigore, ma non consulta neppure il VAR x rivedere l’azione!
    Non fosse per come è maturato questo risultato, un pareggio fuori casa, a Bologna, non sarebbe poi stato neanche male!
    Ingenuità, forse, però di positivo ho visto tanta “voglia di fare”, in questo Toro. Bisogna ammettere che i giocatori in campo ce la mettono tutta, solo, per ora, mancano ancora un po’ di maturità. Sono emotivi, si fanno prendere dalla paura di perdere o pareggiare, vanno in confusione, ed immancabilmente, la cosa accade!
    Speriamo che i calciatori del Toro imparino ad essere più cinici, ed acquistino più fiducia e sicurezza in se stessi e nel gruppo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 4 settimane fa

      Il Bologna non ha fatto nulla per 90 minuti. Ci sta prendere un gol, a quel punto di fronte al nulla, aumenti i giri e provi a fare il terzo e quarto gol. Così si gioca in serie A e WM deve martellare i giocatori per fargli entrare in testa questo concetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robertozanabon_821 - 4 settimane fa

    Se non fosse rientrato Falque? Belotti e Zaza sembrano i fratelli De Rege. Manca maturità e ormai è conclamata la crisi del Gallo. Pazienza, sarà per il prossimo Secolo. In questo manca sempre qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ddavide69 - 4 settimane fa

    Il problema è che i punti buttati nel cesso per atteggiamenti idioti ormai non si contano più. Magari infondere un po’ di spirito TORO assumendo Pulici invece di fare allenamento a porte chiuse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rock y Toro - 4 settimane fa

      Come se assumere Puliciclone potesse bastare: sarebbe come dare il viagra a dei castrati!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 settimane fa

        Che vuoi che ti dica, io veramente non so più dare una spiegazione a questa mancanza di attributi. Sembra che di emergere, finalmente, in questo gruppo non interessi a nessuno. Non è neanche più una mera questione di campanile, ma davvero, se dei giocatori professionisti non hanno amor proprio, vedere ripagato il proprio lavoro allora c’è ben poco da fare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. KanYasuda - 4 settimane fa

          Il sogno di potercela fare, dovrebbe nascere proprio dalla mentalità, (come dici tu, nel non buttare ogni volta troppi punti nel cesso).
          Se non si combatte mai, anche con i propri limiti, per riuscire a stare più in alto possibile, quella mancanza di agonismo non ti porterà mai a crederci.
          Anch’io penso sia un problema di “spirito TORO”, ma credo che neanche il Grande Puliciclone possa riuscirci con dei semplici stipendiati.
          Il problema è tutto li, il 90% dei giocatori di oggi, dimentica che fare il calciatore oltre ad essere un lavoro, gli permette anche di divertirsi e portare avanti un sogno di chi li paga e di chi li incita, ossia di chi gli permette che possano esistere come “figura professionale”.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Serafino - 4 settimane fa

      PUO DARSI CHE PAOLO INSEGNI A STI ZOTICONI COSA à IL CUORE TORO E IL RISPETTO PER I TIFOSI CHE QUESTI NON ANNO. PENSANO SOLO AI SOLDI. POVERO TORO DOVE DEI FINITO .

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy