Torino: Castan torna in gruppo e mette nel mirino il Cagliari

Torino: Castan torna in gruppo e mette nel mirino il Cagliari

Focus On / Il difensore torna a disposizione di Mihajlovic, che ha bisogno di lui per mettere ordine in difesa

Il Torino, dopo il pareggio contro l’Udinese prova a lasciarsi tutto alle spalle e a proiettarsi sul prossimo sfidante, che sarà il Cagliari di Rastelli: la sfida non sarà per nulla facile, perché la squadra isolana ha totalizzato gli stessi punti del Toro e sta vivendo un momento particolarmente positivo in campionato. Per riuscire a ripartire di nuovo, Mihajlovic potrà affidarsi ad uno dei migliori giocatori nella prima parte di stagione del Torino, ovvero Leandro Castan: dopo aver saltato due partite di seguito a causa di un affaticamento muscolare, il difensore è pronto a tornare in campo per prendere per mano la difesa.

UOMO CHIAVE – Il perché il ritorno di Castan sia molto importante è nei numeri che queste prime giornate di campionato ci ha fornito: quando il difensore granata è entrato in campo, ovvero in 7 partite su 11, il Torino ha perso soltanto una volta, vincendo quattro match e pareggiando due. Il bottino con Castan in campo è di 14 punti, esattamente due in meno di quelli che il Toro realmente possiede. Ma il dato più incredibile è che, senza Leandro Castan in campo, il Torino non è mai riuscito a vincere, né in casa né fuori: questa fa del difensore un vero e proprio uomo chiave per la squadra granata.

FC Torino v SS Lazio - Serie A

DIFFICOLTÀ – E il ritorno in campo di Castan, forse, non potrebbe essere al momento più adatto: i granata hanno totalizzato due punti nelle ultime tre partite, e si trovano di fronte ad una delle prime vere flessioni di questo campionato. Contro il Cagliari servirà, però, una reazione con la R maiuscola, per ricominciare a correre su quel percorso che aveva portato il Torino fin alla quarta posizione in classifica: non sarà di certo un match semplice per la squadra di Sinisa Mihajlovic, che si trova di fronte una formazione che ha totalizzato soltanto tre gol in meno del Toro. In queste condizioni servirà un uomo chiave a guidare la difesa spaesata dei granata, e quell’individuo potrebbe essere proprio Leandro Castan.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 1 mese fa

    Occhio al Cagliari che può volte ci ha dato grossi dispiaceri anche a Torino e,tra l’altro,sta attraversando un periodo molto forte.
    Poche chiacchiere per favore e, palla avanti e pedalare.
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy