Chievo-Torino 0-0, Mazzarri: “Speravo di vincere, ma bisogna segnare…”

Chievo-Torino 0-0, Mazzarri: “Speravo di vincere, ma bisogna segnare…”

Conferenza / Le parole del tecnico granata dopo il match del Bentegodi: “Oggi in troppi erano un pochino compassati. E’ stata una settimana tribolata, abbiamo avuto tanti problemi”

di Marco De Rito, @marcoderito

L’ANALISI

FD687A67-D634-4796-B974-AA4C6081746D

Al termine di Chievo-Torino, prende la parole l’allenatore granata Walter Mazzarri: “Da un punto di vista generale non si è fatto male, ovviamente si poteva fare meglio. Sotto il piano del gioco ho visto cose buone, su un campo difficile.  Dispiace per i tifosi, perchè avremmo voluto regalargli la quarta vittoria di fila. Sono un po’ rammaricato perchè speravo di vincere, sono sincero. Bisognava fare gol. Nell’infrasettimanale c’è il Milan? Sì, domani guarderò la loro partita contro il Napoli”.

LEGGI: Le pagelle di Chievo-Torino 0-0

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pimpa - 7 mesi fa

    Aggiungo una considerazione:il calcio è un gioco di movimento,non è gli scacchi.
    Io sono almeno sette anni che vedo i nostri passeggiare:nessuna accelerazione,nessun movimento continuo,nessun movimento senza palla,tutti maledettamente lenti.
    È ovvio che se a scadente qualità tecnica,assenza di carattere e orgoglio,spesso addirittura di dignità,si aggiunge la stasi,poi non ci si deve meravigliare se si pareggia col Verona Chievo e compagnia,con squadre cioè letteralmente inguardabili da quanto sono scarse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 7 mesi fa

    Partita bruttacchiola,in effetti.
    Ulteriore conferma del temperamento tendenzialmente prudente e sparagnino del Mazzarri.
    Confermato ancora il valore del Belotti: tecnica scarsa,grande potenza e determinazione,scordarsi di ricevere 100 milioni da chicchessia,provare a convincerlo a restare facendogli capire che più in là del Toro non può andare ricordando che una stagione straordinaria può capitare (Hubner) ma due no,a meno che non si parli di altro tipo di giocatore.
    E di Falqui che vogliamo dire? It’s the same old story: è un mezzo giocatore,bravo tecnicamente ma inconsistente fisicamente e dannatamente ripetitivo nei movimenti. Può fare el guapo nel Toro,ma (anche) con lui in Europa non si va.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alessandro - 7 mesi fa

    ma dai!!!!! era il momento di fare entrare EDERA! MA COSA ASPETTA?? Quando è entrato non ha avuto il tempo di toccare un pallone! Lui serviva per svariare..
    per scombinare…. per sorprendere!
    Tanto per noi pareggiare o anche perdere non cambia molto..ma almeno potremo valutare con un pò di esperienza le capacità reali di questo ns. giovane e promettente giocatore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mario66 - 7 mesi fa

    Secondo me purtroppo in situazioni come quella di oggi dove loro si chiudono bene se noi non velocizziamo il gioco diventa dura. Forse è un problema di forma fisica sempre un po’ precaria. Poi se quelle poche occasioni che abbiamo non le finalizziamo allora addio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luna - 7 mesi fa

    E’ mancato solo il gol, peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RinoVecchiato - 7 mesi fa

      Mi spiace contraddire, ma non è mancato solo il goal oggi, sono mancate anche le occasioni per farlo. Due possibili situazioni in tutta la partita con il Chievo mi paiono sinceramente un po’ poche.
      Devo confessare che oggi sono profondamente deluso: speravo proprio che la squadra ripetesse la bella prestazione mostrata con l’Inter.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. VivaBangladesheToroforsa - 7 mesi fa

    Sarebbe bello se si puo, come fanno alltri ma non se poi ti perdi opparegi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Torello_621 - 7 mesi fa

    Diciamoci la verità, al di là degli allenatori non si può giocare un campionato intero senza centravanti. Questo è quello che è mancato. Oggi la sostituzione naturale al 60simo era Belotti per una punta, solo che il primo non ha giocato e il secondo non ce l’abbiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 7 mesi fa

      Belotti e ljajic mai fuori ti risolvono queste partite con un guizzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 7 mesi fa

        A me pare che il gallo abbia fatto goleade inutili e nient’altro, quando ha risolto sul serio una situazione come oggi?

        ljacic, iago, beh loro si, di partite ne hanno risolte

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13746076 - 7 mesi fa

    E’ mancata lucidità e coraggio in certi frangenti, peccato ma l’EL era già andata prima. Comunque oggi Iago era da sostituire prima con Edera. Belotti irriconoscibile. Bravo Adem, Baselli il migliore con Ansaldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lau_g - 7 mesi fa

    L’analisi di Mazzarri mi trova d’accordo: si è visto un Toro organizzato in campo, chiaramente contro una squadra che sa difendere così bene come il Chievo bisogna cercare di sfruttare al meglio quelle due-tre palle-gol che ti capitano. Invece oggi è mancata la brillantezza nei momenti clou

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. masren - 7 mesi fa

    Ha ragione: la squadra non è andata male, chiaramente è mancata un po’ di lucidità in avanti. Chiaramente lo 0-0 non è ciò che voleva il mister, ma penso che anche oggi si sia vista una squadra ben organizzata: Mazzarri sta facendo un buon lavoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Toro71 - 7 mesi fa

    Belotti all’andata sbaglio’ un rigore oggi si è mangiato un gol fatto….il Gallo quest’anno è davvero irriconoscibile….non si possono fare 13 pareggi è assurdo….Mazzarri ha ragione è difficile vincere se non si fa gol….un’altra occasione persa….come sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. prawn - 7 mesi fa

    Bisognava essere piu’ veloci: ergo Obi ed Edera.

    Bisogna anche mettersi l’anima in pace, ormai ce la posso quasi fare, l’europa non ce la siamo giocata oggi, ma con altre partite.

    Il Gallo continua a deludere, non vedo l’ora che sia l’estate per capire se e’ perche’ e’ in partenza o per fargli fare una preparazione doc e recuperarlo perche’ ad oggi e’ solo l’ombra di quello dell’anno scorso e sinceramente persino Edera centrale farebbe meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dijon - 7 mesi fa

      Col senno di poi belotti andava venduto idem Barreca.. ma sai cosa sarebbe successo? Purtroppo Barreca vale 1.5 nn 15.. oggi imbarazzante dietro e in avanti sempre anticipato.. la cosa peggiore di quest anno e’ la svalutazione della rosa da belotti a baselli a barreca e rincon passando per vasodefiori e berlinguer saranno 150 milioni in fumo.. e senza plusvalenze qui nn si compra nessuno..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy