Il Capodanno sobrio del Torino: tra due giorni c’è il derby. E Belotti pensa al ritorno

Il Capodanno sobrio del Torino: tra due giorni c’è il derby. E Belotti pensa al ritorno

Social / Le immagini che raccontano come i calciatori granata hanno vissuto la fine del 2017 e l’inizio del nuovo anno, tra uno sguardo al passato e una serata da concedere agli affetti

1 Commento

CAPODANNO SOBRIO

In queste ore a Roma si fa un gran parlare della Instagram Story con cui Radja Nainggolan ha documentato i suoi festeggiamenti della notte di San Silvestro, tra bestemmie, alcool e sigarette. Nulla di tutto questo per quanto riguarda i calciatori del Torino. Che ovviamente non hanno rinunciato a festeggiare l’inizio del nuovo anno, immortalando il momento con immagini e video postati sui social, senza negarsi un brindisi in compagnia. Ma per i granata è un Capodanno di grande concentrazione, essendoci alle porte un derby, quello valevole per i quarti di finale di Coppa Italia il prossimo 3 gennaio. Celebrazioni sobrie, dunque, per i protagonisti del Torino, la maggior parte dei quali ha scelto di accogliere il nuovo anno in famiglia.

'; } else { document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = '
'; } } else { if(is_mobile_player && (typeof playerOnWebSite != "null" || typeof playerOnWebSite != "undefined") ) { document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = ''; } else if (is_tablet_player) { document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = ''; } else if (is_mobile_player) { var player_for_app = ''; console.log('player_for_app=> '+player_for_app); if( player_for_app.indexOf('playerType=gazzanet_fcinter') >= 0) { player_for_app = player_for_app.replace('playerType=gazzanet_fcinter','playerType=gazzanet_fcinter_app'); } document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = player_for_app; } else { document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = ''; } } }); var privacyok = false; var hasTplMobile = '1'; var is_mobile_player = deviceMobile && hasTplMobile; if (document.cookie.indexOf("__ric=") > 0) { privacyok = true; } if (is_mobile_player) { document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = '
'; } else { document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = '
'; } function refreshPagePlayer() { cpmt_click(); window.location.href = window.location.href + "?refresh_ce-cp"; } } catch (ex) { if (console) { console.log("Error: ", ex); } document.getElementById("iframe_player_video_367591").innerHTML = ''; } function loadediframe(iframeElement) { var targetFrame = iframeElement; targetFrame.contentWindow.postMessage("chiamopersapereurl", "*"); targetFrame.contentWindow.postMessage(document.location.href, "*"); }

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. honeysun - 3 settimane fa

    Solita partita.. solita trama.
    Giocare contro la juve e l arbitro. Quano vedo certe cose mi viene voglia di non seguire più il calcio, perché inizio a pensare che sia tutta una presa per il culo. Qui c è malafede, non si può non vedere neanche in televisione. Mi spiace molto. Poi probabilmente non ce l avremo fatta lo stesso, ma così fa veramente incavolare. La squadra si vede che ha poco gioco e che non ci sono più i giocatori che mordevano le caviglie nei derby. Arrivavano sempre prima sulla palla. Ma ciò non toglie che il goal del 2 a 0 sia veramente un scandalo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy