La Juventus ricorda gli invincibili: “Ci uniamo al cordoglio dei campioni del Grande Torino”

La Juventus ricorda gli invincibili: “Ci uniamo al cordoglio dei campioni del Grande Torino”

Social / La società bianconera ha commemorato tramite i propri account ufficiali la tragedia di Superga in cui perì il Grande Torino

9 commenti

Sono state tantissime le testimonianze di affetto che sono arrivate in giro per l’Italia e per il mondo di persone che ricordano con affetto il 68° della scomparsa degli “invincibili” del Grande Torino, periti a Superga il 4 maggio 1949. Anche la società bianconera – prossima avversaria dei granata nel derby della Mole – ha voluto far sentire la propria vicinanza ai propri “cugini” con un messaggio che va oltre le rivalità sportive.

“Nel 68° anniversario della tragedia di Superga del 4 maggio 1949, la Juventus si unisce al ricordo dei Campioni del #GrandeTorino”. Questa la nota pubblicata dalla società bianconera sul proprio account Twitter ufficiale dimostrando di ricordare gli eroi del passato a prescindere dai colori.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. FLAGHI - 3 settimane fa

    No un attimo..qui non si tratta di accettare o meno il cordoglio da parte loro..chi ha concesso l’entrata dello striscione inneggiante lo schianto?Il loro presidente!
    Come mai la societa’ non ha preso le distanze da quei vandali che hanno imbrattato Superga?Lo ha fatto qualche giocatore vero, ma la societa’ nulla…
    Il loro “stile” , e’ da sempre basato sulla finzione,sulle operazioni di facciata in contraddizione poi con tutto cio’che fanno in maniera subdola..e mi voglio fermare qui..
    Comunque onore agli invincibili!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rocket man - 3 settimane fa

    Alcuni commenti sono la negazione dello spirito sportivo, in totale contraddizione con la stessa “diversità” che alcuni vantano di possedere.
    Questa dovrebbe essere una giornata che unisce TUTTI, nella memoria di un gruppo di uomini che TUTTI hanno ammirato e pianto.

    Almeno oggi dimostrate che il calcio non è solo reciproci insulti.

    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 3 settimane fa

      Rivendico, con fermezza e con orgoglio, la distanza abissale di valori tra le due società calcistiche di TORINO! Non sto qui, nel giorno del 68mo anniversario della tragedia di Superga, a dilungarmi, con esempi pratici, per avvalorare questà abissale ed incolmabile diversità. Se sono del TORO e non della Juve un motivo ci sarà. Non insulto NESSUNO ma rivendico il mio senso di appartenenza al TORO e fedeltà ai valori che il TORO ha rappresentato, rappresenta e rappresenterà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rocket man - 3 settimane fa

        Ma è proprio la differenza di cui parli che dovrebbe far accettare il cordoglio della società juventina, a dimostrazione della vera sportività che dovrebbe distinguerci, perché altrimenti non ci si può definire migliori di loro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 3 settimane fa

          Infatti io ho accettato il loro cordoglio. Ho solo rimarcato che NON ho cugini calcisticamente parlando a Torino. E mi fermo qui x rispetto agli IMMORTALI.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nick - 3 settimane fa

    finalmente un po’ di apertura mentale. soprattutto al giorno d’oggi dove in Italia siamo dei medievali e lo sport è vissuto più come uno sfogo di frustrazioni che come un tifo genuino per i propri beniamini. chissà se un giorno arriveremo tutti come fanno ad es in Inghilterra, dove dopo la partita vanno a bere insieme.
    dovremmo prendere esempio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Filadelfia - 3 settimane fa

    Io NON ho cugini. Con “quelli” NON ho NULLA in comune. Il mio e nostro modo di intendere lo sport è anni luce lontano da come lo intendono “loro”. Amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sergio.breid_753 - 3 settimane fa

    merde!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Si uniscono al cordoglio, poi nelle intercettazioni il loro presidente sgignazza con l’ultras gobbo che ha imbrattato di insulti Superga.
    Stile juve

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy