Lazio-Torino 1-1, Mazzarri: “Clamoroso errore di De Silvestri. L’arbitro ha graziato la Lazio”

Lazio-Torino 1-1, Mazzarri: “Clamoroso errore di De Silvestri. L’arbitro ha graziato la Lazio”

Conferenza / Le dichiarazioni dell’allenatore:

di Marco De Rito, @marcoderito

LA PRESTAZIONE

SS Lazio v Torino FC - Serie A

Al termine della gara tra Lazio e Torino, ha parlato Walter Mazzarri. Ecco le sue dichiarazioni: “La prestazione, a parte i primi 15 minuti in cui si è dormito un po’, ed eravamo contratti, poi è stata positiva perché abbiamo preso in mano la partita con autorità considerato il campo dove giocavamo. Purtroppo abbiamo buttato via occasioni clamorose. Buttiamo via troppi punti, si doveva andare sul 2-0, a un certo punto avevamo la supremazia netta. Quante situazioni di 4 contro 2 non sfruttate. Poi loro hanno un campione che la mette nel sette. E alla fine magari ti capita pure di perderle, queste partite. Sono arrabbiato un po’ con i miei, dovevamo vincere. Peccato per l’espulsione di Meitè perché si poteva ancora vincere nel finale. Probabilmente era nervoso per l’occasione mancata sul passaggio di Belotti”.

“La Lazio ha iniziato meglio. Abbiamo sbagliato qualche scalata. Poi ci siamo ripresi e abbiamo avuto supremazia. Non mi sembra che la Lazio possa recriminare perché se c’era una squadra che è andata più vicina alla vittoria è stata il Torino. E poi non mi sembra ci siano stati grossi errori dell’arbitro. Rigori simili ne abbiamo presi tanti in passato, è stato giusto che ce l’abbiano dato, Belotti è stato spinto dentro l’area e quindi è rigore netto. E poi, appunto, Luiz Felipe è stato graziato”.

Leggi anche:Le pagelle di Lazio-Torino 1-1: Djidji monumentale. De Silvestri, non è giornata

107 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. torotranquillo - 5 mesi fa

    Concordo sull’arbitro: non capisco perché si espelle per una parola o per un battimano (vedi Coulibaly) e poi si passa sopra un allaccio da codice penale come quello di Luis Felipe (giallo soltanto e il telecronista sky si indigna pure). Anche Meitè … bastava un giallo, ma si doveva compensare …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ottobre1955 - 5 mesi fa

    Parita ostica, la Lazio è una squadra rognosa composta vizio giocatori di mestiere che non perdono occasione per provocare e innervosire l’avversario. Noi abbiamo giocato a pallone, Meite è stato ingenuo è caduto nella provocazione di Agerbis. Comunque hanno fatto casino l’anno scorso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 5 mesi fa

    Su con il morale Vanni. Prima o poi perdiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_193 - 5 mesi fa

      Con il re dei pareggi è difficile perdere. Purtroppo è anche difficile vincere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vanni - 5 mesi fa

      Già finito l’asilo o ti hanno bocciato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 5 mesi fa

        Un intero girone senza sconfitte esterne.
        Dura la vita Vanni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 5 mesi fa

    Due occasioni perse per chiudere la partita, 15 min di grande Lazio che potevano costarci la sconfitta, alla fine un pareggio giusto con un Toro che ha avuto le occasioni più eclatanti.
    Non mi sento di attaccare Mazzarri non poteva calciare lui al posto di Lollo, poteva però forse far entrare Aina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pesce - 5 mesi fa

    Qualcuno vuol gardare in faccia alla realtà? La realtà è che abbiamo un portiere e una difesa fortissimi, che nel ritorno sarà durissima per chiunque farci gol (oggi se m-s non pesca quel jolly non ci segnano più, sui corner si aveva la chiara sensazione che potevano anche tirarne 200 ma inutilmente). E tutto questo può anche essere merito di Mazzarri.
    Il problema è che nel ritorno faremo anche molta fatica a farli i gol e si poteranno a casa solo un sacco di pareggi. E questo invece è il limite di Mazzarri.
    La conclusione è che anche quest’anno in Europa non si va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 5 mesi fa

    Mi son riletto un po’ di commenti, come al solito due fronde, quelli che vedono il bicchiere mezzo pieno, perché cmq è stata una partita da toro e quelli che vedono i limiti, la ben nota sterilità in attacco, di cui mi sono preoccupato (e incazzato, specie con le ‘piccole’) molto.

    Entrambe le correnti di pensiero hanno ragione e non credo che WM non guardi le statistiche, lo sa che siamo stitici la davanti.
    Ma credo che sia più che altro perché abbiamo la gente sbagliata, se Avevamo Zapata e Quagliarella, per nominarne due a caso, saremmo più prolifici.
    Io voglio bene a Iago, ma gioca fuori posto, non ho manco capito il rinnovo. Non so se ce la farà mai a fare la seconda punta.
    Zaza non l’ho mai capito l’acquisto, un doppione di lusso ma non certo qualcuno che sta in panchina zitto e sereno, non al toro.
    Soriano sarebbe da recuperare ma mi sembra impossibile, ci mancava solo il like ai gobbi.
    I giovani ci piacciono, ci stanno simpatici ma onestamente non hanno mai cambiato le sorti di una partita.
    Può usare un po’ di più Lukic che mi pare sempre sul pezzo quando entra, e magari ci va bene e Ljacic torna, ma più che altro sfoltirei la panchina con tanti prestiti, e cercherei di prendere una ala buona e una vera mezza/seconda punta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 5 mesi fa

    Vanni forza… Ammettilo. Non capisci una cippa di pallone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Sempre davanti a te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14134097 - 5 mesi fa

    questa squadra fa finta.. di sbattersi x vincere le partite che possono essere decisive..x migliorare la classifica. La squadra ripete gli stessi errori da inizio campionato e WM è lui stesso che ripete che bisogna svegliarsi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 5 mesi fa

    Ssft tu sei un analfabeta assoluto. Ti sto dicendo, sempre che tu riesca a capire, che non mi frega un cazzo pareggiare con la quarta in classifica dopo essere stato in vantaggio, e per l ennesima volta aver ciccato l iccasione. Noi nin riusciamo a vincere partite cin Sassuolo, parma, Cagliari che dovremmo asfaltare. Quando abbiamo la possibilità di fare un gol prima degli avversari e poi non riusciamo di nuovo a stringere i denti per un tempo contro la quarta in classifica che però non è una corazzata, io mi incazzo lo stesso perché vedo che l obbiettivo su allontana come al solito. Poi se tu pensi che nel girone di ritorno ci sarà un crollo di almeno quattro squadre che ci stanno intorno beato tu. Io spero che si prendano un paio di elementi per sostituire l ectoplasma di Soriano e uno che possa dare una mano a Belotti….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 5 mesi fa

      Quindi visto che abbiamo fatto male altre partite non posso essete soddisfatto della prestazione di oggi? Che ragionamento é?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        Certo ma la prestazione da sola purtroppo non porta punti. Dopo averne persi per strada parecchi e molti per colpa nostra, dopo essere andati in vantaggio bisognava stringere i denti e portar via la vittoria. Sinceramente no, le occasioni mancate cominciano ad essere troppe, non sono soddisfatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pesce - 5 mesi fa

    L’anno scorso alla fine dell’andata eravamo decimi con 25 punti, adesso siamo noni con 27 punti. Stiamo andando meglio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pesce - 5 mesi fa

      Tenendo conto che l’anno scorso abbiamo ottenuto quel risultato con Obi, Acquah e Valdifiori… forse forse non è che quest’anno si sia fatto proprio molto meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Leo - 5 mesi fa

    A me pare che reggiamo bene, anche con squadre tecnicamente più dotate. Andiamo meglio quando l’avversario accetta, per così dire, lo “scontro” a centrocampo, dove spesso in un modo o nell’altro riusciamo a prevalere. Con le squadre che hanno, più o meno, un modulo a specchio andiamo bene (1,85 punti a partita guadagnati con avversari che giocano col 3-5-2). Soffriamo di più le squadre veloci, che giocano con difesa a 4 e tendono a verticalizzare e ripartire. Per quanto riguarda il ns organico ci manca sicuramente un buon rifinitore-trequartista-realizzatore (lo faceva giustamente notare oggi Marocchi a sky). Da un pò Falque sta cercando di adattarsi a questo ruolo ma si vede che non è il suo: fa meglio come seconda punta che parte decentrata. Soriano non è parso in grado. In pratica abbiamo 2 punte abbastanza simili (Belotti e Zaza), una punta esterna aggiunta (Falque) che viene adattata ora da esterno ora da trequartista, gli interni (Baselli e Meitè), gli esterni (De Silvestri, Ansaldi, Aina, Bereguer, Parigini), due mediani flessibili come interni (Rincon e Lukic). Io darei via Soriano e proverei con qualcuno giovane, qualche francofono di colore, mi pare che su quel mercato fino ad oggi abbiamo pescato bene, forse abbiamo qualche consulente bravo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 5 mesi fa

      Vero, si pesca molto bene in Francia e l’adattamento non è traumatico / difficile.
      Va detto che WM prima di mettere uno titolare ci impiega tre mesi e che se poi c è l’ostacolo della lingua ancora peggio.
      Zaza sarà anche cresciuto ma rimane un doppione inutile, io cercherei di fare uno scambio proprio con lui, perché scambiando Soriano non prendiamo niente di buono.
      O quello o riescono a prendere Lazzeri o anche Laxalt già a gennaio (dubito fortemente per ll primo).
      WM farà le sue valutazioni… Ci sono sicuramente dei bocciati secchi, ma vanno piazzati prima di prendere gente. Non mi aspetto molto.
      Più che altro bisognerebbe cercare di ‘recuperare’ quelli che abbiamo e farli giocare al meglio delle loro capacità e posizioni in campo.
      C’è poi Ljacic che se torna secondo me è un jolly ottimo quando Iago non gira o quando si vuole /può giocare in tre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Vanni - 5 mesi fa

    Qualcuno è un po scarso in matematica però ricordo che 1 vittoria, da parecchio tempo, equivale a 3 pareggi. Oggigiorno un pareggio è una mezza sconfitta. Mazzarri era buono per l’epoca anteriore, non questa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 5 mesi fa

      …invece Mihailovic col suo 4-3-3 era proprio l’allenatore giusto, vincevamo di continuo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        Ancora con sta storia di mihaijlovic?? È andato via ormai da un anno e alla fine non è cambiato nulla.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Carlin - 5 mesi fa

        Eravamo a 2 punti dall’uefa come adesso ed è stato esonerato, mentre Mazzarri viene osannato perche?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Vanni - 5 mesi fa

          Perché Sinisa era un nazicomunista.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 5 mesi fa

      È tanto difficile per te e l’altro fenomeno di ddavide capire che non si é soddisfatti per l’ennesimo pareggio ma per il fatto di aver pareggiato in casa della quarta in classifica? È tanto difficile capire che frega niente se le occasioni le crea de silvestri o belotti o chi volete voi? Vi ricordo che l’Atalanta che sempre citate (e che è ad un punto da noi, mica 20) il primo anno di qualificazione in europa ci é andata con conti che aveva fatto più gol di petagna.
      E infine sta storia che é il campionato peggiore di sempre spiegami cosa vuol dire, dimmi la differenza con quello dell’anno scorso o di due anni fa o tre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 5 mesi fa

        Guarda i punti in classifica delle squadre. Tutto lì.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 5 mesi fa

          Gobbi già staccati a parte, è perfettamente in linea con l’anno passato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            E allora sei orgoglioso di cisa, di non crescere mai? Di essere sempre al piano dei babi? Anno dopo anno e noi ci facciamo le seghe con il record di pareggi!!! Hahaha

            Mi piace Non mi piace
          2. SSFT - 5 mesi fa

            Vanni mi ha risposto sul perché ritiene che il campionato sia di livello inferiore al passato, io a mia volta gli ho risposto che é in linea con l’anno passato. La crescita o meno del toro e la serie di pareggi non c’entra proprio nulla, continui a non comprendere ciò che leggi.

            Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 5 mesi fa

        Tu sei un fenomeno da baraccone però, tanto con gente come te è inutile parlare, gente che continua ad essere contenta di finire a metà classifica da dieci anni. Andrebbe bene pareggiare cin la lazio ma non dovresti perdere in casa col parma. Ma va bene così, fenomeno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 5 mesi fa

          Bisogna avere un certo livello di analfabetismo funzionale per non riuscire a comprendere poche righe, provo a riscrivertele che non si sa mai: è tanto difficile da capire che non si é soddisfatti per l’ennesimo pareggio, ma per aver pareggiato in casa della quarta in classifica? Ho scritto che mi va bene perdere con il parma? Ho scritto che sono soddisfatto dall’andamento del toro degli ultimi anni? A me sembra di no, poi fai tu.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. blackmapan_135 - 5 mesi fa

        l’Atalanta sono due anni che si qualifica per l’EL nonostante tutti gli anni venda i migliori. Senza contare che ha centro sportivo e stadio di proprietà. Noi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          Noi no. Ma abbiamo i geni qua sopra che sanno scrivere….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. SSFT - 5 mesi fa

          Mi spieghi cosa c’entra con il discorso che ho fatto io? Io ho preso come esempio l’Atalanta del 2016 per dire che le occasioni si possono creare anche con giocatori sulla carta non offensivi. La parentesi sui punti fatti quest’anno é, per l’appunto, una parentesi. Non ho fatto un paragone.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 5 mesi fa

      Lascia perdere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Toro71 - 5 mesi fa

    Se Mazzarri avesse schierato il tridente il risultato poteva essere diverso, anche se è facile dare giudizi a fine gara.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-14142151 - 5 mesi fa

    una volta si sarebbe detto: “alla vigilia avremmo firmato per un pareggio”. certo che, vista la partita, è l’ennesima delusione per aver sciupato una ghiotta occasione. comunque la squadra c’è, è tornato l’impegno e la voglia di correre. prima o poi avremo un po’di (meritata) fortuna anche noi. #sft

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Hagakure - 5 mesi fa

    Purtroppo parliamo sempre e costantemente degli stessi errori, i quali non consentono alla squadra di fare quel salto di qualità necessario per chiudere una partita, portare a casa i tre punti e dunque stazionare nei quartieri alti, oggi peraltro con l’aggravante di un’espulsione goffa e ridicola che, nel finale, ci stava per tagliare le gambe (e qualcos’altro) completamente.
    L’attacco e le finalizzazioni di gioco offensive continuano a mancare.

    Ma la cosa che mi fa maggiormente incazzare è stato vedere l’Atalanta prendere a schiaffoni quella stessa squadra che, appena una settimana fa, ci ha fottuto all’ultimo minuto: questione di cinismo, esperienza e mentalità vincente.

    P.S.: se fossi stato nei panni di testadighisa, Meite entrava negli spogliatoi a forza di calci nel culo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 5 mesi fa

      Che ragionamento é, noi abbiamo “preso a schiaffoni” l’Empoli e l’Atalanta invece ci ha perso. Alla fine contano i punti, e l’Atalanta, nonostante una squadra costruita per 2 competizioni (che non disputa per colpa esclusivamente sua) ci sta solo un punto sopra. Poi il campionato é lungo e c’è tutto il tempo di farci staccare o di superarli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 5 mesi fa

        E l’Atalanta che risultato ha conseguito contro la Lazio…???

        Hai detto bene, contano i punti: dunque, al momento, è la Dea che è in vantaggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. granata - 5 mesi fa

    Premesso che ritengo quella di oggi una buona prestazione del Toro, dico a Mazzarri di riflettere molto sulle sua considerazione che abbiamo problemi a trasformare in gol la mole di gioco fatto. E mi permetto di fargli notare: non è forse colpa della formula a una sola punta (Belotti)? Caro mister noi giochiamo meglio fuori casa perchè lei ha consolidato la fase difensiva e perchè possiamo sfruttare le ripartenze. Ma segniamo troppo poco e il problema è che bisognerebbe cambiare modulo sul serio (non con il falso tridente): insista sulla coppia Belotti/Zaza e facia giocare Iago Falque sulla fascia destra, come tornante. Oggi è stato evidentissimo come Iago Falque si trovi molto meglio a giostrare sulla fascia, dove diventa una spina nel fianco per gli avversari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Questo coincide col mio pensiero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Maroso - 5 mesi fa

    Finalmente dopo la sconfitta del Derby non crolliamo, e questo è un fatto positivo. Anzi direi che siamo sempre più in salute. Bene così. Si incominciano a vedere qualche cross (più o meno dal fondo) in più e qualche tentativo di inbucata. Probabilmente Mazzarri sta lavorando così. Baselli mi sembra in crescita e le imbucate, a mio avviso, è solo lui che può farle. E se migliorassimo sui corner oltre che sulle palle inattive? Credo che al Filadelfia si lavori per questo. Credo che occorra inventare qualche schema in attacco a sostituire i soliti (palla morta in area per tiro al volo di Belotti la leggono ormai tutti). Oggi e spesso difesa da spettacolo. Una parola preziosa per tutti: cinismo (in attacco)! Ora occorre crescere e vincere di più.
    Auguroni a tutti. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Però i lanci di 40 mt per la testa di Iago non si possono vedere. È alto un metro e mezzo. Che caxxo servono? A niente. Quando li fanno al Gallo ne ha sempre due appiccicati. Begli schemi, soliti: palla lunga e che il culo ci protegga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Maroso - 5 mesi fa

        Palla lunga e pedalare può servire su Belotti all’ improvviso e con precisione. SEmpre in effetti non servono. Soprattutto se sono gli unici. Ma servono cross e imbucate, oltre al resto.
        FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Oni - 5 mesi fa

    E ora di pensare alla fase offensiva adesso perché x vincere le partite bisogna fare gol anche su azione purtroppo ci mancano punti anche x mancanza di cattiveria sotto porta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. giacki - 5 mesi fa

    Con metà del culo della gobba saremmo tranquilli in zona CL

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      E già oggi diamo stati proprio sfortunati. Djdjj sembrava Sirigu sulla porta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jimmy - 5 mesi fa

        Con 2 legni colpiti direi di si

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Conta7 - 5 mesi fa

    Comunque vedendo le parole del Mister al video si intuisce più rammarico che soddisfazione…
    Della serie, non frasi del tipo “Va beh, alla fine buon punto fuori casa contro la Lazio”, ma “dovevamo chiuderla e vincerla”.
    Ottimo segnale di mentalità!
    Dai dai ragazzi.. Avanti con questo spirito che nel girone di ritorno partite come queste ce le andiamo a prendere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. claudio sala 68 - 5 mesi fa

    Facciamo pochi gol, alla fine se vuoi vincere devi segnare almeno due reti. Se devo fare un appunto al mister da settembre ad oggi la fase offensiva non è mai cresciuta in modo convincente. Probabilmente è colpa anche dei giocatori in campo però è inutile tenere in panchina da settembre Parigini ed Edera se non sono ritenuti all’altezza di giocare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. jimmy - 5 mesi fa

    Gran partita, bravi tutti. 27 punti sono 2 in più rispetto lo scorso anno ma nel girone di ritorno bisognerà vincere qualche partita in più in casa e continuare a far bene in trasferta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 5 mesi fa

      Ma come si fa a fare certi paragoni. Questo è il campionato più scarso del dopoguerra. Se il tecnico fosse vero, dovremmo essere minimo al posto della Lazio e non 9 o 10. Aprite gli occhi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        Bisogna volerli usare gli occhi…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. SiculoGranataSempre - 5 mesi fa

    Bel Toro. Alla pari con la 4^ in classifica dove la differenza l’ha fatta alla fine mister 100milioni! Per il resto siamo lì, ci manca un quid, pochissimo per giocarci i piani alti. Maggior qualità sulla trequarti ma difesa monumentale e centrocampo che in fase di difesa è insuperabile. Il Toro c’è e è anche bello a tratti. Ora un ritorno senza più regalare niente e sperare in arbitri equi. Buon anno a tutti. FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

    Siccome cerco di valutare i fatti e le persone senza farmi condizionare da antipatie o simpatie personali, questa volta condivido totalmente il pensiero del mister sia sull’analisi della partita sia sul fatto che si ritiene soddisfatto fino alla tre quarti. In effetti sembrerebbe essere questo il problema principale. Non riusciamo a buttarla dentro con una certa continuità e questo è un problema importante per una squadra impostata soprattutto su una solidità difensiva, perché le occasioni possono essere poche e devi sfruttarle bene. Non a caso fuori casa, dove tendenzialmente sono i padroni di casa ad attaccare, diamo il meglio di noi difensivamente parlando. Quando si tratta di sviluppare trame di gioco o sfruttare ripartenze ci manca invece qualcosa e non riusciamo a concretizzare. Il mister evidentemente ne è pienamente consapevole. Se riesce a risolvere questo problema, mantenendo la stessa solidità difensiva, possiamo fare un buon girone di ritorno. Comunque un punto a Roma contro la Lazio rimane un buon risultato, anche se ci resta un po’ l’amaro in bocca per come si era messa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      non la butti dentro perché con il gioco che abbiamo quelli ‘liberi’ sono i difensori. poi ci si lamenta della qualità …. sono le punte a dover essere in condizioni di segnare invece sgroppano tutta la partita , a centrocampo c’è gente fisica ma ha delle pietre al posto dei piedi e qui ancora c’è gente che vuole andare in Europa.

      Una notizia : non ci andremo in europa.

      L’atalanta verrà fuori come ha sempre fatto , la Roma di certo non ci finisce dietro , se togliamo gobbi inter napoli e lazio noi dovremo stare davanti al milan e alla samp…. Se non faremo qualcosa per migliorare la possbilità di segnare arriveremo noni come al solito , ma qui ancora la gente sogna e molti non sono neanche capaci a contare….(coi pareggi ti salvi , ma di sicuro non vai in europa)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 5 mesi fa

        Se non compri un centrocampista con un pochino di classe in EL non ci vai di sicuro. Come hanno detto in molti nessuno ci ha mai dominato e come oggi abbiamo creato piu’ occasioni da goal degli avversari. ma se non la butti dentro o non metti gli attaccanti in condizioni di segnare e’ difficile vincere le partite. A noi manca come il pane un centrocampista che sappia fare l;ultimo passaggio decisivo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          Appunto , ma qui sembra che abbiamo vinto la coppa campioni per aver pareggiato 10 volte!!!

          Tutti contenti , intanto siamo noni … come al solito

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

            C’è da essere contenti della partita e anche del fatto che tutto sommato siamo in piena bagarre europa league. Certo poi, come hanno sottolineato i giocatori ma anche Mazzarri, coi pareggi non vai lontano perché ora tutti si metteranno a correre per l’obbiettivo. Però voglio essere ottimista nel senso che mi pare che Mazzarri sia ben conscio del problema. Da ignorante in materia direi che, avendo scelto una squadra molto fisica, a discapito della qualità, l’unico modo che hai per risolvere il problema sono gli schemi. Mazzarri deve trovare il modo di sopperire alle lacune tecniche con gli schemi d’attacco. Ci sono squadre che, malgrado un tasso tecnico anche inferiore al nostro, riescono ad arrivare al gol con più facilità. Evidentemente hanno una manovra d’attacco più efficace. E’ su questo aspetto che, secondo me, si può lavorare. Può darsi che i nostri giocatori non siano il massimo della tecnica ma non sono neanche così scarsi. Vediamo cosa ci riserva il nuovo anno. Approposito ddavide e fabrizio tanti auguri di Buon Anno e tanti auguri a tutti i fratelli forumisti. Speriamo che il 2019 ci porti la tanto agognata qualificazione in Europa ma, per il resto, auguro a tutti soprattutto pace, salute e tranquillità d’animo.

            Mi piace Non mi piace
      2. fabrizio - 5 mesi fa

        Se De silvestri avesse anche dei piedi decenti sarebbe meglio di MArcelo. Purtroppo non e’ cosi’ e si e’ visto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Conta7 - 5 mesi fa

    Grande Mister e Grandi Ragazzi!
    Prestazione gagliarda, fuori casa contro una squadra molto forte che ha tutto, fisicità e tecnica..
    E uscire dall’Olimpico con il rammarico di non aver portato l’intera posta in palio deve essere motivo di orgoglio, nonostante una buona dose di rammarico.
    Certo che l’occasione di De Silvestri è qualcosa di incommentabile!!!
    Ma a mio avviso c’è un ulteriore aspetto positivo, la mentalità e l’organizzazione: una squadra che fallisce in quel modo il raddoppio e che sull’azione successiva subisce un eurogol, fuori casa e con molti fattori ambientali di disturbo, poteva facilmente crollare e lasciare il campo agli avversari. E lo avremmo fatto anche noi tempo addietro.
    Anzi, nella parte finale abbiamo ripreso in mano la partita con grande piglio.. Su questo di vede netta la mano di Mazzarri!
    E chiudiamo il girone di andata da imbattuti, mai successo mi pare da quando ci sono i 3 punti!
    Buon anno a tutti! E mi raccomando, ragazzi, tra una vacanza e l’altra diamo una rettificata ai piedi che ci andiamo a togliere belle soddisfazioni!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      i piedi non si rettificano , o li hai o non li hai .
      Noi non li abbiamo .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        ribadisco : qui c’è molta gente con non sa neppure contare , puo’ giusto mettere dei dislike.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 5 mesi fa

          :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Conta7 - 5 mesi fa

        La mia era solo una dolce provocazione… Anche perchè per mettere dentro la palla di De Silvestri non è che ci volesse Cancelo o affini!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          ma certo, è solo che desilvestri come altri dovrebbero ‘mettere’ la palla per alri che dovrebbero finalizzare .

          Anche se era un pallone abbastanza facile non è desilvestri a dover finalizzare per questo non ce l’ho con lui ma con chi ci fa giocare in modo da aver spesso qualcuno fuori ruolo a dover far gol

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            Tredici dementi

            Mi piace Non mi piace
  26. marcohelg_385 - 5 mesi fa

    questa la mia pagell. sirigu 6,5 grande sicurezza izzo/nkoulou 6,5 bravi diiji 8 minchia un mostro di tempismo e sicurezza!! ansaldi 6 de silvestri 6 è vero si è mangiato un gol ed in fase d’impostazione nn sicura ma prende 2 pali! baselli-meite’ 5,5 titubanti iago falque 6 deve dare di piu’ belotti 7 lotta come un leone mazzarri 6,5 un buon toro ma non si vince mai……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      I pali sono fuori dalla porta. La verità è che non dovrebbe essere lui a cercare di segnare, senza qualità non si segna .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        sempre i soliti piciu

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          imperterriti…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Simone - 5 mesi fa

          Ma che te ne fotte davide, ignorali.
          Non meritano la tua attenzione 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            È che non argomentano, almeno scrivessero qualcosa.. Soddisfazioni ZERO, e qui ancora godono per ottenere il nulla cosmico.

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 5 mesi fa

            Nn sono in grado di argomentare e si rifugiano nell’inutile dislike/like (io leverei entrambi,se hai qualcosa da dire scrivila altrimenti ciao)

            Mi piace Non mi piace
        3. Vanni - 5 mesi fa

          Che te frega. Sono i piccoli fucsini, mica son granata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. granatadellabassa - 5 mesi fa

    La squadra è davvero molto quadrata e ordinata, sono finiti i tempi dell’anarchia serba. E’ giusto rimpiangere i due punti persi ma francamente non abbondano i piedi buoni nella nostra squadra. E quindi è inevitabile che non si concretizzi. L’unica soluzione per aumentare la pericolosità offensiva è aggiungere una punta. Spero che nella pausa si lavori alacremente su questo. Con il 3-5-2 si deve giocare solo con le big, con le altre bisogna andare alla carica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. sergio75 - 5 mesi fa

    Oggi bene anche se la manovra d’ attacco con il Gallo che si fa tutto il campo è un pò dura … avere qualche piede un pochino superiore a centrocampo aiuterebbe . Lukic poverello si sta mangiando tutte le sue chance ma i passaggini a 2 a centrocampo non si possono vedere . Oggi bravi tutti eccetto Meitè non si può perdere la superiorità numerica con la Lazio .. cqe avessimo i pti buttati al vento anche solo con Sassuolo e Parma dove sarebbe questa squadra ? Difesa Monumentale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. sylber68 - 5 mesi fa

    Io credo che oggi il Toro ha fatto semplicemente il Toro!!!
    Finalmente!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      si, pareggeremo fino alla fine del campionato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        altri piciu , ma piu’ numerosi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. spartan - 5 mesi fa

          Fatti una domanda. Se sono in tanti a non condividere il tuo pensiero magari il p…. sei tu. Fatti una risata e Buon anno

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Maroso - 5 mesi fa

            Io penso che ognuno possa dire la sua opinione senza prendersi del p…. o darlo, in ogni caso.

            Mi piace Non mi piace
          2. ddavide69 - 5 mesi fa

            No i piciu siete voi che non argomentate, forse perché siete poveri, ma poveri ma poveri. Continuate così.. Minus habens dei miei stivali.

            Mi piace Non mi piace
        2. sylber68 - 5 mesi fa

          Ma piciu’on chi c’è l’hai? Imbecille

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            Ce l ho con quelli che sono solo capaci a mettere dei dislike senza esprimere opinioni. Quindi se sei uno di quelli sei un piciu pure tu.

            Mi piace Non mi piace
  30. prawn - 5 mesi fa

    Pensa sta squadra con Laxalt e/o Lazzari ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lighthouse - 5 mesi fa

      Direi Lazzari più di Laxalt.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vanni - 5 mesi fa

      Io invece penso questa difesa con Sinisa e il tridente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. ellelibo_669 - 5 mesi fa

    grande mister! oggi e’ mancato solo il gol di DE SILVESTRI. ci giocheremo un posto in Europa fino alla fine. e per noi GRANATA non e’ consuetudine… io apprezzo e sostengo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 5 mesi fa

      Ma anche io. Orgoglioso del nono posto. Purtroppo da 14 anni il Var ci perseguita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 5 mesi fa

      Adesso mi fa incazzare però Mazzarri. Ma da chi la pretendi la qualità, da de Silvestri? Da meite? Da nkoulou? Giochiamo tutti all indietro per fare avanzare i terzini… L unico decente che poteva mettere delle palle pericolose e con qualche calcio piazzato lo hai lasciato andare via, ma che cazzo dici?????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        ah perché non è cosi? siete solo buoni a ettere dei dislike ma ad argomentare proprio zero!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          una manica di piciu

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. jimmy - 5 mesi fa

        Già che metti Nkoulou tra quelli senza qualità fa capire che non capisci nulla di calcio, mi spiace. Inutile continuare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          Ah ecco , ti sei manifestato e non sai neppure leggere oltre che non saper contare : per te è normale che ci troviamo a segnare solo con i difensori ? Ti sei fatto qualche domanda? I ribadisco : Nkoulou è senza qualità per la fase di attacco ma non dovrebbe essere lui a segnare , ne tantomeno desilvestri o Izzo , loro fanno un lavoro egregio dietro.

          Tu si che capisci di calcio , infatti le squadre che vincono sono imbottite di difensori che giocano in avanti , ma vai a scuola ,va

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            SIETE DEI PICIU

            Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 5 mesi fa

      Non ci giochiamo un cazzo le partite le devi vincere, con le unghie e con i denti, in vantaggio di un gol cin un tempo cda giocare su deve uscire cin i tre punti, non vai in Europa con i pareggi perché poi non si vincono le partite facili. Per noi sono tutte difficili, ci sono troppe squadre in lotta dovrebbero fallire quasi tutte il girone di ritorno. Io penso che vada presa gente a centrocampo invece di Soriano e uno al posto di Zaza, non c è nessuno che metta in condizione Belotti di segnare, esta sempre a recuperare palloni. Ma con chi segnamo??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni - 5 mesi fa

        E perché credi che testadighisa mi faccia cagare? Con questo la LIG la possiamo solo vedere in TV. Siamo noni. Se si arrivasse anche solo settimi è meglio rinunciare se no si corre il rischio della B. Se non arriva almeno sesto in questo campionato ridicolo può spararsi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mirafiori64 - 5 mesi fa

          ma quale sarebbe il campionato ridicolo? meglio quello francese? o quello tedesco? ah gia lo spagnolo quello si che è un campionato difficile, ma va a cagare, il campionato italiano è il piu difficile di tutti solo quello inglese gli è superiore, tatticamente è il migliore di tutti, qui qualsiasi squadra se non l’affronti con il piglio giusto ti fa nero

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Vanni - 5 mesi fa

            Cspisco che sei ignorante ma non ci vuole molto a capire che è rispetto agli scorsi anni. A cagare sono già andato se no tu non potevi scrivere.

            Mi piace Non mi piace
  32. BIOFA70 - 5 mesi fa

    Manca la vittoria “clamorosa”ci siamo fermati a genova col doria e poi più nulla.Il ritorno sevono almeno 33/34 punti ma se non si vince come li faremo??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      ci siamo fermati perché abbiamo i braccio corto … in tutti i sensi : basterebbe veramente poco per completare questa squadra ma proprio non si vuole , si preferisce cambiare allenatori e strapagarli.

      Uno strabuono a centrocampo e uno a completare la coppia di attacco (basterebbe uno come inglese) e saremmo tra le prime 6 , invece no manca sempre qualcosa . Moriremo di pareggi,

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Aletoro - 5 mesi fa

    Secondi me oggi abbiamo rischiato di vincere contro una squadra tecnicamente molto più forte di noi. Qualche merito l’avrà anche l’alternatore no? Bravo Walter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 5 mesi fa

      Non si “rischia” mai di vincere. Si sfiora la vittoria!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 5 mesi fa

      Vero con WM si rischia di vincere :-) CMQ oggi bravo dai, buone feste WM!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 5 mesi fa

        La mia era solo una precisazione sull’utilizzo dell’espressione “rischiare di vincere” oppure “rischiare di segnare il gol decisivo che sento spesso ripetere da professionisti televisivi durante i commenti alle partite. Se ci si avvicina ad un successo, non si corre alcun rischio. Il rischio si corre quando eviti un guaio, ma non quando si sfiora una possibile vittoria.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy