Lazio-Torino, N’Koulou contro de Vrij: testa a testa tra due muri difensivi

Lazio-Torino, N’Koulou contro de Vrij: testa a testa tra due muri difensivi

Il confronto / I due giocatori sono perni per le difese delle rispettive squadre. Si prospetta una sfida nella sfida interessante

di Marco De Rito, @marcoderito

Fra poche ore Torino e Lazio scenderanno in campo. L’attenzione è concentrata tutta sullo scontro tra i due nazionali Andrea Belotti e Ciro Immobile. In vista, però, c’è un altro confronto interessante all’interno del match che si svolge in difesa. Stasera si troveranno di fronte l’olandese Stefan de Vrij ed il camerunese Nicolas N’Koulou. I due stanno conducendo un ottimo campionato guidando le rispettive difese in maniera magistrale.

SS Lazio v ACF Fiorentina - Serie A

Il granata ed il laziale s’assomigliano come caratteristiche di gioco, de Vrij riesce ad unire la forza fisica all’intelligenza tattica: diventando un vero e proprio muro per gli attaccanti che si trova di fronte. Quest’anno è riuscito a mettere a segno anche tre reti, diventando anche un problema per i suoi colleghi avversari. Simone Inzaghi l’ha schierato in campo per 13 delle 16 partite di questo campionato confermando, per la quarta stagione consecutiva, che l’olandese è un punto fermo della difesa biancoceleste.

Con l’arrivo dell’ex Lione i granata hanno, senz’ombra di dubbio, effettuato un salto di qualità in difesa. Il giocatore ha portato una ventata d’esperienza internazionale e di qualità al reparto arretrato. N’Koulou fa della potenza fisica ed un’ottima tecnica le sue caratteristiche principali. E’ agile e nello scorso match si è dimostrato anche goleador: sbloccando il risultato contro l’Atalanta capitalizzando un corner. E’ un perno per Mihajlovic che non riesce a fare a meno di lui in questo Toro e, nonostante il suo compagno di reparto cambi spesso, lui è innamovibile nello scacchiere granata.

LEGGI: Rincon, opzione mezzala: può dare una svolta alla sua stagione

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy