Le pagelle di Roma-Torino 3-2: in mediana un signor Obi. Quelle palle inattive…

Le pagelle di Roma-Torino 3-2: in mediana un signor Obi. Quelle palle inattive…

I voti / Belotti sa come colpire, Martinez illude e si illude. Glik si perde Totti nel finale

IL COMMENTO

Le pagelle di Roma-Torino

Sconfitta sanguinosa per il Torino di Ventura, al termine di una partita pazza all’Olimpico di Roma, che vede in Francesco Totti l’uomo del match: il capitano giallorosso entra al 40′ e segna due reti in due minuti, la seconda su un rigore regalato da un Calvarese che in precedenza ne aveva invece negati due ai giallorossi.
I granata di Ventura hanno giocato un’ottima partita per 80 minuti, trovando un meritato raddoppio con Martinez. Poi, il “finale da film” ha visto Totti mandare in visibilio lo Stadio Olimpico. Nelle consuete pagelle dei granata, i voti più alti li meritano Obi e Belotti. Glik paga l’errore nel secondo gol, Padelli positivo.

LE PAGELLE DI ROMA-TORINO

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ToroFuturo - 11 mesi fa

    Il quarantenne Totti che entra a 2 minuti dalla fine e segna 2 reti in rimonta facendo vincere la sua Roma dopo avere litigato con Spalletti e trattato per un rinnovo del contratto? O allenatore e giocatori del Toro sono stati estremamente ingenui o si è trattato di uno spettacolo teatrale presentato in un campo di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. angelboy79 - 11 mesi fa

      Opto ampiamente per la seconda….una buffonata clamorosa…a saperlo prima col cazzo che guardavo la partita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 11 mesi fa

    Edera 6 x 1′ di gioco?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 11 mesi fa

      No 25 secondi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata - 11 mesi fa

    Mi spiace, Sartori, ma hai dato dei voti incomprensibili. Obi è stato disastroso, così come Gaston Silva. Il cambio Baselli-Vives demenziale, perchè ha spezzato l’ asse di destra (Baselli-Peres) che dava grattacapi alla Roma. Vives è entrato e si è fatto notare per un doppio pallone che gli si è infilato fra le gambe con l’ avversario che se n’ è andato tranquillamente. E, poi, non nascondiamoci dietro a un dito: ad un certo punto era evidente che l’ ingresso di Totti sarebbe stato per noi catastrofico. In un incontro che veniva giocato alla velocità di una partita fra scapoli e ammogliati un vecchietto dal piede d’ oro come Totti avrebbe fatto la differenza. Il Torino si è illuso e ci ha illuso per l’ incredibile imbambolimento della Roma di fronte alla nostra melina. Spesso otteniamo risultati migliori fuori casa che in casa e anche questa sera si è capito perchè: il nostro gioco appiccicoso diventa una melma scivolosa per l’ avversario. Ma il bel calcio è un’ altra cosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    A inizio gara scrissi di accontentarmi di una bella prestazione, ma per come è andata girano davvero le scatole. Solite ingenuità sulle palle inattive e pasticci in difesa, e non capisco perché siamo l’unica squadra a rischiare di prendere gol quando battiamo noi un calcio d’angolo. Sulle palle ferme, comprese le rimesse ci sarà da lavorare molto.
    Bene Obi e Baselli.
    Bene Belotti
    Gli altri tutti 6 ( anche Martienz che alla fine ha segnato)
    Male Silva.
    Comunque la nostra miglior partita delle ultime 4, anche se è l’unica che abbiamo perso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

      dimenticavo: Glik insufficiente. Il gol di Totti è una sua dormita, oltre a varie sbavature. Jansson presto titolare spero. Siamo senza capitano da un po’ ormai.
      È insufficiente per le merde di Sky che parlano solo di San Totti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. csko69 - 11 mesi fa

    dai, oggi a padelli e martinez almeno mezzo voto in più…SEMPRE FORZA TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy