Le pagelle di Spal-Torino 2-2: Niang tradisce la fiducia. Belotti, niente da fare

Le pagelle di Spal-Torino 2-2: Niang tradisce la fiducia. Belotti, niente da fare

I voti di TN / Berenguer rileva il senegalese e la differenza si sente subito. Ancora un’altra prova buona di Molinaro

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

FERRARA, ITALY - DECEMBER 23: Mirco Antenuci of Spal scores a goal from the penalty spot during the serie A match betweenSpal and Torino FC at Stadio Paolo Mazza on December 23, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

FERRARA, ITALY – DECEMBER 23: Mirco Antenuci of Spal scores a goal from the penalty spot during the serie A match betweenSpal and Torino FC at Stadio Paolo Mazza on December 23, 2017 in Ferrara, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Termina Spal-Torino ed è il momento delle pagelle. Esame di maturità non superato dal Torino, con l’aggravante di aver sprecato un doppio vantaggio. Non basta la doppietta di Iago Falque in avvio. La Spal, come già successo nella sua precedente gara casalinga contro il Verona, rimonta due gol. Brutto segnale, per il Toro, non riuscire ad opporsi alla reazione della Spal: squadra organizzata e tosta, ma pur sempre in lotta per la salvezza.

Per quanto riguarda i singoli, spiccano Falque, sempre più capocannoniere, e Molinaro, autore di un’ottima prova. Male Niang, ancora una volta: e di fiducia a questo punto ne ha avuta anche troppa. Non benissimo Lyanco, sfortunatissimo Belotti, a cui tolgono una rete per questioni di centimetri.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI SPAL-TORINO 2-2

47 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. s.simone_183 - 1 anno fa

    La verità fa male ma rende esattamente la situazione molto più chiara senza continuare a farsi eccessive illusioni: il TORO è una squadra molto modesta ed i risultati si vedono. Le due vittorie recenti a Roma contro la Lazio e la Roma sono due eccezioni che, purtroppo, confermano la regola! Altro che Europa League, speriamo di non essere coinvolti nella zona retrocessione. Auguri e pace e bene a tutti. Nonostante ciò, sempre FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Viamiha - 1 anno fa

      il toro esse gasperini lotterebbe per il 4 5 posto. purtroppo ha il peggior allenatore del campionato. se miha avesse iil bologna sarebbe a 5 punti.
      non ha una idea tattica, non ha dato un gioco, non legge una partita che sia una, sbaglia sempre formazione e cambi…e noi parliamo di singoli? falque lihaic belotti berenguer boye…ma scherzate? l’Atlanta davanti se levi il papa ha gente che faticherebbe in qualunque società eppure rendono….prendiamo kessie che sembrava superman l’anno scorso…oggi al milan sembra uno spastico….cristante? panchina fissa al benfica…fenomeno oggi..ilicic? eterna promessa stranamente sbocciata a bergamo….non vedo l’ora di vedere i vari fenomeni dell’Atlanta venduti a peso d’oro che faranno più o meno ridere…perchè il miracolo atalanta è legato solo al mister.
      lo avessimo noi altro che sto cane serbo.
      sullo 0-2 contro la spam e vedi che soffri da 30 minuti non levi valdifiori per mettere obi?
      cambia solo quando è ormai tardi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata - 1 anno fa

    Quando si gioca in nove contro undici è difficile vincere anche con un modestissimo avversario come la Spal. E sì, non è solo Niang ad avere profondamente deluso, mettete pure sul banco degli accusati il lentissimo e impalpabile Valdifiori, inspiegabilmente resuscitato da Mihalilovic. Il centrocamppo avrebbe bisogno di due cursori e un playmaker e quel genio di Miha schiera invece insieme Valdifiori e Baselli, che come incontristi/cursori valgono niente. Almeno Baselli è più dinamico, più rapido, ha buona tecnica. Non voglio pensare a quale sarà il nostro destino il 3 gennaio contro la Juventus, se Mihajlovic riproporrà la formazione vista oggi contro la Spal.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. brusbi - 1 anno fa

    Dimenticavo che a sinistra abbiamo anche l’altro finto talento: Lijaic.
    Ma non è un errore perchè è un altro giocatore che spero vivamente se ne vada al più presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata - 1 anno fa

      Caro Brusbi paragonare Lijajc a Niang e, persino, a Berenguer, è una cosa insensata. Lijajc è un giocatore da squadra medio-alta, una sua invenzione vale tre punti in una partita (ed infatti ce ne siamo già giovati). Per le nostre latitudini è grasso che cola. Purtroppo molti tifosi del Toro pensano ancora (come Mihajlovic) che giocare al pallone sia correre forsennatamente dietro a una palla. Invece tutte le squadra hanno bisogno di elementi tecnici, capaci di inventare un tocco magico che si trasforma in gol o fa andare in gol un compagno. Non a caso Lijajc è titolare della Nazionale serba che va ai mondiali, mentre l’ Italia se li guarderà in tv. Certo non è Messi, ha cali di tensione, ma con Belotti e Iago Falque è l’ elemento di maggior classe che abbiamo. Farne a meno è un suicidio sportivo. Bisogna saperlo gestire e indirizzare, ma è un compito che spetterebbe agli allenatori superpagati come il nostro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. robinhood_67 - 1 anno fa

        Sottoscrivo tutto alla lettera. Agli scettici suggerisco di andare a scorrere i numeri 10 degli ultimi 25 anni di Toro. Se ne trovate uno migliore di Liajic, ne riparliamo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. brusbi - 1 anno fa

    Niang gioca soltanto per la cocciutaggine di allenatore e società (e di parecchi tifosi) che fingono di credere nel talento che deve ritrovarsi.
    Già al momento dell’acquisto criticai l’operazione, soprattutto per il fatto che sulla sinistra eravamo già ben messi con Boye ed il rincalzo Berenguer e forse lo stesso Edera che a quanto pare se la caverebbe anche a sinistra.
    Poi bisognerebbe capire perchè Boyè non gioca quasi mai e mi vien da pensare a qualche screzio con l’allenatore.
    Forse l’argentino deve aver mandato a ca.gare il serbo in qualche occasione. Io avrei fatto lo stesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. torotranquillo - 1 anno fa

    Piccola postilla: alla Var c’era l’arbitro di Lazio Torino. Sì quello della class action!. Avrei tre aggettivi: codardo, pentito, ambizioso. Poi ne ho altri 3 in testa, ma non posso scriverli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. torotranquillo - 1 anno fa

    Ok Niang è stato nullo e soprattutto lento e svogliato. Ma Berenguer … Ci facciamo troppo influenzare dal risultato. Sono 3 partite che non vince un dribbling, è impacciato e per di più non ha fisico. Ha fatto il cross contro la Roma. Ma non possiamo dare 6 sempre a un giocatore veramente a mio modesto avviso destinato a perdere la palla sempre. Niang è chiaro che gioca solo perché è costato una barca di soldi (spesi male) ma questo non ha neanche questa scusante. E poi si critica Lijaic …. ma averne. Sui voti mi chiedo ‘N Koulou cosa debba fare per prendere 8.Non ha sbagliato nulla e i due leggerini Baselli e Valdifiori lo hanno abbandonato in mezzo a 3 rampanti centrocampisti che salivano sempre. Lui tranquillo si guardava il suo uomo, lo annullava e ripartiva. Il fatto risultato vale anche per Iago Falque. Ok per i due goal, ma cavolo, fare un cross quando gli attaccanti sono in area pronti non sarebbe male. In generale mi preoccupa, oltre ad avere perso 2 punti ennesimi fondamentali, che gli avversari (già morti dopo dieci minuti) arrivino con facilità sconcertante al limite dell’area con due passaggi. Noi ce ne mettiamo 10 per arrivare a centrocampo. Unica scusante avere giocato a Roma qualche giorno fa (ma la maggior parte ha riposato). Grosso errore non avere schierato Obi. Statistiche alla mano è il giocatore più determinante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13687521 - 1 anno fa

    Un bello striscione
    BASTA CON NIANG
    Fai giocare chi merita e non tipi come lui che neanche agli Auguri di Natale riesce a essere felice….guardare video
    Giocatore viziato e sopra valutato
    Doveva essere il valore aggiunto OK
    Non lo è basta muffa in panchina a guardare Edera o Bérenguer o Boye
    Giriamolo alla Primavera per fare minuti
    FoRzA ToRo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13716448 - 1 anno fa

    Bisognerebbe sfruttare in positivo i giocatori xon il piede caldo, Edera e Berenguer in campo subito! Rinuncerei a Niang oggi, come sempre da 4, Lianco su cui riponevo grandi speranze é davvero acerbo e irruento e si infortuna spesso perché é scomposto negli interventi, da 5 non di piú, a Belotti diamo sempre un voto in piú per l’impegno ma non tiene un pallone e tira anche quando non sarebbe la cosa piú opportuna, 5 anche a lui, a tutti gli altri un 6 meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Viamiha - 1 anno fa

    Niang è il fratello scemo e scarso di balotelli. Pensate voi! E questo era il grande sogno calciwtico di quel
    Gnio in panca. Pqrigini a jiang se lo mangia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. giancasortor - 1 anno fa

    …un passo avanti,due indietro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. claudio sala 68 - 1 anno fa

    A questo punto del campionato credo che le idee chiare il mister dovrebbe averle su chi fare giocare oppure no. Niang non riesce ad incidere come anche Liajc e Belotti, ci sono giocatori più in forma che meriterebbero di giocare, però credo che la priorità sia data dalla società e cioè non deprezzare questi giocatori e quindi farli giocare a tutti i costi. Noi nel frattempo speriamo che succeda il miracolo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. SurferGranata - 1 anno fa

    Ringrazio il Milan che ci toglie l’imbarazzante primato delle figuracce….
    Ma come si fa a vincere 2-0 con la SPAL e poi farsi rimontare….praticamente il replay del match con il Verona.
    Sono molto preoccupato che a breve torneremo ad incontrare il BENEVENTO….non voglio tirarla, ma sta a vedere che è la volta buona che fa i 3 punti.
    PS come vedete sono tutte squadre di alta classifica……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Viamiha - 1 anno fa

    ho guardato l’atalanta stasera…un orologio svizzero, movimenti senza palla diagonali,. attacco della profondità,….un mostro tattico gasperini, il nostro un mostro solamente.
    basti vedere kessie che l’anno scorso sembrava superman ora nel Bilan sembra un handicappato.
    ripeto il nostro mister fa ridere e oggi è la prova definitiva. il napoli degli ultimi mesi ha fatto sempre fatica con chiunque, con noi ha trovato le praterie.
    il derby lo canterà come al solito in maniera ridicola.
    ormai è un film già stravisto. peccato perchè petrachi al netto di miha e i suoi acquisti ha fatto un lavoro di grande livello in questi due anni.
    speriamo che cairo capisca che deve coprire gasperini doro e portarlo da noi. gli farebbe 5plicare il valore della rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Akatoro - 1 anno fa

    Eppure basterebbe così poco. Un po’ più di impegno, cuore e gamba, da parte di società, allenatore e giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ale70 - 1 anno fa

    Stiamo ancora ragionando su Niang ?
    Ragazzi ma ci rendiamo conto o no che significa giocare con un uomo in meno in campo?
    Al mister quante partite del cazzo ci vogliono per capire questo semplice concetto .
    …..?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. stevetoro - 1 anno fa

    senza i gol di belotti in europa non ci vai, e oggi il numero 9 è un fantasma.poi con niang vicino è come giocare senza attacco,anche se x miracolo arrivi in europa ,quante partite fai con questa squadra? 2? il progetto mihalovic è fallito,meglio cacciarlo via subito e preparare la prossima stagione,ma cairo in europa non credo ci voglia andare,altrimenti non puo vendere.pensando impulsivamente mi verrebbe da dire che queste rimonte mi stuzzicano al pensiero del calcioscommesse………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. SurferGranata - 1 anno fa

    Mi sono sempre limitato a fare da osservatore della community……fino ad oggi; ma dopo tante frustrazioni…mi sono deciso ad iscrivermi. Con oggi; perchè la lista è lunga, dopo aver imprecato in ogni quando ed ogni dove, vedendo la partita appunto che:
    – Il mister è dannatamente ostinato….nelle sue…definiamole idee!
    – Il mister ha i suoi coccolini (Adem; Niang; Gallo)
    – Il mister non ha MAI saputo leggere il gioco degli avversari
    – IL mister di conseguenza fa le sue sceneggiate…ridicole..per scaricare la tensione.
    – Il mister riesce anche a dare spettacolo coi suoi collaboratori
    – Il mister…DA VERO LEADER; ha la simpatica attitudine a scaricare responsabilità.
    La lista sarebbe molto lunga, ma amaramente concludo che la rosa non mi sembra male, ma nonostante ciò i risultati languono (mi riferisco alla lunga lista di pareggi impietosi) e soprattutto il gioco molto spesso manca, spesso poi ho la sensazione che i nostri corrono meno degli altri….ma sarà una sensazione.
    Sarebbe tutto un lavoro da MISTER….se un MISTER avessimo………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. dennislaw - 1 anno fa

    Questa partita conferma la mia convinzione : rosa nel complesso migliore del suo allenatore.Partita buttata al vento per la cocciutaggine di Miha che continua a schierare Niang ( ma lo capisco anche, dopo aver fatto buttare milioni al presidente per comprarlo) e poi la mediana leggera con Baselli e Valdifiori (perchè non Obi?). Meglio Baselli ma non sacrificato a fare il mediano. Niang procura due danni. 1) Si gioca in dieci 2) si spreca un cambio inevitabile. Senza di lui Edera sarebbe potuto subentrare a un esausto Iago, con Berenguer che ha dato vivacità al finale. Non criticherei Belotti che ha avuto una sola palla giocabile e ha mancato il goal di un soffio. Non dimentichiamoci l’assist per Baselli per il secondo goal di Iago. resta l’impressione di un Toro che gioca senza acume tattico, un pò alla “viva il parroco”. Non mi è piaciuto Lyanco, orribile il fallo dopo l’anticipo di Nkoulou che ha provocato la punizione del primo goal spallino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 1 anno fa

      Ottima analisi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. renzo1940 - 1 anno fa

    Niang non è un giocatore è molle e non vale più di 4. baselli non merita più di 4,5. fanno pena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. rossogranata - 1 anno fa

    ANDIAMO AVANTI COSII’ ? BELOTTI DEVE SBLOCCARSI, NIANG DEVE SBLOCCARSI. TRA QUESTI DUE METTEREI ANCHE IL MISTER CHE DEVE SBLOCCARSI, DI FRONTE AGLI STESSI ERRORI CHE CONTINUA A FARE. ANZI LUI E’ IL BIU’ BLOCCATO, ED E’ MOLTO GRAVE PER LA SQUADRA. MANDIAMOLO A SBLOCCARSI DA QUALCHE ALTRA PARTE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. vittoriogoli_101 - 1 anno fa

    Comprendo come a livello societario si voglia salvaguardare investimento Niang é quindi farlo giocare però é controproducente; meglio assumere la perdita e venderlo , forse si potrebbero recuperare 10 milioni chissà in Cina o Arabia.
    Mihailovic però è il primo responsabile dell’acquisto: lo ha avuto per otto mesi e non aveva capito il soggetto? Purtroppo il ns allenatore é molto riottoso ad ammettere errore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. charles - 1 anno fa

    questa e’ una squadra indefinita….a livello tattico praticamente nessuno ci capisce piu’ niente, ne’ noi tifosi ma ben piu’ grave non ci capisce l’allenatore…una squadra capace di vincere a roma per ben due volte….ed allo stesso tempo farsi rimontare 2 reti oggi ed anche dal Verona…note postive sono la condizione fisica, questo e’ un toro che corre (a parte niang ) e tecnicamente soddisfacente…oggi lo zampino comunque ce l’ho a messo anche l’albitro. Sono convinto che con un po ‘ di ordine tattico( il prossimo anno ci vorrebbe un altro allenatore ) ed un acquisto di un ‘attaccante puro decente a gennaio, questo Toro potrebbe il prossimo anno puntare senza problemi alla zona uefa. Grande il portiere, con un Iago che fa la differenza !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Alberto Fava - 1 anno fa

    Non mi interessano i voti, mai.
    Mi limito a guardare la partita, e considerare gli episodi e quindi le emozioni che ho vissuto..
    Ma stavolta ho letto il commento di @Pazko sotto, e mi trovo d’accordo con quanto ha scritto.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Che dire? Come quasi sempre torniamo coi piedi per terra quando invece dovremmo spiccare il volo. Non aggiungo altro.
    Solo tanti Auguri a tutti i tifosi del Toro.
    Auguri in ogni senso.
    E che la befana si porti via Niang,
    e l’estate Mihajlovic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. wally - 1 anno fa

    perchè continuare a dire che Niang non è pronto e perchè continuare a farlo giocare…perchè???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Rock y Toro - 1 anno fa

    In queste pagelle non c’è mai l’arbitro, perché?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 1 anno fa

      Questa e’ una bella domanda.
      Non per accampare scuse, ma hai perfettamente ragione.
      Da sottoporre alla @redazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. silviot64 - 1 anno fa

      Cosa c’entra l’arbitro ? Dai non rendiamoci ridicoli. Una squadra che punta in alto una squadra come la spal, con tutto il rispetto, la asfalta anche con due rigori contro. Se niang non esiste e belotti quando tira o non centra la porta o la passa al portiere cosa deve fare l’arbitro ? Dargli la possibilità di tirare ancora? Ma per favore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 anno fa

        Esatto…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Pazko - 1 anno fa

    Faccio le mie pagelle per la prima ( e forse ultima) volta: Sirigu 6,5, ma poteva stare un po’ più al centro porta in occasione della punizione, era attaccato al suo palo dx, e Viviana a tirato a sx – De silvestri 4,5 come al solito poco reattivo sulla palla del rigore (ma era così netto?) e con piedi grezzi, poi Iago fraseggia con lui a dx come se fosse Liajc! – N’koulou 6 poco da dire – Lyanco 4,5 tutta sua la colpa della punizione del 1-2 è molto arruffone – Burdisso 6 poco da dire – Molinaro 6+ per il cross del primo gol, poi patisce molto Lazzari, poco aiutato da Niang – Iago 8 per i gol, 4 per la cocciutaggine di scartare sempre o di giocare con Desilvestri nello stretto: Ha fatto un solo cross peraltro basso, poi sempre finta, scarto, e perde palla, poi corre ed è grintoso ….. però …… – Rincon 6 poco da dire – Valdifiori 6- poco mobile, mai una verticalizzazione giusta, scoppiato nel secondo tempo – Baselli 6– mi piace perché si inserisce, ma facendo la mezzala si spompa troppo e sparisce nel secondo tempo, lo vedrei meglio con rincon e obi ai lati e lui centrale – Obi 6 entra voglioso, ma tardi per incidere – Niang 4 è tutto nel tentativo, fiacco, di tenere in campo un pallone facile, che scivola in out, sembra non avere voglia, boh…. – Berenguer 6+ vivacizza un po’ ma senza creare nulla, aiuta Molinari ormai al limite nel finale, per cui molto meglio di Niang – Belotti : si danna per recuperare palle, sui lanci a spiovere verso l’area della Spal perde quasi sempre contro Salomon , alto almeno 1,90 e al quale assegno 7,5 e non 6 come l’articolista, sull’unico cross a rientrare al 94mo, non segna per 2 cm. Perché quest’anno non vanno dentro, mentre lo scorso campionato come toccava, segnava, molto male servito, vale un 6 per l’impegno, spero nel girone di ritorno. Mihailovic : non lo so, a volte penso non sia all’altezza, a volte che da una carica buona, sempre non cambia correttamente. Comunque non lo riconfermerei per il prox anno . SPAL : non granché, ma recuperare due gol ,anche se aiutati dall’atteggiamento avversario, vale un bel 7 per tutti. SCUSATE LA LUNGHEZZA, NON LO FARÒ MAI PIÙ.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sylber68 - 1 anno fa

      Belotti comunque un cazzo di pallone non lo tiene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fedeltoro49 - 1 anno fa

        Da quando si è sposato è appagato! Credo che pompi troppo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. torotranquillo - 1 anno fa

      Invece fallo ancora, condivido tutto! Scritto molto educato e competente. Bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Esempretoro - 1 anno fa

      Ciao Pazko,volevo dirti che le tue pagelle invece sono molto acute e precise! Di solito,come altri utenti, non le considero molto,ma le tue analisi invece sono interessanti e pertinenti.
      Oltre a quello che ho letto mi permetto di aggiungere una considerazione: ma un ragazzo in forma,tecnico,con un buon tiro e ben voluto da tutti (Edera) è mai possibile che non trovi posto mentre allo stesso tempo si insiste su un elemento che non corre,non dribbla,non aiuta e neppure sembra essere molto presente agonisticamente? Io ci divento pazzo,su ‘sta cosa…ma cosa si attende,un referendum? Organizziamolo,vi prego…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FVCG'59 - 1 anno fa

        E ma il mister ha paura che si monti la testa… quindi lui in panca e Niang in campo, che la testa gliela devono ancora trovare…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. magnetic00 - 1 anno fa

    Vorrei far notare che la punizione del gol spallino viene da una palla persa da Baselli in modo elementare, non ha colpe Lyanco. Il 5 a niang è generosissimo, bastava un 3,5.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Athletic - 1 anno fa

    Ancora una volta sono d’accordo coi voti, ma Berenguer merita mezzo voto in piu almeno. Da quando è entrato abbiamo ripreso a giocare 11 contro 11.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. H3gra78 - 1 anno fa

    Una squadra senza mordente siamo sempre alle solite fate solo quello nella vita e non riuscite a battere una squadra di pecorari come la Spal vergognatevi Belotti datti una sveglia dormi se sei un fuori classe fuori la grinta mi avete come sempre rovinato la giornata Sempre Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. ciccio76 - 1 anno fa

    Alti e bassi, bassi e alti, a dir la verità più bassi che alti perché perdere punti contro squadre grintose si , umili si ma cmq che lottano per la salvezza la dice tutta dello spessore tecnico/psicologico dei ns. certo poi se ci mettiamo il “mister” che sicuramente non è una plusvalenza anzi , godiamoci un campionato mediocre da centroclassifica e discutiamo della futura campagna acquisti..FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Simone - 1 anno fa

    berenguer mezzo punto in più, si è fatto notare nonostante fosse partito dalla panchina.
    Falque idem, due gol e grinta x 90′.
    Il Gallo a mio avviso non merita la sufficienza x la totale assenza nel secondo tempo (se non x il colpo di testa finale)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. prawn - 1 anno fa

    I voti andrebbero dati alla societa’ che ha scelto un allenatore che ha fallito ovunque (si salvano gli anni a Catania forse e qualcosa a Genova) e che gli ha lasciato comprare un giocatore che e’ fondamentalmente un fantasma (evitando insulti ben piu’ pesanti che a questo punto sono scontati, ma ho fatto un fioretto di Natale).

    La stessa societa’ che ha blindato, a mio parere, troppo bruscamente pure il Gallo, perche’ e’ irriconoscibile, non puo’ essere l’infortunio, qualche palla arriva e lui la spreca.

    Come scritto nel live mi auguro ormai un bel girone di ritorno, magari un paio di soddisfazioni di prestigio (cacciare la Giuve dalla coppa Italia mi sembra il minimo) ma preferisco a questo punto uscire dall’Europa perche dopo un anno e mezzo mi pare ovvio che il progetto Mihalovic e’ fallito, negli acquisti, nella mancanza di ordine e strategia in campo.

    Mi aspetto poco niente da Babbo Cairo per Natale, ma se volesse sistemare le cose dovrebbe prendere uno al posto di Valdifiori, sul 433 serve come il pane quel ruolo e il ragazzo e’ sempre tra il 5 e il 6.

    Iago santo subito e fatemi vedere almeno Berenguer, Edera tutte le partite.

    Tra l’altro c’era un tesoretto alla fine del mercato estivo, ma e’ praticamente anullato dalla minusvalenza di Niang.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. natureboy - 1 anno fa

    Ma perchè questi voti così alti? NIANG 5???????????? E’ tutto ok?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy