Le pagelle di Torino-Atalanta 1-1: Falque e Ljajic si sciolgono come la neve

Le pagelle di Torino-Atalanta 1-1: Falque e Ljajic si sciolgono come la neve

I voti di TN / Insufficienti i due attaccanti esterni così come Baselli. Burdisso e N’Koulou ancora bene, lampi di vero Belotti: ma non basta per vincere

LE PAGELLE

TURIN, ITALY - DECEMBER 02: Team of Torino FC line up during the Serie A match between Torino FC and Atalanta BC at Stadio Olimpico di Torino on December 2, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – DECEMBER 02: Team of Torino FC line up during the Serie A match between Torino FC and Atalanta BC at Stadio Olimpico di Torino on December 2, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Torino-Atalanta, è il momento delle pagelle. Altro pareggio deludente per il Torino di Mihajlovic: è il quarto consecutivo, l’ottavo in quindici partite. E per quanto visto nel secondo tempo è un risultato che può anche andare bene ai granata, che però per quanto visto oggi, ma in generale in questo campionato, non hanno le credenziali per lottare per l’Europa. E adesso arrivano due gare difficilissime contro Napoli e Lazio.

Per quanto riguarda i singoli, a deludere sono soprattutto coloro dai quali ci si aspetterebbe qualcosa in più: Baselli, Falque e Ljajic, che vive di una sola fiammata nel primo tempo. Da Belotti c’è almeno qualche segnale di risveglio, nella ripresa. Super Burdisso, N’Koulou non sbaglia niente, partita da dimenticare per Barreca.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-ATALANTA 1-1

45 commenti

45 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. fefo - 2 settimane fa

    baselli peggiore in campo 4: lento, sbaglia quasi tutte le giocate, non corre…che tristezza.

    obi che molti di voi ritengono fondamentale, è un altro giocatore mediocre.

    avevamo uno come kurtic, che non è un fenomeno ma sicuramente migliore dei nostri centrocampisti attuali, e siamo riusciti a non tenerlo.

    i nostri non sanno giocare o quantomeno hanno paura e fanno solo passaggini spesso sbagliati e prevedibii. quo si vede che manca un allenatore perche o ha fatto prendere giocatori scarsi o non è capace di motivarli e di dargli le giuste indicazioni…o tutte e due le cose….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 settimane fa

      uno che dà del giocatore mediocre ad Obi dimostra inequivocabilmente tutta la sua competenza calcistica a tutto il forum.
      complimenti 😉 !!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ciccio76 - 2 settimane fa

        L’unico problema di Obi è il fisico di cristallo ma criticarne la tecnica e l’impegno mi sembra eccessivo. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fefo - 2 settimane fa

        a parte che è la mia opinione e non devo dimostrare niente a nessuno. stai sereno e goditi il tuo obi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fefo - 2 settimane fa

          rispondevo a maraton. scusa. l’impegno non lo metto in discussione; sono le sue capacità tecniche e di corsa che non mi dicono proprio nulla

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. al_aksa_831 - 2 settimane fa

        Uno che dall’alto della propria competenza non rispetta le opinioni altrui su un giocatore o è minimo Guardiola o è un… non mi sovviene 😀

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio.leonardi.197_399 - 2 settimane fa

    Bisogna passare alla difesa a 3 con N’kolou, Lyanco e Burdisso e lasciare fuori De Silvestri.
    3-4-1-2 con Ljajc dietro a Belotti e Iago.
    La linea di centrocampo con Ansaldi + Obi + Baselli + Barreca.
    Questa la reputo la meno peggio possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 settimane fa

      posso anche darti ragione sulla difesa a 3, ma dissento sugli interpreti.
      per me sarebbe giusta la linea con:
      Bonifazi (Desi) (lo faceva alla spal), N’koulou (Burdisso), Lyanco (Moretti).
      centrocampo a 4: Ansaldi (Desi), Obi (Acqua), Baselli (Valdifiori), Barreca (Molinaro).
      rifinitore Ljiajic (Gustafsson).
      punte Falque (Niang) e il Gallo
      come uomini e riserve ci saremmo anche, peccato che per giocare a tre dietro bisogna imparare movimenti da parte di TUTTA la squadra che sicuramente non si improvvisano da un giorno all’altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio.leonardi.197_399 - 2 settimane fa

        Ad oggi lasciare fuori Burdisso per Bonifazi è dura, ma si potrebbe anche tentare.
        Per il resto vedo che siamo d’accordo.
        Anche sul fatto dei tempi per cambiare del tutto modulo, però continuare così è un suicidio.
        FVCG!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 2 settimane fa

          Burdisso lo lascerei fuori solo per via dello scatto e velocità non proprio brillantissimi vista l’età. lo stesso n’koulou non è un mostro di velocità, ma di tempismo e piazzamento. solo questa la mia motivazione :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Giancarlo - 2 settimane fa

            D’accordissimo, per quanto riguarda gli interpreti possiamo anche discuterne (c’è anche il mercato invernale …), ma il modulo sarebbe molto più equilibrato. Certo occorre un altro allenatore perchè il Mika non ce l’ha dentro. E questa è la parte più difficile, specie dopo le ultime parole di Cairo (ex mangiatore di allenatori). Non disperiamo. FVCG

            Mi piace Non mi piace
  3. ExMrPresident - 2 settimane fa

    Ieri sera l’ennesima partita orribile con l’Atalanta che quest’anno in trasferta aveva raccolto ben 2 punti… abbiamo una buona squadra con 25 giocatori ma il genio serbo continua a far giocare i suoi protetti anche con le stampelle e lascia in panchina chi avrebbe voglia di giocare…. sta rovinando un patrimonio di buoni giocatori che quando entrano in campo sembrano in confusione completa.
    l’unico schema è quello dell’oratorio:palla lunga sperando che il Gallo faccia il miracolo !
    anche ieri sera un Belotti troppo generoso … è difficile arretrare fino alla propria area a difendere e poi essere lucido quando ricevi un pallone a partita giocabile in attacco.
    FORZA TORO SEMPRE !!! Miha vattene …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Akatoro - 2 settimane fa

    Per me il problema è mentale dei giocatori. Troppi rigori sbagliati, 50 palle perse a partita, un paio di errori grossolani in difesa ogni partita. Ogni volta i giocatori sembrano o distratti o troppo tesi. L’allenatore dovrebbe lavorare su questo soprattutto, poi il gioco arriverà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 2 settimane fa

      E’ che i giocatori un minimo di calcio ne capiscono. Se un ignorante di calcio come me aveva capito ad agosto che quelli che ti danno gratis fenomeni non possono esserlo e che se a fine campagna acquisti hai dei soldi in tasca difficile che tu sia migliorato, che Niang lo sanno anche le pietre come gioca a pallone (è un eufemismo, giocare è un’altra cosa) così forti non dovevamo esserlo.
      E i giocatori che respirano l’aria della sede sanno perfettamente che bracciamozze la squadra non ha interesse a costruirla, il Toro serve a fargli guadagnare soldi. O mi volete far credere che chi a calcio ci gioca non sapeva che Sadiq (allontanato dal Bologna, non dal Barca) non può giocare tra i professionisti. A partre i sognatori, costoro sanno che la partita l’ha fatta l’Atalanta e che non abbiamo un gioco. Voi continuate a sognare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 2 settimane fa

        complimenti. sei riuscito a fare uno dei commenti più sconclusionati di tutto il forum.
        continua a scrivere perchè di perle del genere per strappare 2 risate ne abbiamo bisogno tutti :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 2 settimane fa

          per motivare il mio commento precedente: ” Se un ignorante di calcio come me aveva capito ad agosto che quelli che ti danno gratis fenomeni non possono esserlo” cit.
          Burdisso, N’koulou, Sirigu sono arrivati praticamente a gratis.
          sono quelli che abbiamo pagato che non rendono come dovrebbero: Niang, Berenguer, Rincon.
          ma penso che il senso si capisse benissimo 😉

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RobyRaby - 2 settimane fa

    Parliamoci chiaro: abbiamo pareggiato perche loro giovedi giocheranno in coppa, e volevano preservare Ilicic, che quando è entrato ci ha fatto molto male.
    Altrimenti avremmo perso. Male da centrocampo in su. Tante volte che saremmo potuti ripartire veloci abbiamo invece fatto un passaggio indietro. e i nostri attaccanti non riescono a fare 2 passaggi di fila.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dennislaw - 2 settimane fa

    non è stata la peggiore partita di questo campionato, ma conferma lacune note: gioco confusionario, una squadra che si accende a sprazzi, un bravo attaccante troppo solo. Meglio quando è entrato Boyé. Abbiamo sofferto è vero per mezzìora del secondo tempo, ma potevamo anche vincere. Non è che una vittoria avrebbe dovuto entusiasmarci. Certo a panchine invertite…ma quanti hanno sputato su Gasperini “il gobbo” impedendo in pratica il suo ingaggio.Darei un voto più alto a Belotti non solo per l’impegno ma anche per la qualità di alcune giocate.Preoccupano l’involuzione di Iago e di Baselli. E pensare a un 4-4-2? Però occorre un attaccante vero a gennaio e non solo per fare la riserva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. robertopierobo_206 - 2 settimane fa

      Ok. Giusto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Grande Torino - 2 settimane fa

    Il problema è serio ormai ci si avvia a chiudere il girone d’andata e latitano gioco e idee. In più si sono perse le caratteristiche tipiche dello spirito granata. La vedo male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ciccio76 - 2 settimane fa

    Una persona/allenatore seria dovrebbe avere il coraggio di dimettersi perché dopo tante fanfaronate , dopo che è stato accontentato sul mercato , dopo un gioco basato solo sull’invenzione del Singolo , dopo il continuiamo a far ammuffire i ns giovani validi in panca , dopo non so cos’altro francamente di vedere questo ns Toro ridotto così mi si stringe il cuore. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ALNICK70 - 2 settimane fa

    Come temevo, ci stiamo dimostrando la squadra mediocre che avevo presagito sin dal “meraviglioso” mercato estivo. A parte la buona sorte di trovare un buon portiere e due esperti e affidabili difensori centrali (ma anche Lyanco non è da buttare, a mio avviso), la cessione di Zappacosta è stata un disastro prevedibile: De Silvestri è un giocatore buono per la panchina o per la serie B. Non parliamo poi di Niang, che ci è costato quanto (se non più) di quello che avrebbe voluto la Fiorentina per Ilicic (e stasera abbiamo visto la differenza tra i due). Basta! Via questo genio della tattica e le sue fisse: Ljiaic non gioca più di dieci minuti a partita e ha la grinta di un pulcino, il centrocampo è in evidente stato confusionale (e di solito questa è una delle colpe del mister), l’unica punta che abbiamo deve arrivare a centrocampo a riprendere palloni che altri dovrebbero garantire a lui. Il pesce puzza dalla testa, ed è ora che Miha se ne vada a casa, lui e la sua supponenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 2 settimane fa

      Tutti i commenti concordano. Non è la squadra che ci aspettavamo. Inoltre nel primo tempo, oltre un buon pressing, non riusciva ad uscire con errori su errori anche nei disimpegni più semplici. Io non getterei la croce su Ljiaic che comunque è uno dei pochi a sapere trattare la palla, ma se i compagni non si smarcano o gli dettano il passaggio, predica nel deserto. Il Mister aveva detto:”Se non andiamo in Europa sarà solo colpa mia”. Ora mi pare che si debba voltare pagina in fretta, chiudere dignitosamente la stagione con un altro allenatore (ma chi?) e impostare già squadra e gioco per la prossima avendo nel frattempo tutto il tempo per correggere gioco e interpreti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maraton - 2 settimane fa

      “A parte la buona sorte di trovare un buon portiere e due esperti e affidabili difensori centrali (ma anche Lyanco non è da buttare, a mio avviso)”
      scusa, non ho capito se “Buona” è il nome od il cognome del ds che ha comprato i due centrali od il portiere. inoltre vorrei sapere se oltre che di nome lo è anche di fatto (bona) 😉
      a per inciso…il ds Sorte ha acquistato anche un certo Ansaldi che di mestiere fà il terzino (destro o sinistro) per sopperire alla partenza di tal Zappacosta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. toro!toro!toro!!! - 2 settimane fa

    manca un punto ad essere mezzi salvi..guardiamo il bicchiere mezzo pieno…da pieni…cmq forza toro e emerde merda!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. andre_football - 2 settimane fa

    Quest’anno l’obiettivo è arrivare a 40 punti (20 nel girone d’andata e 20 nel ritorno). Meno male che ci sono squadre messe peggio, altrimenti si rischierebbe di retrocedere.
    Certo che per raggiungere questi risultati basta la primavera, sarebbe anche più divertente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Athletic - 2 settimane fa

    Sirigu 6 De Silvestri 4.5 N’Koulou 6.5 Burdisso 6 Barreca 5.5 Rincon 6 Baselli 5.5 Obi 6 Iago 5.5 Belotti 5.5 Ljajic 5.5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      De Silvestri 4.5 ed ha salvato il gol su Gomez e barreca 5.5 che ha tenuto in gioco ilicic?
      Mi sa che fai confusione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 2 settimane fa

        No, nessuna confusione. De Silvestri riesce a completare forse un passaggio su dieci, i restanti nove li sbaglia, è come giocare con un uomo in meno. Barreca ha l’attenuante che non doveva nemmeno giocare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 settimane fa

          quindi se non doveva neanche giocare (era in panchina x cui era abile ed arruolato ) può permettersi di dimenticare di salite x il fuorigioco e sbagliare praticamente tutto?
          A questo punto a chi entra dalla panchina diamogli sempre questa attenuante, xke solo barreca?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Athletic - 2 settimane fa

            Non se lo può permettere è ovvio, ma dal momento che non ha recuperato sotto l’aspetto fisico al 100%, che sono mesi che non gioca, gli do mezzo voto in più. Al contrario De Silvestri sta bene fisicamente, gioca sempre , ha ritmo partita e fa sempre cagare. Ha fatto un mezzo salvataggio su Gomez? Esticazzi!! Poi tu ti puoi tenere la tua idea, questa è la mia.

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 2 settimane fa

            Volevo giusto capire come eri arrivato a dare 1 punto di differenza ai 2.
            Ognuno da importanza a ciò che gli pare

            Mi piace Non mi piace
          3. Athletic - 2 settimane fa

            Certamente, d’altra parte anche da un giornale all’altro c’è sempre qualche differenza nelle valutazioni, figurarsi tra noi tifosi :)

            Mi piace Non mi piace
  13. enricolai68@gmail.com - 2 settimane fa

    purtroppo meritavano più loro…..
    CHE AMAREZZA ….!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. CHC Bull - 2 settimane fa

    Siamo la squadra con il peggior non gioco della serie A.
    De Silvestri è un binario morto. Miha, come temevo è avevo profetizzato appena ne ha avuto l’occasione è tornato al suo sterile 4231 nel disperato tentativo di salvaguardare le prestazioni di Ljiajc a discapito di tutto il resto del mondo granata.
    Vedere il giro palla del Napoli e vedere il nostro è talmente una sensazione visiva differente che non sembra nemmeno di guardare lo stesso sport.
    Non resta che sperare che Cairo capisca quanto prima che fare il cronofago per tirare giugno è un suicidio finanziario e un rimando dannoso di una decisione comunque ineludibile.
    E poi un editore importante come lui come fa ad accettare di essere corresponsabile della sceneggiatura e regia di questi orrendi spettacoli sportivi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Miscoppiailcuoreperte - 2 settimane fa

    Secondo me siamo a un bivio. Ci teniamo l’allenatore e probabilmente facciamo il risultato, seppur deludente, migliore che possiamo fare, ma ci roviniamo il fegato. Oppure lo cambiamo e vedremo sicuramente partite più arrembanti perché si toglierebbe tantissimo peso dalle spalle giocatori che sono palesemente insicuri e contratti. La posizione in classifica potrebbe però essere anche peggiore. Il problema è: troviamo qualcuno con cui cominciare un progetto? perché il cambio allenatore solo per portare novità potrebbe essere un’ulteriore elemento di distrazione dalle criticità che Cairo deve individuare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13693832 - 2 settimane fa

    siamo una squadra da metà classifica ci servono un terzino perché De Silvestri è inguardabile,due centrocampisti e un attaccante che sostituisce il Gallo quando non gioca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Esatto… Ma questi giocatori mancavano anche ad agosto, ma qualcuno ha pensato a tenere oi soldi in banca….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. pingiò - 2 settimane fa

    se non eliminiamo il problema alla radice non ne veniamo fuori non c’è un gioco un’idea giocatori svuotati non riusciamo mai a cambiare passo mhia subito via e sarà tutto un altro Toro.forza vecchio cuore granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. roberto.64 - 2 settimane fa

    Che pagelle da 8 in su .
    Almeno si gasano e la prossima la giocano da 9.
    Grande . grandi. Alla prossima. Non vedo l’ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Argo - 2 settimane fa

    Concordo con le pagelle. A parte Baselli da 4 (da condividere con quello seduto in panchina che pagano come allenatore) che toglie Obi è non lui. E un voto più alto al Gallo che ha corso e si è sbattuto x tutta la partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. prawn - 2 settimane fa

    Ma io dico, ma un allenatore serio, se Falque, Ljajic e Baselli giocano 45′ come i primi, ma che fa?
    Ok che l’infortunio di Ansaldi ti ha tirato via un cambio, ma come minimo dovevano entrare subito Edera e Gustafson nel secondo tempo!

    Rincon non lo so fa tanto casino, Sirigu sara’ anche bravo ma coi piedi e’ negato, anzi pericolo.

    De Silvestri non so cosa ci faccia in serie A, e’ da serie B.

    Barreca mi dispiace, non e’ facile entrare cosi’, ma in difesa ha lacune che non sta colmando.

    Il Gallo mi pare in ripresa, ma fatica, con una squadra che costruisce cosi’ male e poco a far goal, non ci vuole un genio a capirlo.

    Miha va fatto fuori, la squadra ha bisogno di una scossa, e sinceramente merita un altro allenatore.

    Forse non siamo cmq da Europa, ma direi che almeno la dignita’, divertire il pubblico ogni 3/4 partite, vincere ogni tanto sono tutte cose possibili con un allenatore medio in panca, con uno scarso cosi’ no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Flower17 - 2 settimane fa

    Ma vi danno dei soldi se li mettete bassi i voti !!
    Solo sei a BELOTTI solo 6,5 a nkolou solo 5,5 a ljajic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. wToro - 2 settimane fa

      ma l’hai vista la partita ? Abbiamo pareggiato in casa con l’atalanta che per molto tempo ci ha dominato in tecnica, gioco e corsa, e tu voi dare la sufficienza a questa squadra ? Ma sei il cugino di Mihailovic?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 2 settimane fa

        Atalanta che ricordiamo quest’anno non ha mai vinto fuori casa eppure a torino a momenti ce la fa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy