Le pagelle di Torino-Chievo 1-2: debacle granata e i Mussi li sorpassano in classifica

Le pagelle di Torino-Chievo 1-2: debacle granata e i Mussi li sorpassano in classifica

Le pagelle di TN / Si salvano Benassi e Moretti. Avelar disastroso

pagelle, Benassi

Termina Torino-Chievo e come sempre è il momento delle pagelle al Torino. La vittoria granata è ancora una volta rimandata, ma cosa peggiore, la squadra di Ventura rimedia una sconfitta dura da digerire. E il Chievo piazza il colpaccio da tre punti, con tanto di sorpasso in classifica.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-CHIEVO

PADELLI 5.5: incolpevole sul gol subito. Premesso questo,  l’estremo difensore granata sbaglia un paio di passaggi durante il canonico possesso palla difensivo, favorendo così i gialloblù. L’ex di turno Birsa lo spiazza (due volte) dal dischetto.

Torino FC v AC Chievo Verona - Serie A

MAKSIMOVIC 5.5: riesce sempre a gestire il pallone, uscendo bene a testa alta e impostando l’azione in ripartenza. Decisamente impreciso quando si tratta di marcare.

GLIK 5: alla pari del serbo, il capitano oggi gioca una delle peggiori partite in carriera. Gli avversari diretti sono alla portata, eppure fatica a gestire gli scambi in velocità di Inglese e Mpoku. Con l’ingresso di Floro Flores la situazione non migliora.

MORETTI 6: indeciso come tutto il resto della difesa nell’azione in cui il Chievo trova il pari, nella ripresa invece evita la debacle totale, salvando un gol già fatto.

BRUNO PERES 5.5: l’autorete è certamente causata dalla sfortuna, in ogni caso su quell’azione il brasiliano è apparso in ritardo e fuori posizione. Se non l’avesse deviata, la sfera sarebbe arrivata tra i piedi di Castro, a quel punto libero di calciare in porta. Nella ripresa cerca il riscatto con una serie di discese sulla destra, ma non basta.

Torino FC v AC Chievo Verona - Serie A

BENASSI 6.5: incursioni con i giusti tempi, piede caldo e poi il gol che sblocca il match. Il ragazzo sta crescendo a vista d’occhio. Generoso, copre gli errori altrui e alla fine è pure costretto a spendere un cartellino giallo per stoppare l’impeto avversario. Migliore in campo tra le fila granata, difficile da spiegare la sostituzione nella ripresa (Qui le sue parole nel post-partita) (st 27′ VIVES 5.5: difficile dare un giudizio. Cosa si può chiedere, in situazione di svantaggio, ad un mediano della sua età? Probabilmente nulla).

GAZZI 5.5: solito apporto difensivo in mediana, ma questa volta appare leggermente in affanno. Poco lucido, spesso entra sull’avversario con i tempi sbagliati, facendosi saltare.

OBI 5: torna in campo dopo l’infortunio, l’ultima gara giocata proprio qui all’Olimpico contro il Palermo, dove rimediò un cartellino rosso per il fallo ai danni del Mudo Vazquez. Sopperisce alle emergenze granata, ma appare ancora indietro di condizione (Qui le sue parole nel post-partita) (st 11′ FARNERUD 5: alla pari di Obi, torna in campo dopo un lungo stop. Combina poco o nulla e anch’egli non è ancora al top per poter fare la differenza nella categoria).

AVELAR 4: parte bene verticalizzando alla perfezione per Immobile, il quale poi riesce a servire al centro Benassi. Così il Torino passa momentaneamente in vantaggio. Crolla con il passare dei minuti e causa il più ingenuo dei rigori.

IMMOBILE 5.5: ormai gioca da ala sinistra aggiunta. Dà il giusto peso in avanti e obbliga sempre i difensori avversari al raddoppio. Così, al centro si libera lo spazio per i compagni, proprio come in occasione del gol di Benassi. Suo malgrado, riesce a sbagliare due gol nella stessa azione e la gara resta aperta, con i ringraziamenti di rito da parte degli avversari.

BELOTTI 5: una bella sponda di testa nel primo tempo che il compagno di reparto Immobile, quasi, trasforma nel gol del raddoppio. Serve uno stoico Dainelli a dire no. Troppo poco in ogni caso per meritare la sufficienza (st 14′ MAXI LOPEZ 5: entra in campo con la solita ovazione della folla granata, poi non tocca un pallone o quasi).

Torino FC v AC Chievo Verona - Serie A

Ventura 4: uno tra Obi e Farnerud, considerata l’emergenza, andava messo in campo per forza. Si attendono spiegazioni  sull’esclusione di Zappacosta a favore del tandem brasiliano Bruno Peres-Avelar. Ancor meno si capisce l’ingresso di Vives al posto di Benassi, migliore in campo sino a quel momento. (Qui le sue parole nel post-partita)

56 commenti

56 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 12 mesi fa

    Purtroppo con i vistosi e continui cali di rendimento di Glik e Moretti, le ripetute assenze di Bovo e le amnesie di Peres la difesa del Toro fa acqua da tutte le parti. Benassi super rispetto alla mediocrità generale, mentre Immobile fa una buona partita da uomo assist, ma molto negativa come finalizzatore delle azioni d’attacco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlomari1974@libero.it - 12 mesi fa

    …”processo di crescita”… finiscila di sparare cazzate e trova la dignità di farti da parte !!! …. sento dire che sono 10 partite che giochiamo male, credo che a parte con i viola e samp in casa, sono due stagioni che giochiamo di merda.
    Ma Camolese è libero ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brawler Demon - 12 mesi fa

      Lerda è di sicuro senza panca. Poi lui è un “Cuore Toro”, basta quello…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. carlomari1974@libero.it - 12 mesi fa

    Benassi migliore in campo ????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

    Mi accodo anche io alle critiche verso Glik, il nostro presunto capitano che in quanto tale dovrebbe spingere la squadra, e invece rilascia dichiarazioni fuori luogo alla stampa polacca e scambia sorrisi e abbracci nel post derby.
    Si tolga quella fascia e vada a fare in culo.
    Ennesima delusione. Al contrario di Darmian, che giocò al meglio fino all’ultimo minuto di Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Theblizzard - 12 mesi fa

      Glik è uno scarpone ingrato! Grazie ai nostri colori è divenuto qualcuno ma non tarderà a tornare nel dimenticatoio perché quest’anno sta rivelando il suo scarso valore come pure Peres!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. csko69 - 12 mesi fa

    inguardabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. renatofi_837 - 12 mesi fa

    La spiegazione se vuoi te la do io…..è in confusione totale, ed a quella
    età, è difficile ammettere di aver sbagliato e perso tanto tempo con un
    modulo che conoscono pure in Lega pro, e pure di non giocare con tre
    punte fa entrare un obeso e toglie Belotti…perchè era stanco ????
    Alla sua età ha giocato 5 partite di fila….doveva rifiatare…..ma
    andate in miniera !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Theblizzard - 12 mesi fa

    Segnalo a Cairo che Mourinho è senza panchina ahahahahaha! Ormai bisogna ridere della situazione! Giocatori scarsi , grassi e allenatore degno di scapoli ammogliati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Theblizzard - 12 mesi fa

    Io non oso guardare la classifica! Purtroppo i tempi in cui eravamo sopra i gobbi son lontani e siam tornati a quella che maledettamente è la naturalezza delle cose! Tifiamo per una squadra sfigata composta da una società di inetti improvvisati e dei giocatori mediocri! Rassegniamoci alla realtà era meglio fallire e sparire che fare questa fine ingloriosa e patetica! Il Toro è morto esiste il Torino FC ma non è il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. guido selvatico - 12 mesi fa

    Camolese al timone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Theblizzard - 12 mesi fa

      Altro allenatore da 4 soldi! Qui ci vuole uno bravo davvero è peccato che Di Francesco è occupato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Brawler Demon - 12 mesi fa

        Di Francesco ahahahahahahahahah, bisogna davvero buttarla sul ridere!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ToroLoco - 12 mesi fa

    Scusate sono pervenute spiegazioni sull’esclusione di Zappacosta? È inconcepibile viste ultime prestazioni del ragazzo tenerlo fuori. Si rischia soprattutto psicologicamente di perdere uno dei migliori giovani prospetti italiani. E per chi poi…. Ventura processo di crescita….!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawda - 12 mesi fa

    I voti sono spesso soggettivi e influenzati da simpatie ma quello che emerge e’ come sia stata preparata male e gestita peggio la partita.
    Non si puo’ mettere in campo giocatori che sono evidentemente senza condizioni, la scelta di mettere Avelar e’ folle, quella di Obi se puo’ da un lato essere in minima parte giustificata dalle assenze, e’ stata tragica per il contributo in campo.
    Soprattutto sono le sotituzioni ad essere la conferma di una confusione totale da parte di Ventura e di una rigidita’ mentale paurosa; Belotti aveva giocato male ma correva e sgomitava per lo meno, forse era piu’ logico provare le tre punte.
    Farnerud era chiaramente fuori condizione come Obi, cosa serve togliere un giocatore inutile per sostituirlo con uno altrettanto inutile; il cambio di Benassi con Vives e’ poi davvero al limite dell’autolesionismo, cambiare l’unico centrocampista in grado di inserirsi, per quanto in modo disordinato, con un mediano unicamente di contenimento.
    Tra due giornate viene il Carpi, se si gioca cosi’ riusciamo anche a riaprire la lotta per la retrocessione, davvero e’ ora di cominciare a fare molta attenzione perche’ questa squadra e’ allo sbando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 12 mesi fa

      Concordo in toto con te.
      Mettere Obi dal 1° min dopo 4 mesi d’assenza ha dell’azzardo, mentre le 3 punte quelle no, quelle nn si possono azzardare.
      Levava Obi e metteva lopez arretrando un poco ciro che, a quanto movimento, nn ha eguali.
      Vives x benassi è pura follia!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ospunda - 12 mesi fa

    Ci hanno venduto come oculata una campagna acquisti buona solo per il doppio colpo Baselli-Zappacosta e in parte per Belotti (che sta già crescendo), i problemi grossi, un centrocampo osceno e una fascia sinistra, sono ancora lì: Farnerud-Obi gli oggetti misteriosi, Vives-Gazzi geriatria&ferri da stiro (uno ci può stare in squadra, due no), Acquah ferri da stiro&associati. Con due centrocampisti decenti e giovani dove vogliamo andare?
    Ah, Avelar per me non è male, ma non ce lo possiamo permettere! Lo sapevamo che ha una fase difensiva carente, se poi dall’altro lato c’è Peres, tanti saluti. Ma cambiare modulo è un’eresia! Blasfemia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 12 mesi fa

      Peres x la sua capacità di saltare l’uomo dovrebbe giocare più avanzato sgravandolo dalla fase difensiva.
      Soprattutto quando si è sotto se queste benedette 3 punte non le si può mettere si potrebbe provare ad avanzarlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ospunda - 12 mesi fa

        È quello che penso da un po’, il problema è che l’elasticità tattica di Ventura è pari a quella di un pezzo di legno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Simone - 12 mesi fa

    Il cambio benassi vives è stato IMPERDONABILE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilCampa - 12 mesi fa

      Torino Empoli 0 a 1 di un mese fa, al 36mo del secondo tempo Vives sostituisce Benassi. E 10 minuti prima, già sotto di un gol, Maxi era subentrato a Belotti. Sbagliare è umano, ma perseverare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. granata - 12 mesi fa

    Che dire? Si raccoglie quello che si semina. Farnerud, Aquah, Obi, Vives: in quattro non fanno un giocatore di Serie A. Chi li ha comprati? Ventura utilizzaoggi in un sol colpo tre giocatori che da parecchi mesi non scendevano in campo: Avelar, Obi e Farnerud. Poi non schiera le tre punte quando bisognava scardinare la difesa del Chievo, quindi cambia Benassi con Vives. E ancora, la coppia Quagliarella-Maxi Lopez, che per noi poveretti era un lusso, è stata prima bistrattata e poi sciolta. Con la scusa di una fesseria fatta dal primo l’ abbiamo svenduto, il secondo è stato sputtanato perchè con qualche chilo di troppo (!!!). Evidentemente Ventura preferiva Amauri e Martinez. C’ era proprio bisogno di Immobile, era una priorità? Bisogna cambiare mentalità, modulo, utilizzare quel poco che c’ è. Gli unici tre centrocampisti potabili sono Gazzi, Benassi e Baselli, dietro loro c’ è praticamente il vuoto. davanti deve stare in campo Maxi Lopez. Per il resto raccomandiamoci a un santo protettore per la salvezza. Spero di essere smentito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mik - 12 mesi fa

    come all’andata, col chievo che arrivava da una sconfitta e noi pronti a regalargli i 3 soliti punti senza colpo fierire. E’ significativo che in queso campionato abbiamo spesso incrociato squadre in queste condizioni e noi pronti come dei crocerossini a rimetterli in gioco. Sintomo di debolezza mentale e fisica nella squadra, nel suo mister in primis. E la dirigenza ha pure le sue colpe nel non aver comprato da tempo qualche buon giocatore nei reparti piu scarsi. Molti panchinari servono solo per riempire numericamente la rosa. Ma sono solo dei numeri, per l’appunto, e nulla di piu. E in ogni caso quando si é consapevoli di non essere tecnicamente il barca o il bayern, si cerca di compensare con un’adeguata preparazione atletica. Cosa che qui non si vede affatto, visto la notevole mollezza in campo nonostante i soli impegni di campionato, i numerosi infortuni gratuiti o i lenti recuperi e l’involuzione di alcuni giocatori al rientro. Le colpe sono un po di tutti, ma l’allenatore e il sul staff mai come ora ne ha qualcuna in piu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. aterreno - 12 mesi fa

      concordo al 300%!
      e’ dall’inizio dell’anno che commento che la preparazione atletica e’ il problema principale.
      non si contano piu’ le volte che ventura commenta “era stanco” MA COME MICA GIOCHIAMO LA COPPA!
      siamo scarsi, ma manco corriamo, siamo scarsi e manco riusciamo a fare i passaggi facili e le partite facili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. davant71 - 12 mesi fa

    Finalmente!! Chirico ha visto la mia stessa partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Frank Toro - 12 mesi fa

    A scuola quando uno non ci aveva capito nulla arrivava il voto che merita Ventura! Inqualificabile!
    C’è solo un modo per farsi perdonare chiedere scusa per sta pena e dimettersi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Seagull'59 - 12 mesi fa

    Inguardabili: questo non è calcio. Tutti fermi, nessuno che si smarca, che gioca al calcio, anzi, ci si nasconde per non ricevere il pallone. Avevamo in campo tre che non giocavano da mesi ed erano in condizioni fisiche imbarazzanti: perché in panca Zappacosta, persino Molinaro poteva sostituire Obi o Silva subentrare ad Avelar… che brutta piega ha preso il ns campionato! Sarà durissima salvarsi con questo morale, spirito, determinazione, gioco: quelli dietro stanno tutti meglio di noi, da questo punto di vista…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Placebo75 - 12 mesi fa

    I telecronisti Sky erano sorpresi dei primi cori contro Ventura… poi li chiamano ‘addetti ai lavori’….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Leo - 12 mesi fa

    Oggi c’è stato chi ha provato a giocare, rimediando errori, e chi non ha giocato proprio ed ha ugualmente commesso errori (errore mortale quello di Avelar, en esterno a cui deve essere impedito l’accesso nella nostra area di rigore). Preferisco quindi quelli che si pur sbagliando hanno fatto movimento e hanno cercato di smuovere le cose.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

    A questo punto, con la zona Europa irraggiungibile ad anni luce, e la zona retrocessione in netta vicinanza, urge cambiare subito allenatore e provare almeno a far divertire un po’ il pubblico da qui alla fine.
    E l’anno prossimo si vedra’.
    Se restiamo cosi invece l’ambiente sara’ sempre peggio, Ventura non è in grado di reggere le pressioni e non ha la mentalità di cambiare.
    Che si dimetta! E lo faccia stasera. O rischiamo davvero di farci risucchiare tra le ultime..Non so se qualcuno di voi oggi ha visto il Verona.. Giocano dieci volte meglio, e con piu’ cuore.

    E NON DIMENTICHIAMO: SE VENTURA SE NE VA, FORSE SPARISCE PURE PAPA URBANO PRIMO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Max63 - 12 mesi fa

      Grande!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

        Ma non succedera’, temo..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ospunda - 12 mesi fa

      Non cambierei l’allenatore ora. A fine stagione spero che si tirino le sommo, sia della gestione tecnica che della costruzione della rosa. Non servirebbe molto per avere una squadra decente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

        A fine stagione rischiamo di tirarle in serie B le somme…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ospunda - 12 mesi fa

          D’istinto anch’io lo cambierei, poi è sempre un po’ nel salto nel buio. Se arrivasse un tecnico senza troppi “progetti di crescita” in testa…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Brawler Demon - 12 mesi fa

      E altri con lui, oppure si recicleranno con nuovi nickname.
      Chi vivrà, vedrà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Max63 - 12 mesi fa

    È dall’anno scorso che segnalo che Sventura è il nostro guaio ed oggi non è che l’ennesima riprova. È vero che cambiare un allenatore in corsa è pericoloso, ma continuare a rimanere con questo rincoglionito rischiamo veramente di ritornare da dove siamo venuti, tanto per citare un suo classico. Non ha più la squadra in mano, nessuno crede più alle sue idee (semmai ne ha avuta una!) de la squadra è in balia di se stessa. L’apoteosi, signori, l’ingresso del suo fido vives. in luogo di Benassi un capolavoro da mettere negli annali del calcio. Domanda dove sono i gli Sventuriani che ci indicavano Sventura come il maestro intoccabile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Placebo75 - 12 mesi fa

    Avelar parte bene? Ha sbagliato i primi tre facili appoggi regalandoli agli avversari tant’è che mi son chiesto se non avesse la maglia sbagliata. Anche la sua involuzione (nonchè infortunio dai tempi di rientro assurdi) ha del misterioso. Mi fermo qui perchè oggi davvero non saprei da che parte iniziare la disamina e, sinceramente, non trovo nemmeno più senso perderci tempo a farla. Attualmente siamo indiscutibilmente la peggior squadra di serie A per gioco espresso e/o risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Wendok - 12 mesi fa

    Addio a tutti. Tornerò quando ventura non sarà più in panca. Mi sta sul culo anche il dover commentare lo spocchioso incompetente ed antipaticissimo ligure. Fuori dalle palle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. fabrizio - 12 mesi fa

    purtroppo bisogna ammettere che:
    I custodi (difficili chaimarli portieri) sono tutti e due scarsi
    Moretti e’ cotto
    Glik oramai ha la testa in premier
    Maksimovic come sopra
    peres e’ stato sopravvalutato
    gazzi, acquah, due ferri da stiro
    Vives mah,
    Farnerud, Obi, due mediocri
    Benassi molto molto acerbo
    Martinez non centra mai la porta
    con 2/3 della squadra formata da bidoni o gente da serie B non si puo’ fare altro che vivacchiare nella medio bassa classifica
    PS.
    mi piacerebbe essere smentito dai fatti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brawler Demon - 12 mesi fa

      Glik, se prende questo andazzo, non fa manco gli europei, mi sa…
      Che involuzione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bologna Granata - 12 mesi fa

    Abbiamo perso 25 Milioni per un difensore serbo , bravo ma non indispensabile e abbiamo NON comperato un centrocampista da 10 Mio è un Attaccante da 15 Mio . Colpa di Ventura non di Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Achille - 12 mesi fa

    Non so cosa succede,sembra che si giochi per perdere, chissà cosa c’è sotto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wendok - 12 mesi fa

      C è che anche i giocatori si son resi conto dei limiti i posti dal gioco di ventura. E credo anche loro ne abbiano le scatole piene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Brawler Demon - 12 mesi fa

        E quindi perdono apposta, andando contro i loro stessi interessi. Che furbacchioni…
        Ti ricordo che Darmian è finito allo United per le ottime prestazioni fatte vedere col Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Bologna Granata - 12 mesi fa

    Purtroppo per il bene del Toro e dei giovani del Toro , Ventura ha decisamente chiuso il suo ciclo .
    Non mettere Zappacosta , togliere Benassi per Vives penso siano scelte da esonero .
    A volte ( vedi Mandorlini ) anche chi ha fatto tanto deve lasciare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. aterreno - 12 mesi fa

    Voti corretti: Padelli: 4, a momenti con un passaggio sbagliato fa fare un goal clamoroso al Chievo (ma non e’ colpa sua, son gli schemi di ventura)
    Maksimovic: 4. Non stai marcando Higuain, stai marcando degli scarsi, non la passi mai bene. 25 milioni di calci in culo ci danno a giugno.
    Glick:4, Moretti:4. Voglio di piu’ da questi due: dove sono i goals in attacco, BASTA PASSARVELA TRA DI VOI MANCO FOSSIMO SUL 10 a 0.
    Peres: 3. Un punto in meno degli altri perche’ sei pure capace a fare un autogoal. Cerchi sempre di tirare e dovresti passarla. Non sei capace a difendere.
    Benassi: 4. Eri il migliore in campo, uscendo dovevi spaccare la faccia a ventura e non l’hai fatto: imperdonabile, due turni a dimagrire con Maxi per punizione.
    Obi, Farnereud, Avelar: non si spara sulla croce rossa. 4 politico, tornate nella naftalina.
    Vives, Gazzi: 4, dovete spiegarlo voi a Ventura che non meritate di giocare, siete colpevoli anche voi.
    Immobile: ok che nessuno ti da la palla ma non sei un’ala dio bono. 4.
    Lopez: va farti un giro in ferrari con la svedesina va. Sa solo protestare e far falli. 4.
    Bellotti: basta tirar fuori quella lingua, ti sei montato la testa? 4

    VENTURA: MENO INFINITO. FOTTITI, VA IN PENSIONE. VOGLIO ZEMAN. VOGLIO UNO CON GLI ATTRIBUTI. PREFERISCO PERDERE ALLA ZEMAN CHE ALLA NONNO VENTURA. NON SE NE PUO’ PIU’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. blubba - 12 mesi fa

    E andato in confusione totale .Togliamolo di mezzo prima che ci porti in B .Mi sembra di rivedere la squadra del Bari l’anno che retrocesse con lui alla gyuida stiamo crollando mentalmente e fisicamente serve una sterzata rapida

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. guido selvatico - 12 mesi fa

      Camolese al timone!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Simone - 12 mesi fa

    Peres meritava almeno il 6 visto che è L’UNICO centrocampista in grado di saltare l’uomo.
    Ventura 3
    Cairo 1 x non aver preso un solo centrocampista degno di questo nome.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

      Secondo me Peres era da 4 finche’ ha svolto il compitino datogli dal mister, poi in svantaggio ha iniziato a fare di testa sua, facendo meglio.
      Pensa come siamo messi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 12 mesi fa

        X come ha giocato il secondo tempo peres è da 6.
        Cmq concordo con te su come stiamo messi.
        Male ma veramente male!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

    Tenere in panchina Zappacosta, in gran forma, e sostituire Benassi inserendo Vives, è qualcosa di incompensibile.
    Per non parlare del solito atteggiamento in campo.
    Ventura ha finito il suo ciclo al Toro.
    Chi ancora non lo capisce non tifa Toro o è autolesionista.
    Prego solo che si dimetta, perché Cairo non lo esonererà mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. esseti - 12 mesi fa

    a Ventura un 4 molto generoso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Alberto Fava - 12 mesi fa

    Aldilà dei voti ai singoli, tutti gravemente insufficienti a parer mio, penso che purtroppo il ciclo si sia concluso.
    Peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Theblizzard - 12 mesi fa

    Ventura 0 !!!!!! Vives per Benassi è una mossa autolesionista o da uno completamente fuori di testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy