Le pagelle di Torino-Inter 2-2: Hart dà, Hart toglie. Questo Acquah meritava di più

Le pagelle di Torino-Inter 2-2: Hart dà, Hart toglie. Questo Acquah meritava di più

I voti di TN / La serata del portiere inglese condiziona la partita: due miracoli e due regali. Il centrocampo regge alla grande l’urto dell’armata nerazzurra: ottimo Baselli, piace Lukic

LE PAGELLE

TURIN, ITALY - MARCH 18: Mauro Icardi of FC Internazionale in action during the Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 18: Mauro Icardi of FC Internazionale in action during the Serie A match between FC Torino and FC Internazionale at Stadio Olimpico di Torino on March 18, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

Termina Torino-Inter e, come sempre, è il momento delle pagelle. Miha sfodera un Toro rampante che ingaggia una lotta senza esclusione contro l’Inter. La partita è vibrante ed emozionante fino alla fine, da parte granata c’è giusta soddisfazione per la prestazione ma anche l’inevitabile rammarico dovuto al fatto che le reti dell’Inter sono arrivate su regali di Joe Hart.

Per quanto riguarda i singoli, molto bene i centrocampisti: è nella mediana, tanto criticata in passato, che i granata reggono il confronto con una squadra che aveva vinto 10 delle ultime 12 partite precedenti. Acquah tira fuori una gran prestazione, condita da un eurogol: un giocatore sarebbe servito prima, a questo Toro. Ci sono anche un Baselli con una personalità trascinante e un Lukic che sbaglia poco o nulla, dimostrando di essere in grado di fare il titolare in questo Toro.

Davanti, Belotti lotta ma questa volta non punge, Ljajic è ancora insufficiente. Boyè entra bene in partita, Iturbe trova un assist vincente.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI TORINO-INTER 2-2

22 commenti

22 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nick - 5 mesi fa

    abbiamo ancora 27 punti a disposizione, di strada ce n é e le altre squadre possono avere un calo. il gallo ormai essendo una certezza se ne porta dietro 3 e questo deve anche far pensare a come segnare con gli altri attaccanti. joe ha dimostrato di essere ancora una volta un professionista vero, prendendosi le sue responsabilità di giocatore e uomo, spero non lasci il toro, abbiamo bisogno di gente come lui che fa da spogliatoio. sono contento di questo risultato anche se ci avevo fatto la bocca alla vittoria contro una squadra in formissima. non mollate ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torogranata - 5 mesi fa

    Devo prendere atto che Guardiola non ha poi tutti i torti nei riguardi di Hart, e si un bravo portiere ma vedo che spesso non so il perché passa da fare miracoli a cappellate assurde,e ovviamente una squadra come il City che ambisce a traguardi di alto livello non può permetterselo,per me non vale il prezzo cercato per il riscatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mauro69 - 5 mesi fa

    La partita di oggi è stata lo specchio fedele dell’eterna incompiutezza di questa squadra, che a tratti sembra aver voglia di spiccare il volo, ma che poi inevitabilmente si fa male da sola.
    Cosa manca? Soprattutto equilibrio tra i reparti. Prima si gioca in 10 per più di 1 ora lasciando in campo il fantasma di Ljajic e alla fine si inserisce la quarta punta rischiando di regalare l’intera partita agli avversari dopo i 2 regali di Hart (purtroppo per lui).
    E chi deve dare equilibrio alla squadra? E perché non riesce a darlo? Europa in 2 anni??? E come sarà possibile se si fa persino fatica a mantenere la parte sinistra della classifica?
    Eppure le potenzialità ci sono eccome.
    Ma come mai buona parte di queste potenzialità rimangono inespresse? Come mai nella stessa partita si passa dall’esaltazione allo scoramento? E smettiamola di dire che ci mancano giocatori a centrocampo, ci mancano giocatori in difesa e via dicendo.
    Quello che ci manca in realtà è la giusta combinazione di 2 fattori determinanti: testa + cuore = mentalità vincente.
    Buonanotte a tutti e FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ciroforever - 5 mesi fa

      la rosa è di valore checchè ne dicano i poveracci che difendono questo ebete completo…nemmeno i punti del chievo con giocatori come belotti in rosa che da solo fa reparto e caterve di goal…anche ieri 5 minuti in più e la perde con le sue scelte allucinanti.
      peggior allenatore mai visto a torino.
      se ha fatto 40 punti lo deve solo ai singoli. a livello di gioco non esistiamo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. VG - 5 mesi fa

        Bacia il culo a braccino, coglione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ToroLoco - 5 mesi fa

    Prima di dare i voti le partite GUARDATELE Voti e giudizi imbarazzanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ospunda - 5 mesi fa

    Bravi ragazzi, la partita non era facile, con un’Inter lanciatissima e con in testa l’Europa che conta.
    Acquah ha dato equilibrio fisico al centrocampo e Lukic, considerando età ed esperienza, mi è piaciuto davvero. Baselli mi è parso più libero e “leggero”, in senso positivo.
    Molinaro non mi fa impazzire, ma oggi è stato positivo, e ha fatto rifiatare Barreca, che ne aveva bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vladimirolesku_201 - 5 mesi fa

    miro 39 Stimo molto Sinisa per la determinazione che sa trasmettere al gruppo, ma certe sostituzioni nell’ambito del match mi lasciano perplesso. Mi riferisco al cambio di Baselli con Maxi Lopez. Ci siamo trovati con 4 attaccanti ed il centro campo sguarnito, Tant’è che i nerazzurri trovavano autostrade e soltanto la cattiva mira di Perisic ci ha salvato da una sconfitta che non meritavamo.
    Sbaglio? Comunque sia sempre FORZA TORO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. robinhood_67 - 5 mesi fa

    La migliore delle ultime 12 partite del Torino. E questo nonostante sia stata la peggiore, con quella a Bergamo, di Hart. Regalati due goal alla squadra più in forma del campionato, si poteva vincere. Come mai? Perché dietro Rossettini ha annullato Icardi e Zappacosta ha fatto meglio di De Silvestri. Ottimo anche Molinaro al rientro, Moretti encomiabile e decisivo in due chiusure. Ma la vera differenza è stata a centrocampo. Baselli ha fatto un’ora di alto livello, perché con Aquah vicino non doveva solo rincorrere il miglior centrocampista avversario. Lukic sta acquistando cattiveria e acume tattico, è in crescita: un goal lo rafforzerà nella personalità, i numeri li ha. Aquah ha fatto una grandissima partita e chi dice il contrario, anche ignorando il goal, vada a vedersi quanti errori in uscita hanno fatto Gagliardini e Kondogbia e si chieda perché. Irrilevante, purtroppo, il nostro Ljiaic, cosi come Iago ha fatto fatica a entrare in partita. Boje si è fatto vedere subito, ma lo vogliamo più concreto. Iturbe ce la sta mettendo tutta, qualcosa comincia a vedersi. Belotti meriterebbe 8 x tenacia e dedizione, sperando che gli arbitri gli permettano di tornare a giocare a calcio. Se stasera al secondo pestone da dietro l’arbitro avesse estratto un giallo… Non ho capito al solito l’ingresso di Maxi quando a centrocampo stavamo soffrendo e l’Inter arrivava al tiro con grande facilità. Ma stasera diamo anche il giusto merito a Miha: partita aggredita e mai subita. Ora per un bel finale servirebbe una vittoria fuori casa. Per la prossima stagione, la ricetta x migliorare non cambia: un difensore forte + Bonifazi; un centrocampista di peso, fisico, e che abbia nei piedi qualche goal. Sperando che Belotti resti con noi ancora un anno. Forza Toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mario35 - 5 mesi fa

    Speriamo che non gli offrono anche per Moretti cifre astronomiche, altrimenti ci vende anche questo bravissimo terzino.
    Ma siamo stati vicino a vincere contro la legione straniera del`interzionale.
    Bravi forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Puliciclone - 5 mesi fa

    Usare Baselli come fosse Gattuso è sprecarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pota - 5 mesi fa

    io ad acquah l’avrei sostituito x tutti quegli errori… poi ha segnato un bel gol e allora tutto viene perdonato ma sulla stessa azione del gol non
    avete pensato tutti ma cosa aspetta a passare il pallone…e le altre volte?idem…mah non è riuscito a fare uno stop!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 mesi fa

      sicuro di aver visto Torino Inter?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torogranata - 5 mesi fa

      Pota,sarai mica interista?? :,D

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. robert - 5 mesi fa

    Ho sempre sostenuto che questo portiere è scarso e oggi ne ho avuto le prove.Da rispedire al mittente al più presto insieme a Liaijc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. policano1967 - 5 mesi fa

    cari amici di fede io una partita di acqua di questo genere me la ricordo ma son passati anni.era torino parma 1 a 1 e acqua giocava nel parma.ha giocato benissimo oggi una partita come piace a me grinta corsa e carattere.ha sbagliato qualche appoggio ma ci sta.pero per favore nn facciamolo passare per la cura del centrocampo che abbiamo in rosa e nn lo vedevamo.ha giocato intere partite ed e stato pessimo.sia con ventura che con sinisa.siamo coerenti per favore.cerchiamo sempre il titolare per la prossima domenica partita dopo partita.oggi ha giocato bene il toretto.solite amnesie che potevano costarci la sconfitta,ma a stopunto del campionato anche perdendo sarebbe cambiato poco.l idea ce la siamo fatti tutti sulla squadra e poco servono 8 partite per chissa cosa.boye gioca meglio di iturbe?certo ma nn ci vuole mica la sfera di cristallo nel vederlo.anche se personalmente boye lo ritengo acerbissimo ancora.una bella azione subito poi nn e stato capace piu di tener palla e rifiatare la suadra.nn basta saltare 4 uomini di fila per diventare subito un fenomeno.certo nella pochezza della squadra fa la sua figura ma la porta nn la vede propio.e stata na bella partita ma i limiti della squadra sono enormi cosi come e limitato pure sinisa nn so quale conclusioni potra trarne la societa per quest altro campionato a dir poco anonimo con attestato di partecipazione al campionato da parte della lega.siamo a meta classifica ed e questo il verdetto che conta.solo belle parole da parte di urbanetto ma anno dopo anno scendiamo sempre piu giu.una parola su benassi.qualcuno qua sopra nn ricordo chi lo defini una delle 5 mezzali pu forte in italia…io gli risposi che da quando tifo toro e son anni oramai nn ho mai visto un giocatore piu scarso di lui vestire la maglia granata.e scesa anche la comptenza calcistica di molti tifosi purtroppo.nn esaltamoci coi commenti per una partita nn persa se no va a finire che qualcuno rimpiange pure la nn utilizzazione di carlao….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. wally - 5 mesi fa

    per il Cuore, la Tecnica e l’Impegno io a Moretti e Belotti darei un 7 istituzionale ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Simone - 5 mesi fa

    Se Iturbe 6 con un solo passaggio azzeccato acquah doveva prendere 10

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. prawn - 5 mesi fa

    L’ultima ‘evoluzione’ di Miha sarebbe mettere in naftalina pure Ljacic, sperando che qualche folle lo voglia comprare quest’estate.
    Boye/Iturbe/Iago/Lopez mi sembra che chiunque tra questi 4 si meriti il posto titolare piu’ del serbo strafottente/inutile.

    Acquah deve giocare da qua fino a fine anno, e pure Iturbe secondo me.

    Un conto e’ perdere tanti palloni e buttarne via anche tanti ma se fai goal, se fai l’assist vincente cambi la partita.
    Lukic e’ un altro che ciao ciao Valdifiori, deve giocare sempre lui.
    Baselli rinato senza Benassi, vai a capire se e’ tutta colpa di Benassi o no, o forse semplicemente B&B da soli non reggono, ci vuole un Acquah (e un Lukic come oggi)

    Il Gallo pur essendo sempre stratosferico oggi era un po’ appannato secondo me, ha cercato goals impossibili, poteva passarla, con un Lopez la in mezzo dall’inizio… Meno Solo.. Forse…

    Vabbe’ l’importante e’ aver rivisto un toro dopo MESI ABULICI . VERO TORO, ci voleva.

    Abbiamo davanti partite sulla carta alla portata e a meno di soprese e ulteriori stravolgimenti alla formazione ce la possiamo fare a far divertire i tifosi un minimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loudhig_473 - 5 mesi fa

      Concordo.
      Speriamo di vendere Lialijc,credo che in Cina ci sia mercato in Italia dopo avere fallito in quattro squadre non credo proprio ci possa essere compratore.
      Prego anche gli Dei che facciano comprendere al nostro allenatore che la mossa del l’attaccante in più gli ultimi 15 minuti ci ha fatto prendere gol sette volte su dieci, quindi fare tesoro della esperienza? No?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 5 mesi fa

        Purtroppo mi son reso conto solo dopo aver scritto che c’e’ una maledetta pausa…

        Non ci voleva, secondo me potevamo continuare piu’ facilmente sulla stessa strada se giocavamo tra una settimana.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Torogranata - 5 mesi fa

        Non tanto sbagliato l’ingresso di Maxi, ma quello prima di Falque, io avrei messo un altro centrocampista per poi provare a vincere mettendo un’altra punta ma rimanendo sempre coperto

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy