Mazzarri pre Chievo-Torino: “Spero di recuperare Ljajic. Turn-over? Oggi no…”

Mazzarri pre Chievo-Torino: “Spero di recuperare Ljajic. Turn-over? Oggi no…”

DIRETTA TN / Il tecnico in conferenza stampa allo stadio “Grande Torino”: Se siamo veramente cresciuti, lo si vede in queste partite”

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

IN CONFERENZA

mazzarri

Il Torino torna in campo dopo il successo contro l’Inter della scorsa domenica, e si prepara ad affrontare il Chievo Verona, cercando di ottenere la quarta vittoria consecutiva. A presentare l’incontro c’è, come di consueto, Walter Mazzarri, che dalla sala conferenze dello Stadio Olimpico “Grande Torino” comincerà a breve a rispondere alle domande dei media.

Il tecnico è arrivato: via alle domande.

Quali sono le insidie del match contro il Chievo alla luce del momento del Toro?

“Gli ultimi risultati del Chievo parlano per loro. Fino a un minuto dalla fine vincevano a Napoli. Questo la dice lunga sul loro stato di forma. Ho sentito che Maran, ottimo allenatore, ha detto che hanno superato un momento di calo. Stanno bene. Hanno vinto con la Samp, pareggiato solo all’ultimo col Sassuolo. Sul loro campo sono temibili. In generale lo sapete, tutte le partite del girone di ritorno sono difficili, specie se si affrontano squadre che lottano con la salvezza”.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Akatoro - 8 mesi fa

    Mazzarri onestamente non mi era simpatico, ma devo ammettere che da quando è al toro, e lo seguo un po’ di più, mi piace parecchio. Poche chiacchiere, da spiegazioni tecniche senza scoprire mai le proprie carte e, soprattutto, mi da l’impressione che sia sempre concentrato sul proprio lavoro, che lavori con un attenzione maniacale ad ogni particolare. Forse non sarà un allenatore da top club a livelli di scudetti e Champions, ma credo che sia un ottimo allenatore per un ciclo di 5/6 anni in una società come la Nostra. Adesso spero che Cairo in fase di mercato cerchi di accontentare Walter allo stesso modo che ha fatto l’estate scorsa con miha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. davant71 - 8 mesi fa

    Plebiscito per Ljajic. Come cambiano in fretta i giudizi. Io sono sempre stato dell’idea che se un giocatore ha talento ti può risolvere la partita in ogni momento anche se non tocca palla per tutta la partita. Esempio è Icardi, nullo per l’intera partita, poi gli basta una palla e ti fa gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luna - 8 mesi fa

      Ljajic quando ha giocato per se stesso ha messo in difficoltá la squadra meritando le critiche, ora sembra aver cambiato atteggiamento ed é giusto riconoscergli i meriti, esattamente come sta facendo Mazzarri, noi lo vogliamo in campo cosi come Mazzarri per il bene del Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio.tesei6_315 - 8 mesi fa

    Forse è più difficile di domenica scorsa, Maran ci fa sempre soffrire. Se non ce la fa Adem mi piacerebbe vedere baselli al suo posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 8 mesi fa

    Bravo, misurato, concreto e con i piedi per terra, però non esagariamo con “le varie attenuanti generiche ogni volta”, va bene per tenere alta l’attenzione dei ragazzi, ma da questa parte (quella dei tifosi) da un pò fastidio… è un pò come voler mettere le mani d’avanti se le cose si dovessero mettere male.
    Dai Mister hai conquistato la fiducia della squadra, stai conquistando la stima anche dei tifosi più diffidenti, schiena dritta non rischiamo di dover dare ragione a Spalletti.
    Certo della qualità del tuo lavoro e della forza dei nostri ragazzi giochiamocela con il cuore con il dovuto rispetto degl’avversari sappiamo tutti quanto sia difficile qusto finale di stagione.
    Confido nel recupero di Ljajic, FORZA TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 8 mesi fa

      Credo che Mazzarri non abbia ancora tutte queste certezze, vedendo poi i casi umani che compongono la rosa, per cui preferisce non sbilanciarsi troppo. Sicuramente senza Liajc il giocattolo visto in queste ultime partite potrebbe rompersi, oltretutto giocando contro una squadra all’ultima spiaggia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. davidegranata - 8 mesi fa

        Sì cmq si è rotto perché non si allena basta e ha sforzato troppo con l’inter…90 lui non li tiene…deve impegnarsi di più se no ci illude e basta…dai liajic allenati e dimostra di essere un giocatore da toro…!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gfmarti - 8 mesi fa

    Speriamo che Adem recuperi… Ma in ogni caso c’è da aver fiducia nel lavoro che sta portando avanti il mister

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nino - 8 mesi fa

    Condivido il suo pensiero riguardo a Bonifazi ed Edera: credo che il mister abbia molta stima verso di loro, ma sa anche quando è il momento migliore per inserirli nell’undici… Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. genzil - 8 mesi fa

    Mi piace un sacco il modo in cui Mazzarri affronta le conferenze: penso che riesca sempre a mandare i messaggi giusti alla squadra! Bravo mister!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. masren - 8 mesi fa

    Ha ragione a non parlare di Europa e a dire che partite come quelle di domani fanno vedere se siamo veramente cresciuti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 8 mesi fa

    Sempre ottimo e misurato, mai a sparare cazzate, forza WM e cerchiamo di portare a casa la quarta vittoria di fila!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Conta7 - 8 mesi fa

      Eh già, con Walter i giornalisti “sbattono male”! Sempre oggettivo e senza voli pindarici.
      Comunque, come dice il Mister, le chiacchiere stanno a zero.. Al di là delle parole, speriamo davvero di poter fare un’ottima prestazione.
      Siamo un po’ a corto di risorse e con Adem a mezzo servizio, ma andiamoci a prendere questi 3 punti!

      FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy