Torino-Pro Vercelli, Mihajlovic: “Domani tocca a Padelli”

Torino-Pro Vercelli, Mihajlovic: “Domani tocca a Padelli”

Verso il match / Il tecnico granata presenta il match di Coppa Italia contro la Pro Vercelli

LA CONFERENZA

Mihajlovic

Si avvicina sempre più l’esordio ufficiale di Sinisa Mihajlovic sulla panchina del Torino: dopo una lunga e positiva preparazione estiva, domani sera i granata faranno il proprio debutto stagionale di fronte al pubblico dello stadio Grande Torino, nell’incontro valido per il terzo turno di Coppa Italia contro la Pro Vercelli dell’ex Moreno Longo. Proprio a proposito della sfida ha parlato il tecnico serbo nell’incontro con i media; così Mihajlovic, che premette:

“Non voglio assolutamente parlare di mercato. Lasciamo lavorare Petrachi tranquillo. Non voglio parlare di mercato e campionato: domani abbiamo una partita di Coppa Italia e parliamo di quella”.

24 commenti

24 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alexrunner - 10 mesi fa

    ALFRED Gomis ragazzo del nostro vivaio ha fatto tre stagioni da protagonista in serie b in tre piazze diverse,fa 2 errori in 2 amichevoli e x alcuni è gia morto e sepolto……che cazzo di rabbia che mi sale!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 10 mesi fa

    vedremo i commenti alla prima sconfitta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. toiomeroni - 10 mesi fa

    Tifo Toro e non ho mai fischiato nessuno dei nostri ragazzi, ma sono molto contrariato per l’inizio con Padelli in porta. Cosa vuol dire che aspetteremo le prossime padellate per levarcelo dai c……i?
    ….Che giramento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ToroFuturo - 10 mesi fa

    Non vorrei che qualcuno si offenda, ma per me Padelli è meglio di Gomis e Ichazo è meglio di Padelli. Comunque Mihajlovic, che è il migliore acquisto di questo calciomercato, saprà bene chi è il più idoneo ad essere titolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rombo - 10 mesi fa

      D’ accordissimo sulla tua disamina dei nostri “portieri”….
      Certamente Mihajlovic (anche su di lui concordo appieno)
      sa che questo è il nostro VERO problema, altro che centrocampo !
      Domani tocca a Padelli ? Beh, speriamo sia l’ ultima volta !
      Non possiamo presentarci a San Siro senza un vero portiere !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. puliciclone - 10 mesi fa

    Sul fatto che la squadra sia più forte Dell anno scorso ho seri dubbi,così come che senza petrachi saremmo in B. Ma forse, x qualcuno,arrivare 141esimi è un successo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Warty - 10 mesi fa

      Spiegami come la squadra di quest’anno non è più forte di quella dell’anno scorso, per favore. Di importante abbiamo venduto solo Glik (e nessuno me ne voglia, ma se il Glik di quest’anno doveva essere quello dell’anno scorso allora meglio così), nel mentre abbiamo acquistato Ljajic, Iago Falque, Boyè (che secondo me ci farà divertire) e anche qualche scommessa (Lukic ha già fatto vedere belle cose). E forse riusciamo a tenere pure Maksimovic e Bruno Peres (anche se, sinceramente, non ci credo finché il calciomercato sarà finito). Ora spiegami come sia possibile che la squadra di quest’anno non è migliore di quella dell’anno scorso. Facile essere pessimisti e criticare senza elogiare quanto buono fatto finora.

      E su Petrachi chi lo sa, è un grosso SE, ma sta di fatto che dal 2010 (quando è arrivato) abbiamo fatto 2 campionati di B e poi solo A, con la stagione in Europa League e standocene sempre (tranne il primo anno di A) abbastanza lontani dalla zona retrocessione.

      Questi sono i FATTI, tu invece con quali fatti giustifichi il tuo pessimismo cosmico?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dani toro - 10 mesi fa

    Mamma mia che pessimismo cosmico…potranno anche sbagliare a fare il calciomercato ma non mi pare che siamo una societa da anni immobili nel tirare fuori i quattrini.premetto,cosi almeno sono chiaro,fi non far parte di quella flangia di tifosi pro o contro cairo,cosi almeno stiamo tutti tranquilli,pero mi rendo conto che siamo proprio una razza di tifosi mooolto particolari.non va mai bene niente e che cacchio…allora a sto punto stiliamo giu la classifica il vincitore del campionato e noi in B come qualcuno inneggia.io non la vedo cosi,anche xche le “grandi” e “intoccabili” del calcio,vedi milan e Inter stanno vacillando,anche e sopratutto a livello societario,che vuol dire?che nulla è gia scritto xcui ragazzi miei un po di sano ottimismo e cerchiamo di iniziare un anno pieno di soddisfazioni…speruma!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. puliciclone - 10 mesi fa

    Quel “domani” è una sentenza. Come dargli torto d altronde

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Warty - 10 mesi fa

    Io non vi capisco, fate pace col cervello! E’ innegabile (e vi sfido davvero a dire il contrario) che la squadra attuale è DECISAMENTE migliore di quella dell’anno scorso, eppure vedo gente che dice che non è stato fatto abbastanza o addirittura che Petrachi è un incapace (quando, senza di lui, forse staremmo ancora facendo su e giù tra A e B), per non parlare di quelli che dicono che quest’anno al massimo lotteremo per la salvezza! Ma smetterla di criticare e limitarsi a tifare no? Petrachi non è né incapace né, tantomeno, stupido, quindi potete stare sicuri che quelle (poche, pochissime) pedine che mancano arriveranno. Anche se io penso che già ora come ora la squadra è decisamente competitiva
    Poi vabbè, quelli che dicono che certi giocatori vanno fischiati a prescindere sono pessimi e non meriterebbero neanche di tifare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. michelebrillada@gmail.com - 10 mesi fa

    bisogna solo fischiare padella sin dall’inizio in modo che il mister lo debba togliere subito dalle palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gigi.bosi_957 - 10 mesi fa

    la cosa più triste è vedere che ci sono pseudo tifosi bravi solo a criticare e a vedere il bicchiere sempre vuoto. a prescindere. RIDICOLI.
    FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. gam66 - 10 mesi fa

    La cosa più triste è che siamo in alto mare in tutti i reparti tranne che in attacco. E che vanno in campo da titolari due soggetti che qua non ci vogliono stare. E meno male che la squadra doveva essere la più completa possibile “per il ritiro”. Mah, l’inizio di questa stagione sarà moooooolto ma moooooooooooolto difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Giampi70 - 10 mesi fa

    Che Padella sia un portiere modesto ormai lo sanno anche gli alberi,ciò che è indiscutibile è che,A TUTTOGGI,vale 10 volte Gomys e quindi non possiamo permetterci di rischiare che ogni cross che arrivi in area si debba recuperare un gol … spiacente ma Lys opportunità ne ha avute eccome… anzi forse più di altri nostri ragazzi del vivaio che hanno potuto dimostrare il loro valore con dei miseri spezzoni di partita a quarti d’ora alla volta … si dice Carpe Diem, bisogna saper cogliere l’attimo come nella vita e Gomys li ha gettati tutti …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pingo - 10 mesi fa

      Mi sfuggono le tante opportunità date a Gomis per esser giudicato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Clozza - 10 mesi fa

        Concordo con te Pingo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. esseti - 10 mesi fa

      Ti ricordo che questo Gomys è alfred e non Lys, quindi di opportunità ne ha avute direi 2.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. torogranata68 - 10 mesi fa

    … si tifa e basta !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. jade verum - 10 mesi fa

    Bene così mister: saponetta titolare anche quest’anno! Magari anche capitano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Alberto Fava - 10 mesi fa

    Cominciano …….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. faber.fibr_351 - 10 mesi fa

      ignorali….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 10 mesi fa

        S ma diventa sempre più difficile :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Pimpa - 10 mesi fa

    E questa come la vogliamo giudicare?
    Appena arriva dice che Gomis è il titolare,salvo poi farlo fuori per le papere che ha fatto nelle amichevoli.
    Gestione pessima,direi. Ma non sorprendente,perché sostengo che il nostro allenatore non capisce niente di calcio come le sue precederti esperienze insegnano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Mtrxx - 10 mesi fa

      Mi sembra che ci sia abbastanza da deprimersi, non e’ il caso di commentare cosi’ una conferenza stampa dove Miha dice pane al pane senza tanti fronzoli.

      Va a lamentarti da Cairo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy