Torino, Mazzarri sul palco di Bormio: “Adesso poche parole e tanti fatti”

Torino, Mazzarri sul palco di Bormio: “Adesso poche parole e tanti fatti”

Il tecnico parla da Piazza del Kuerc in occasione della presentazione della squadra

di Redazione Toro News

Durante la presentazione del Torino a Bormio (qui il nostro live), prende la parola dal palco di Piazza del Kuerc Walter Mazzarri: “Abbiamo creato presupposti buoni per fare un ritiro importante. Vogliamo parlare poco e fare i fatti e dare soddisfazione a questo pubblico fantastico”.

Sull’amichevole di oggi: “Era previsto fossimo un po’ imballati ma abbiamo cercato di fare quello che avevamo preparato. Siamo contenti. Domani pomeriggio li farò riposare. Un grazie va all’organizzazione, sono squisiti qui a Bormio, ci trattano benissimo. Il posto è bellissimo, va tutto nel modo migliore. Nella prossima settimana faremo un lavoro più brillante per fare le due amichevoli e per far giocare tutti, e poi prepareremo il ritorno a Torino dove andremo sulla velocità”.

Ancora sulla prossima stagione: “Dobbiamo ripartire dalle ultime giornate, dove abbiamo giocato come piace a me. Ripartire forte, con poche chiacchiere, dobbiamo correre molto, stare uniti e non mollare mai come è nello spirito di questa gente”.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 5 mesi fa

    SSFT, Athletic, Granat….iere di Sardegna: ma dove andate?

    Dai che i beceri si stuferanno, il tifo vero vincera’, almeno, ditemi ma dove andate, che i seguo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 5 mesi fa

      Per quanto mi riguarda, mi fa piacere che la redazione abbia preso provvedimenti, spero intervenga anche in futuro con maggiore attenzione nei confronti di quegli utenti che stanno contribuendo a rendere questo sito infrequentabile. Nel caso dovessi abbandonare cario Prawn, mi sposterei di noi granata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

        Ciao Fratello. La redazione ha preso in mano la questione. Dobbiamo darle fiducia. Ti ringrazio per le belle parole che ricambio totalmente. Proviamo a restare dai…se la redazione prende i provvedimenti dovuti dobbiamo darle una possibilità…aiutami a riportare tutti gli altri come SSFT, Pepe, Ribaldo e altri…abbiamo idee diverse ma siamo del Toro…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 5 mesi fa

          Granatiere resta con noi, lascia andare solo quelli come Pepe che sono buoni solo ad insultare chi non la pensa come lui.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bigmac - 5 mesi fa

        Noi granata…. hai mai provato a dare un’occhiata di là? Ci sono commentatori che monopolizzato il sito, uno in particolare che decide chi è come si deve scrivere, uno che il Toro lo ha vissuto solo sui forum e si è creato una cerchia di fedelissimi che lo ossequiano a tutta lingua. Qui è molto, molto meglio e poi gli articoli sono molto più puntuali e precisi. No, questo sito è il top. Restiamo qui e facciamo pulizia degli infiltrati. Scusami se mi sono permesso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SSFT - 5 mesi fa

    Sulla scia di quanto ha detto granatiere, prendo una decisione simile alla sua. Non ero a conoscenza della possibilità di “clonare” i nickname degli utenti del sito, anche se avendo assistito ad una situazione simile nei commenti agli articoli NBA della gazzetta avrei dovuto immaginare che il sistema fosse lo stesso utilizzato lì, con in conseguenti difetti.
    Se potevo sopportare l’idea di dover cercare, nella marea di commenti tutti uguali che attribuiscono alla società colpe anche per il maltempo, i pochi commenti argomentati (anche contro cairo, ma ho idea di specificarlo vanamente), non mi va proprio giù l’idea che siano attribuiti a me o ad altri utenti opinioni che non ci appartengono. Il piacere che provo nel discutere di toro su questo forum non vale la candela per me.
    Di conseguenza questo è l’ultimo commento che lascio su questo forum. Non risponderò più, NEMMENO AD EVENTUALI COMMENTI IN RISPOSTA A QUESTO, in modo che non si abbiano dubbi sul fatto che sia io a scrivere. Ho la speranza che, nel caso il mio nome sia usato per manifestare idee estreme, chi è qui da tempo se ne accorga e capisca. L’unica deroga che mi concedo, per la pigrizia di non creare un nuovo profilo apposito, è di scrivere commenti alla redazione per qualche chiarimento (come ho fatto giorni fa chiedendo la posizione di lukic durante gli allenamenti).
    La mia ultima riflessione, rivolta a chi è abbastanza nuovo su questo sito, è questa: molti dicono e diranno che questo era un sito a pensiero unico, infarcito di lecchini di cairo e dove ogni critica viene repressa a suon di non mi piace “falsi”. In realtà non era così, io ho spesso discusso e anche litigato con molti su questo sito, per esempio con prawn conto sulle dita di una mano le volte in cui siamo stati d’accordo. Eppure adesso abbiamo lo stesso parere (incredibile) riguardo come sia effettivamente mutata la situazione nelle ultime settimane.
    Che dire allora, saluti e, ovviamente FVCG e SSFT.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pepe - 5 mesi fa

    chi sta usando il mio nick?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pepe - 5 mesi fa

      anch’io saluto, non è più credibile un sito così, mi spiace solo perchè la maggiorparte della gente che rimarrà sarà quella che del toro non gliene frega niente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 5 mesi fa

        Di te non si sentirá la mancanza!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lgiusia_953 - 5 mesi fa

    Tanto per dare un’idea del livello dei dirigenti di questo Toro, basti dire che stasera sul palco di Bormio il nostro direttore operativo – presentato come colui che da SEI ANNI segue il Toro a Bormio – ha definito la località della Valtellina ‘perla delle Dolomiti’… Un gruppetto di bormiesi accanto a me si è messo le mani nei capelli e gliene ha dette di ogni.
    Può sembrare un piccolo episodio, ma dà l’idea di quanta approssimazione ci sia in chi gestisce le sorti della nostra squadra, da Cairo e Petrachi in giù. Non dico che debbano essere tutti dei geni, ma almeno la cultura di base…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 5 mesi fa

    Dal 1906 ad oggi i miei bisnonni, i miei nonni, i miei genitori, tutta gente con sangue granata e di conseguenza il toro nel dna.
    Arriviamo ad oggi.
    Son passati 112 anni, è cosa è cambiato? Niente.
    Perché io come tutti loro amo il toro allo stesso modo.
    Loro che han tramandato una fede che non conosce tempo, presidenti “ignoranti”,retrocessioni e fallimenti.
    Non esiste il Cairo di turno, la sede a Milano, il freddo cuore immerso nel bilancio, la guerra al nostro romanticismo, il disinteresse alla nostra storia, nulla che possa intaccare il mio amore per i nostri colori.
    Inizia una nuova stagione, inizia un toro, e di certo io gli starò accanto. A partire da adesso. Fvcg❤❤❤

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 5 mesi fa

      Parole d’oro. Purtroppo la società di oggi, esalta solo chi vince e chi ha i soldi. Ho trovato avvilente chi ha speso 150 euro per una maglietta di CR7, soprattutto perché la maggior parte di loro si lamenta che non arriva a fine mese.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13746076 - 5 mesi fa

      Anche io.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Nel farti i complimenti per le bellissime parole volevo salutare tutti i membri del forum. Non li citerò tutti perché mi dilungherei ma davvero vi ringrazio per avermi concesso di far parte di questo forum. Oggi è successa una cosa per me intollerabile dentro questo forum che mi ha profondamente amareggiato, preferisco chiuderla qui. Resta solo l amore sconfinato per il Toro ma ormai la diatriba cairo/non cairo ci ha fatto perdere la bussola e ci divide in modo incivile. E invece malgrado tutto dovremmo stare uniti perché solo così si ha una speranza di essere ascoltati. Per me il forum era un modo di sentirmi parte della comunità granata, parte di una famiglia di fratelli e sorelle granata. Ma tra fratelli certe cose non si fanno…Vi ringrazio e vi saluto con tanto affetto. FORZA TORO SEMPRE!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 5 mesi fa

        @Granatiere,
        cosa stai dicendo? Non puoi andare via proprio tu, tu sei l’ago della bilancia, non puoi farti dominare da una situazione cosi’ piccola. Sei molto piu’ di quest apiccola diatriba tra tifosi. Prova a vedere piu’ lontano e non solo pensare amareggiato al presente. Mi spiacerebbe molto che tu non scrivessi. Mancherebbe una voce per me tra le piu’ cristalline che ho conosciuto qui.
        Lascia passare un po di giorni poi scrivi nuovamente. C’e’ bisogno di gente come te, non c’e’ bisogno di cairoti o di anticairoti. Abbiamo biogno di gente come te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

          No Hic. Abbiamo bisogno di ricordarci che siamo del Toro…Cairo è una parentesi per ora non positiva ma una parentesi. Il Toro c era prima di lui, ci sarà dopo e ci sarebbe stato lo stesso perché noi siamo invasi dall essenza granata. Il Toro è dentro di noi a prescindere. C è poi una questione caratteriale: io sono sardo, orgoglioso di esserlo e per noi la lealtà è una componente essenziale nei rapporti interpersonali, anche virtuali. È stato un piacere scambiare commenti con te, li leggevo anche su toro.it ma ora sinceramente qui dentro non mi sento più a casa mia…però come sempre cerco di ascoltare i consigli…se tra qualche giorno ci ripensassi vi chiederò umilmente di sopportarmi ancora

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Paul67 - 5 mesi fa

            Granatiere, siamo tutti del TORO di questo ne sono sicuro sia chi è contro il Ciarlatano, sia chi lo sopporta credendo che sia il male minore e chi lo loda, l’ unico che nn è del TORO é proprio lui, il cav . dicarta, dovrebbe rappresentare tutto il popolo Granata ed invece fa di tutto per dividerlo. E’ sicuramente una parantesi negativa che va chiusa al più presto, 13 anni sono anche troppi. Cairetto nn è il presidente del TORO.

            Mi piace Non mi piace
          2. Pepe - 5 mesi fa

            non siamo tutti del toro o non lo vedi?

            Mi piace Non mi piace
      2. Pepe - 5 mesi fa

        qui è pieno di gente di merda

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Athletic - 5 mesi fa

        Mi dispiace moltissimo, ma avevo già notato che ultimamente scrivevi molto poco. Spero davvero tu possa ripensarci, magari quanto successo tra qualche giorno ti apparirà meno grave di quello che ti sembra adesso, anche se non ho idea di cosa possa essere accaduto.. ti mando comunque un abbraccio, resta dai..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Athletic - 5 mesi fa

          Ritiro tutto, ciao caro amico, spero le nostre strade possano incrociarsi di nuovo altrove.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. prawn - 5 mesi fa

      Tifoso vero, un abbraccio granata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hic Sunt Leones (A.C. TORINO)© - 5 mesi fa

        ciao a tutti

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy