Obasi, agente Aina: “Perchè il Toro? Quella telefonata di Mazzarri…”

Obasi, agente Aina: “Perchè il Toro? Quella telefonata di Mazzarri…”

Le parole: “Ola aveva diverse opzioni in estate, ma è stato fondamentale l’apprezzamento del tecnico granata: la squadra è ambiziosa”

di Redazione Toro News

Approdato al Torino verso la conclusione della sessione estiva, quasi a sorpresa e in prestito con opzione di riscatto dal Chelsea, Ola Aina ha già messo in mostra importanti qualità negli sprazzi di partita per i quali è stato chiamato in causa: il giovane laterale ha importanti doti fisiche, e anche dal punto di vista tecnico ha lanciato segnali piuttosto positivi sinora. Nella giornata di ieri ha parlato, alla trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma (su Radio Marte), Emeka Obasi ovvero uno dei procuratori del giocatore, che ha svelato alcuni retroscena relativi al suo trasferimento in granata: “Ola Aina aveva diverse opzioni in estate e voleva provare qualcosa di diverso. Gli piaceva particolarmente l’idea di giocare in Italia, al Torino e il pressing di Mazzarri ha inciso notevolmente nella sua scelta.”

Il tecnico toscano ha dunque giocato un ruolo determinante nella scelta del giocatore, facendolo sentire estremamente apprezzato: “Conoscevamo Mazzari per le esperienze passate e per il suo gioco. La telefonata dell’allenatore ad Aina è stata decisiva e devo dire che Mazzarri è stato bravo perchè l’ha convinto parlandogli del progetto che aveva in mente per il Torino e per lui. Il ragazzo è orgoglioso di piacere al suo allenatore e vuole migliorarsi per ricambiare la stima con le prestazioni in campo.”

Spazio poi anche all’incontro in programma domani all’ora di pranzo, ed ai sogni per l’eventuale futuro: “Torino-Napoli? Il Napoli è una grande squadra che ha fatto benissimo e domenica sarà una grande partita. Molto difficile per il Torino, ma la squadra granata è ambiziosa e vorrà provare a fare risultato. Ola Aina ha conosciuto Sarri, si è allenato con il Chelsea quest’estate ed è stata una bella esperienza per lui che spera di tornare presto a quei livelli”.

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13758358 - 2 mesi fa

    ricordiamoci che è in prestito!!
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 2 mesi fa

      Con diritto di riscatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 2 mesi fa

    A mio parere le parole del suo procuratore possono in effetti dare adito a varie “interpretazioni” talune strumentali per “destabilizzare”l’ambiente.Venendo ai fatti,se ricordo correttamente,il ragazzo prima di venire in prestito(con diritto di riscatto) ha prolungato\rinnovato il contratto con il Chelsea.Mi pare evidente l’intento dei blues di “non perderlo di vista”.L’esperienza con noi gli consentirà di migliorare tatticamente ed a fine stagione si vedrà. Magari il Chelsea non lo riterrà ancora “maturo” per giocare ai massimi livelli ed è plausibile che gli possa essere rinnovato il prestito per un’altra stagione.Non credo che Abramovich necessiti di fare cassa con la sua cessione!FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. silviot64 - 2 mesi fa

    Non so se i tifosi del toro siano diventati un insieme cui sta bene tutto. Se la realtà è questa prendiamone atto. Che sia una “bella cosa” no. Non è la prima volta che capita, anzi è la prassi. Gioco nel toro, ma del toro mi importa un fico. Cerco di fare bene per andare altrove. Pollici versi, dove pensate di arrivare con questa mentalità ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 2 mesi fa

    Solo polemiche,non capisco cosa ci sia da interpretare, vuole tornare a livelli alti, altrimenti avrebbe detto chiaramente che i suoi obiettivi sono altrove. Godiamoci cio che abbiamo, del futuro non abbiamo come si sa alcuna certezza.
    Se ci bruciamo anche le poche cose positive non gioiremo mai.
    Domani sará dura ma non impossibile, il Napoli viene da una competizione europea infrasettimanale e non ci sono tutti i titolari a disposizione, il gioco di Ancellotti non è ancora rodato e lo dicono le prestazioni non ancora convincenti
    Forza Toro ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Hammer965 - 2 mesi fa

    Scusate, ma nell’articolo si dice che spera di tornare a quei livelli non che vuole tornare al Chelsea. Questo non esclude che quei livelli non li voglia/possa raggiungere con il Toro. In qualsiasi caso non ci sarebbe nulla di strano se ad un certo punto se ne andasse in una squadra più ricca . Succede a tutte le squadre italiane compresa la gobba. Alla fine si tratta solo di soldi non di ambizioni sportive.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 2 mesi fa

      Corretto. Ma c’è sempre qualcuno che appena trova un minimo spunto per polemizzare, o qualcosa che gli assomigli, lo fa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silviot64 - 2 mesi fa

        Guarda che non hai capito. Non si tratta di polemica, è la prassi per il toro. È la semplice certificazione di una realtà ricorrente. La polemica non c’entra nulla.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. silviot64 - 2 mesi fa

      La gobba ? Mi fai un esempio di qualcuno che se ne è voluto andare se non per aver perso il posto o essere stato venduto dalla società ? Se poi ci sta bene così niente da dire, ma tutto ciò è avvilente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 2 mesi fa

        Immobile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ddavide69 - 2 mesi fa

    Bello essere sempre considerati un psempreunto di partenza o intermedio e mai di arrivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ottobre1955 - 2 mesi fa

    Eh si uno deve mangiare pane e cipolla per far contento certi tifosi che se sbagli una partita, tipo Benassi nel derby, vieni insultato e offeso Amia è onesto dice quello che pensa, se la squadra raggiungerà obiettivo che si è data può essere che cambibparere.
    La societa’ sta migliorando, gli obiettivi stanno alzando l’asticelja se tutto.l’ambiente cresce e4proBabila che giocatori come Aima prima sCellino il Toro, poi decideranno di fermarsi.
    Altre squadre hanno venduto Zidane, Kaka, Ronaldo medidate amici meditate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Pane e cipolla?? Hahaha un insulto alla povertà. Incredibile! Gli altri hanno venduto Ronaldo… Peccato che hanno Bale… Altra minchiata. Ma vi leggete quando scrivete.???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ottobre1955 - 2 mesi fa

        Il Real Madrid, no il poggibonsi ha venduto Ronaldo. Tu non leggi e non ti informi altro se mi leggo. Se non hai argomenti continua a fare il leone sa tastiera ma non con me!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 mesi fa

          Senti un.po’ trombone da scogliera, non le capisci neanche tu le battute che scrivi. Gli altri hanno venduto Ronaldo, Zidane, ecc…Ma gli altri i giocatori li avevano e li hanno sostituiti con gente tosta. Noi prendiamo sostanzialmente delle scommesse e secondo te la colpa è dei tifosi?? Ma fatti furbo!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ddavide69 - 2 mesi fa

    Il suo obiettivo è quello di tornare al Chelsea… Bello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Direi che le parole del procuratore sono molto chiare e, visto il ruolo che riveste, anche molto ingenue… In ogni caso non gli avrei creduto se avesse detto che Ola Aina vuole restare a vita al Toro.
    Per cui non monterei un caso nazionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14003131 - 2 mesi fa

    Ragazzo che mi sembra serio e valido.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granata - 2 mesi fa

    Ola Aina sta dimostrando di essere un ragazzo valido oltre che serio e rispettoso per cui non credo che abbia detto che vuole tornare al Chelsea (come invece sottolineano altri siti per fomentare lo scontro fra tifosi per 2 clik). Poi ovvio che ognuno aspiri a giocare nei club più grandi ed in nazionale ma sono quasi certo che al Toro si troverà benissimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Ola Aina ne ha da imparare da un punto di vista tattico. Vedremo quanto sarà veloce nell’apprendere e quanto bene apprenderà.
    Le potenzialità tecniche e atletiche invece sono molto evidenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. silviot64 - 2 mesi fa

    Bello sentire di questi giocatori che non vedono l’ora di andare da un’altra parte . Boh Si vede che oggi funziona così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 2 mesi fa

      Due cosucce. 1 le parole sono del procuratore e non del calciatore. 2 la lingua inglese , rispetto all’italiano, è molto più povera e la si può interpretare in tanti modi. Tutte le parole hanno almeno 2 contesti opposti nei quali essere inserite. È altamente probabile una cattiva interpretazione, per cui, aspetterei a trarre conclusioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. silviot64 - 2 mesi fa

        Giusto. Se non fosse la prassi per il toro ti darei ragione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 2 mesi fa

          Su scale diverse, è la prassi per tutti. Pensaci

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GlennGould - 2 mesi fa

    Ci torna col toro a quei livelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lcaroggi_920 - 2 mesi fa

      Se solo non fossimo perseguitati dalla sfortuna……

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy