Palermo-Torino 1-3, Ventura: “La vittoria? Il nostro mazzo di fiori ai tifosi per San Valentino”

Palermo-Torino 1-3, Ventura: “La vittoria? Il nostro mazzo di fiori ai tifosi per San Valentino”

Post partita / Il tecnico granata si è espresso sulla partita appena conclusasi al Barbera: “Tre punti strameritati: avremmo potuto esibirci in una goleada. Questa squadra può ancora dire la sua in campionato”

30 commenti

Giampiero Ventura, al termine di Palermo-Torino, è intervenuto ai microfoni davanti ai giornalisti, per dire la sua sul match appena conclusosi. Ecco le sue impressioni:

“Nella vita può succedere di tutto. A San Valentino abbiamo regalato ai tifosi questo mazzo di fiori con una vittoria strameritata. Ci ricorderemo questa annata, per tutto quello che è successo e quello che succederà. Dobbiamo ritornare a fare punti. Oggi abbiamo prodotto 8-9 palle goal limpide, e la partita avrebbe potuto essere chiusa prima. Abbiamo paradossalmente rischiato di pareggiare quando avrebbe potuto finire in goleada. Questa è l’immagine del Torino attuale: una squadra che ha la possibilità di fare grandi cose, ma deve credere in quello che sa fare. Ma è una partita che va oltre: dopo due mesi di difficoltà generalizzate (e mi fermo qui) dopo il goal subito a freddo avevamo due strade: piangersi addosso o svegliarci e iniziare a fare calcio. E abbiamo scelto la seconda. Peccato solo per quei 10-15 minuti nel secondo tempo dove siamo rimasti un po’ a guardare: è un piccolo retaggio di questi due mesi così difficili. Lavoreremo su questo”. 

A Ventura viene chiesto cosa ha detto al collega palermitano a inizio partita: “A Bosi? Ho detto di farsi una fotografia per ricordarsi di quanti capelli aveva in testa quando ha iniziato la carriera…”

Una battuta sul migliore in campo: “Immobile è tornato in Italia dopo un anno e mezzo travagliato, in cui lo facevano giocare in un modo diverso da quello per lui ideale. In questo mese e mezzo abbiamo messo a fuoco quello che deve fare per tornare quello di una volta. Oggi, tra lui e Belotti, avrebbero potuto fare tre goal a testa. Se è da Nazionale? Lo dirà il campo, Conte certamente è molto attento…”

“Le caratteristiche dei nostri giocatori sono particolari. E’ evidente che se un giocatore ha le caratteristiche di andare in profondità, invece viene incontro alla palla, perde le sue doti migliori. Oggi abbiamo fatto quello che sappiamo fare, con voglia di fare calcio, portando a casa una vittoria fondamentale per noi”. 

“Il rapporto con l’ambiente?  La piazza è importante e vuole risultati importanti. Reduci da quattro anni importanti, quest’anno ci si aspettava un passo in avanti. Abbiamo iniziato benissimo, all’ottava di campionato potevamo essere primi. Poi per vicissitudini che non mi va di approfondire nuovamente, questo non è ancora arrivato, ma ancora abbiamo la possibilità di fare ottime cose nelle partite che restano”. 

Ventura poi chiude con una battuta sulla sua comparsata a Sanremo: “Sono andato alla serata delle cover, in cui c’era la musica dei miei tempi… Scherzi a parte, semplicemente lo sponsor Suzuki ci aveva invitati riservandoci dei posti”. 

Conclude Ventura: “Dedico la vittoria al mio secondo, Sasà Sullo, che non sta benissimo. I tre punti sono anche per lui”

30 commenti

30 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Fava - 2 anni fa

    Se Ventura non è considerato all’altezza, se Cairo e’ “braccino “, se siamo solo dei brocchi, se, se, se…..
    Ma perché allora continuare a tifare Toro? Mica l’ha ordinato il medico.
    Per me sempre e solo forza Toro, indipendentemente dal padrone mister, giocatori e magari anche qualche tifoso ……
    Il Toro e’ una fede, sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ddavide69 - 2 anni fa

    Noi quelli del nostro vivaio non li abbiamo neanche provati , come si fà a dire che
    i vari martinez , gaston silva ecc sono migliori ? … mah !!!

    Comunque finalmente una vittoria ! Speriamo che una vittoria faccia primavera

    Vedo che oggi tutti i ‘non mi piace’ sono per quelli che che nutrono dubbi … ma si sà il tifoso è volubile …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pingiò - 2 anni fa

    un pccolo commento senza fare voli pindarici per la vittoria di ieri contro il palermo che ha i suoi problemi volevo sottoliniare un particolare della nostra partita finalmente abbiamo fatto pochi retropassaggi cosa non indifferente e il risultato si è visto sempre forza vecchio cuore granata forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Luigi-TR - 2 anni fa

    Mi è piaciuta molto questa tua frase caro GPV, dato che ti ho sempre sostenuto (anche su questo sito) e sono restato dalla tua parte nonostante le difficoltà incontrate dal nostro Torino
    Anche se ti ho criticato, e molto, non ho voluto dimenticare quanto di buono (tanto) hai fatto per il Torino da quando sei arrivato.
    Grazie.
    Sempre Forza TORO !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pimpa - 2 anni fa

    Non mi sembra giusto né obbiettivo magnificare la vittoria di ieri,come sanno tutti quelli che si lamentano del poco entusiasmo suscitato dalla vittoria di ieri.
    Prendiamoci la vittoria,per carità,perché visto come abbiamo giocato le ultime partite,alzi la mano chi credeva che sarebbe stata scontata una nostra vittoria ieri,soprattutto dopo che dopo due minuti abbiamo preso gol (e in che modo).
    Però,fatta questa premessa,non ci dobbiamo dimenticare che abbiamo giocato contro una squadra allo sbando,sicuramente frastornata per le vicende societarie,costretta a fare due cambi nei primi 25 minuti,con una difesa davvero (detto da noi ci si può credere) davvero troppo facile da perforare.
    La prossima partita sarà certamente più probante;e il fatto che parliamo del Carpi sa di ironico e di tragico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Davi - 2 anni fa

    Ciroooo Ciiiiroo…rompiamole palle solo quando si deve….oggi facciamo solo i complimenti a tutti, anche a Padelli…forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Maroso - 2 anni fa

    BRAVI RAGAZZI, CI AVETE MESSO L’ ANIMA E AVETE VINTO, PER VOI E PER IL TORINO. FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Frank Toro - 2 anni fa

    Se poi togliete i 3 goal e 4 assist di Ciro capirete che non fosse arrivato lui l’annata sarebbe stata disastrosa con 0 vittorie nelle ultime 11 partite e a quest’ora avevamo solo 2 punti in più del Frosinone…
    Meno male è arrivato Ciro altrimenti… non ci voglio pensare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Frank Toro - 2 anni fa

    Non voglio rovinare la festa a nessuno ma giocare in contropiede contro questo Palermo (senza allenatore e senza giocoda 3 mesi) era cosa semplice.
    Prendiamo la vittoria per il morale ma qui c’è molto molto da fare …
    Voglio vedere che farà Ventura dopo il Carpi… ammesso che si vinca …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. wallace63 - 2 anni fa

    Io sono molto contento delle parole del presidente su Ventura: siamo una squadra
    giovane e sicuramente con un grosso potenziale: la piazza è importante e molto
    esigente e ci sta che si soffra sul piano caratteriale: d’altronde a parte l’Em
    poli che se retrocedono non gli frega un cazzo, le altre squadre di giovani in campo ne mettono pochi. Però sono convinto che finiremo bene e abbiamo una ottima base di partenza per il prossimo anno. forza TORO for ever

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Frank Toro - 2 anni fa

    Ad inizio settimana Mister le avevo consigliato il libro scritto da noi tifosi “arrivare il porta con tra passaggi”
    Alla luce di quanto visto mi sembra che non sia una missione impossibile…
    Poi i goal si possono anche sbagliare ma quello che ci aveva fatto innamorare del suo Toro era la senzazione che in ogni partita avremmo potuto segnare “e vincere ” da un momento all’altro indipendentemente dall’avversario.
    Un attaccante sono certo non si diverte a venire in difesa a recuperare la palla e non è neanche contento dopo 5/6 scatti a vuoto attendendo un passaggio dalla difesa che non arriverà mai… ci ha messo 3 mesi per capirlo???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. FVCG sempre - 2 anni fa

    Sono sicuro che se giocano con la testa sgombra ci possiamo ancora divertire. E’ questione di testa e speriamo che il mister riesca afarli giocare con la dovuta tranquillità. FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. PUNTO_G - 2 anni fa

    Mister regalaci altre domeniche così!!!!…la terapia penso sia il coraggio di giocare per divertirsi, senza il timore di sbagliare, consapevoli delle proprie capacità e dei propri limiti….FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Nick - 2 anni fa

    parole giuste che ridanno un po di gioia dopo settimane al fiele. non pongo limiti a nulla in quanto il calcio é davvero imprevedibile. a parte una salvezza tranquilla, sarei altamente soddisfatto della stagione qualora ci riscattiamo al derby cancellando la prestazione dell’andata che ci ha coperto di vergogna per il nostro non-calcio. forza ragazzi, lavorateci su.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 2 anni fa

      la partita di andata meritavamo più noi di vincere. Forse ti confondi con la coppa italia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nick - 2 anni fa

        ooppss hai ragione, chiedo venia :)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. pingiò - 2 anni fa

    oggi ho rivisto il toro speriamo non si fermi più mi sono propio divertito abbiamo delle potenzialità sempre forza vecchio cuore granata forza toroooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Alberto Fava - 2 anni fa

    Bene, oggi tutto bene grazie Mister e grazie Ragazzi.
    Auguroni di una pronta ripresa a Sullo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. blubba - 2 anni fa

    Se riusciamo a far perdere lo scudetto ai gobbi ,nn tutta la annata sarà da buttare .Vediamo di portare a casa i punti salvezza epoi divertiamoci a rompere le balle a tutti , specie se nel frattempo baselli torna quello di inizio anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Giusto a questo punto, dopo la salvezza è il nostro obiettivo, speriamo di arrivare a giocare contro di loro senza problemi di classifica, a quel punto però Ventura si deve inventare la partita dell’ anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. granata67 - 2 anni fa

    Vittoria meritata, anche se la dovevamo chiudere molto prima: dificilmente
    ci capiterà ancora un avversario “suonato” come questo…
    Insomma si doveva vincere e si è vinto,ma i problemi restano: ormai da tempo immemore mancano un
    regista e un portiere degni di questo nome: il Vives e il Padelli di oggi
    sono quelli di sempre, cioè completamente inadeguati alla seria A.
    Continuo poi a pensare che il nostro allenatore abbia ormai esaurito le motivazioni
    e gli stimoli: lo si vede da tanti piccoli comportamenti, dalle dichiarazioni
    enigmatiche al viso inespressivo da robot in panchina…Vabbè prendiamo questa
    vittoria per quello che è, salviamoci al più presto e speriamo per il prossimo anno
    in un Toro diverso da questo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 2 anni fa

      Tutto vero, però credo sia inutile continuare a ragionare con il senno di poi… ad agosto si parlava di un’ottima campagna acquisti e se ci avessero detto che a gennaio si sarebbe aggiunto pure Immobile avremmo pensato che ci pigliavano pure per il culo! Quest’anno sono emersi dei limiti e un rendimento dei vecchi inferiore alle aspettative. Si è arrivati pure a colpevolizzare i giovani, Belotti era fino a ieri uno scarsissimo strapagato, cosi come oggi a detta di molti è Baselli o Martinez… per poi sostenere che con Parigini e Barreca sarebbe tutta un’altra vita… sinceramente non credo che chi gioca sia scarso e chi è in giro in prestito sia un fenomeno, solo perchè proveniente dal vivaio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. abatta68 - 2 anni fa

    Oggi era importante vincere, poche balle! saranno anche scarsi ma lo erano anche Chievo, Verona, Udinese, Samp, Carpi, Genoa… insomma, dipende da noi! Questo vuol dire che i nostri giocatori non sono cosi scarsi ed è solo questione di metterci un pò di grinta, dall’inizio alla fine. Poi possiamo anche parlare dell’ottusità e della presunzione di Mr Ventura, ma molte critiche sarebbero ben più attenuate se i giocatori contribuissero sempre, dando il massimo, per ottenere il risultato. Se vinciamo domenica contro il Carpi, magari è la volta buona per iniziare a giocare con più serenità, con la qualità di squadre pari a noi, come Bologna e Sassuolo, senza stare a preoccuparsi di cosa fà il Frosinone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Brawler Demon - 2 anni fa

    Bravo Mister, così si parla.
    Forza Sasà e Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. rosario.pac_554 - 2 anni fa

    io faccio questa analisi:giochiamo meglio fuori casa di contropiede. in casa abbiamo difficolta’ a costruire. non e’ un caso che a napoli abbiamo giocato bene a palermo bene a sassuolo benino e poi in casa sconfitte con udinese empoli chievo e pareggio col verona.questo perche abbiamo un centrocampo che costruisce poco mentre fuori andiamo in contropiede. per un’altranno servira’ un centrocampo piu di costruzione del gioco.reggera’ meglio la difesa. in attacco servira’ un attaccante al posto di martinez. il portiere non lo so sinceramente. ogni domanica vedo errori da parte di tutti. ora si vinca col carpi. speriamo bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. pingo - 2 anni fa

    Vittoria a Palermo dopo più di mezzo secolo TANTA ROBA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Fabius - 2 anni fa

    Vedremo con squadre migliori del disastrato Palermo cosa succederà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. panda granata - 2 anni fa

    Finalmente ho visto maggiore intensità..ma caro mister..non potremo sempre sperare nelle individualità di Immobile..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Pazko - 2 anni fa

    Ha ragione, produciamo molto e portiamo a casa poco in termini di gol. Poi sulle formazioni non sempre le azzecca, come tutti, e deve imparare a dare la grinta e la voglia di vincere del primo tempo di oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Maledetta annata Mister, condita da infortuni, da scelte sbagliate tue e da un mercato di riparazione senza un centrocampista, ma ora possiamo divertirci giocando senza assilli. Vorrei non vedere più un Toro attendista e tikitaro ma rapido e schierato in avanti…ne perderemo alcune forse, ma si vincerebbe divertendosi, in parte come oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy