Perugia-Torino, il palo di Dorigo: 20 anni fa l’amarissimo spareggio a Reggio Emilia

Perugia-Torino, il palo di Dorigo: 20 anni fa l’amarissimo spareggio a Reggio Emilia

Accadde oggi / Il Torino perde ai rigori lo spareggio contro il Perugia e rimane in Serie B: è il 21/06/1998, sono passati 20 anni

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Tovalieri contro Bucci e la promozione in Serie A concentrata in undici metri. L’epilogo purtroppo lo conoscono tutti i tifosi granata: il Toro che a causa del palo di Tony Dorigo e di quei maledetti rigori a Reggio Emilia vede tutti i propri sforzi vanificati. A festeggiare è il Perugia nonostante un Torino che per arrivare ai rigori aveva quasi realizzato un’impresa, visto che dall’ottavo minuto è rimasto in 10 a causa dell’espulsione di Tricarico. Poi il goal del Cobra, Sandro Tovalieri che fa esplodere il popolo perugino battendo Bucci a 14 minuti dalla fine.

Ferrante
Credits: raisport

REAZIONE – Eroica la reazione del Torino che nonostante l’inferiorità numerica dall’8º minuto sotto al sole di Reggio Emilia, trova le forze per pareggiare e rimettere in piedi una partita che poteva sembrare persa. Il bomberissimo Marco Ferrante incoccia in area un cross di Bonomi e solo 5 minuti dopo il vantaggio di Tovalieri riporta la partita sul pareggio. Già così sarebbe stato un Torino da applausi ma la squadra di Reja regge addirittura fino alla fine dei tempi regolamentari e poi per tutti i supplementari: 112′ minuti in dieci contro undici. Poi la crudele lotteria dei rigori, in cui l’unico a sbagliare è Tony Dorigo, che incrocia di sinistro spiazzando Pagotto: purtroppo troppo a sinistra, e allora Tovalieri sancisce il ritorno in A degli umbri, davanti ad un Torino che raccoglie un’altra delusione, questa volta veramente immeritata.

TORINO – PERUGIA 1-1 (0-0), 1-1 d.t.s., 5-6 d.c.r.
Torino
: Bucci, Fattori, Bonomi, Maltagliati, Dorigo, Tricarico, Ficcadenti (al 103′ Cravero), Nunziata (al 109′ Carparelli), Foglia (al 46′ Mercuri), Ferrante, Lentini. A disposizione: Casazza, Pusceddu, Alessi, Semioli. All.: Reja.
Perugia: Pagotto, Grossi (all’89’ Cottini), Matrecano, Materazzi, Colonnello, Cucciari (al 60′ Lombardo), Manicone, Olive, Rapajic, Guidoni (al 55′ Bernardini), Tovalieri. A disposizione: Docabo, Russo, Traversa, Rutzittu. Allenatore: Castagner.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13746076 - 1 mese fa

    Che beffa me lo ricordo molto bene… Era un Toro abbastanza poveri di tecnica ma ricco di cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy