Renato Baldi, il collaboratore di Nocera formatosi a Lanciano

Renato Baldi, il collaboratore di Nocera formatosi a Lanciano

Lo staff di Mihajlovic / Il classe ’78 sarà il nuovo collaboratore tecnico del Torino nella prossima stagione

di Raffaele Lima, @RLima_21
Renato Baldi, Baldi

Uno dei componenti dello staff di Mihajlovic della prossima stagione sarà Renato Baldi, il cui ruolo sarà quello di collaboratore tecnico. Baldi è nato a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, il 24 luglio del 1978. La sua carriera si è intrecciata spesso con quella di Emiliano De Leo, grazie al quale è sbarcato alla Sampdoria. I due si conoscono sin dai tempi della Cavese, quando De Leo svolgeva il compito di allenatore delle giovanili. Renato ha lavorato anche con il tecnico Gautieri, prima a Lanciano e poi a Varese, sino al 2014, quando poi è sbarcato alla corte di Mihajlovic, alla Sampdoria.  Proprio a Lanciano, con Gautieri, è nato il suo percorso formativo, il quale, poi, ha dato degli ottimi frutti.

I rapporti con De Leo non si sono mai interrotti, poiché i due si sono sempre tenuti in contatto, anche se hanno preso delle strade diverse. Adesso Baldi e De Leo lavoreranno di nuovo insieme al Torino, mettendo a disposizione le loro conoscenze e le loro capacità. Il ruolo di Baldi è quello di analizzare le partite, in presa diretta, dall’alto. Dalla tribuna annota tutti gli appunti e tutti i dettagli sui suoi giocatori, che poi diventeranno materia di studio per lui e per i suoi collaboratori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy