Roma-Torino e la Coppa Italia: quella finale vinta contro Miha…

Roma-Torino e la Coppa Italia: quella finale vinta contro Miha…

Trascorsi / I granata, in nella coppa nazionale, hanno vinto una sola volta in casa dei giallorossi nel 1970, ma hanno conquistato il quinto trofeo sul campo della capitale

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino andrà domani sul campo dell’Olimpico di Roma per disputare gli ottavi di finale della Coppa Italia, dopo aver battuto il Carpi al quarto turno con il punteggio di 2-0. I precedenti tra le due squadre nella competizione in questione sono 20, e vige una sorta di parità tra le due squadre: 7 vittorie della Roma, 7 pareggi e 6 successi del Torino. La squadra granata ha colto cinque vittorie in casa propria, e soltanto una fuori dalle mura amiche, nel 1970, grazie ad una rete al minuto 60 di Paolo Pulici, che decise il match per 1-0.

Grande Torino

Andando a ritroso nel tempo, l’ultima vittoria del Torino in Coppa Italia contro la Roma risale esattamente a 10 anni fa: il 19 novembre del 2007 il Toro compì una mezza impresa all’Olimpico di Torino, battendo i giallorossi per 3-1 nella gara di andata degli ottavi di finale. Fu soltanto una mezza impresa perché la Roma, nel match di ritorno, spazzò via i granata con un 4-0 secco, conquistando quindi i quarti di finale.

Tra vittorie e sconfitte, l’episodio più significativo tra Torino e Roma in Coppa Italia accadde tra il 12 e il 19 giungo del 1993, quando la squadra granata riuscì a conquistare l’ultima Coppa Italia della sua storia. La finale si giocò in due partite, e all’andata il Toro strapazzò i giallorossi vincendo per 3-0, e nella gara di ritorno la reazione della squadra capitolina fu molto rabbiosa. La Roma, anche grazie a tre rigore a suo favore, realizzò cinque reti, ma non bastarono: la doppietta di Andrea Silenzi regalò la vittoria ai granata, grazie alle reti in trasferta. Mondonico alzò il suo ultimo trofeo da allenatore in quella circostanza. Una particolarità di quel match riguarda Sinisa Mihajlovic, oggi allenatore del Torino: allora, però il serbo era ancora in attività come difensore, ed era in forza proprio alla Roma: fu proprio lui a segnare il quinto gol in favore della Roma, che fissò il punteggio sul 5-2. Domani sera sarà, per il tecnico granata, una partita speciale, che gli farà riaffiorare qualche ricordo del passato.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marino - 1 anno fa

    Pure con Pianelli per quello. Se il presidente finisce i soldi finiscono anche per la squadra. Tuttavia Pianelli ci ha fatto vincere “qualcosa” e mi ha fatto godere, prendere a pallonate Juve Milan Inter Roma ecc, Borsano che mi stava pure antipatico ha comunque messo su una squadra più che discreta, questo in 12 anni non ha fatto un decimo degli altri. Poi c’è chi vuole vincere e chi si accontenta di sopravvivere, è questione di gusti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Shimada - 1 anno fa

    visto che tutti Siete così bravi a ricordarvi La partita è quello per cui lo stavamo, Vi ricordo anche che fine abbiamo fatto grazie a borsano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Spygor - 1 anno fa

    Ricordo perfettamente la vittoria in Coppa Italia nonostante quel 5-2 frutto di regali per la squadra Capitolina che non riuscirono comunque a impedirci di festeggiare grazie al 3-0 dell’andata.La domanada è ovvia,tra alti e bassi in quegli anni il Toro qualche obbiettivo lo raggiunse…Oggi tra proclami a inizio campionato e sogni proibiti,quando riusciremo ad’arrivare in qualche competizione almeno nelle fasi finali?Stiamo chiedendo troppo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 1 anno fa

      Ricordo anche io, ero a Caselle a festeggiare. La risposta la conosci perfettamente., allora si giocava per vincere Coppa Italia e Coppa Uefa arrivati ad un soffio, oggi lottiamo per la premiership del bilancio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 1 anno fa

    Sempre bello vedere la faccia del Mondo su TN. Mi manchi Mondonico!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy