Lazio-Torino 1-3, Tare: “Questa partita è un grosso scandalo”

Lazio-Torino 1-3, Tare: “Questa partita è un grosso scandalo”

Le voci / Il ds biancoceleste si sfoga nel post gara

di Redazione Toro News

A fine partita il ds della Lazio Igli Tare ha commentato così Lazio-Torino 1-3 a Sky, entrando in aperta polemica con Giacomelli – reo di non aver concesso il rigore su fallo di mano di Iago e poi aver espulso Immobile: “La Lazio è stata chiaramente danneggiata, siamo arrivati a questo punto senza rubare niente e vogliamo essere padroni del nostro destino senza che nessuno debba intervenire. Oggi è stato un grosso scandalo. Rigore? Il rigore va rivisto al Var, ma questa è stata usata solo per il litigio con Burdisso. Burdisso poi ha anche detto che non è stato toccato, ma l’arbitro ha detto “decido io”. Dobbiamo stare calmi, ma è un momento difficile per stare calmi”. 

Continua il ds di Lotito: “Il fallo di mano di Falque è chiaro, la Var deve intervenire. Il Toro ha vinto meritatamente nel secondo tempo, oggi la Lazio è stata danneggiata e cerchiamo rispetto da tutti quanti. Vogliamo raggiungere obiettivi importanti e non vogliamo essere condizionati. Burdisso ha confermato che Immobile non aveva fatto niente, ma perché non hanno rivisto il rigore? Non chiediamo nessun regalo ma un giudizio corretto”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Semaforo spento - 1 anno fa

    rigore è quando arbitro fischia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13706409 - 1 anno fa

    A prescindere dalla prestazione comunque positiva e dal perenne cuore granata la Lazio andava rallentata un pochino….. Si avvicinava troppo ad altri……. Purtroppo siamo spettatori di un circo messo su per far soldi e in una maniera o nell’altra comanda e trova sempre il modo di comandare chi ne ha di più. Basti ascoltare le radiocronache tv, leggere i giornali e così via è un martellamento continuo e monopolizzato….. Dovremmo non guardare più niente ma la passione è quella che è ed il Toro per chi è del Toro è sempre il TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. tric - 1 anno fa

    Il regolamento del gioco del calcio inserisce nella regola 12 (falli e scorrettezze), i “falli di mano e la loro volontarietà”. Il regolamento afferma che se un calciatore “tocca volontariamente il pallone con le mani (ad eccezione del portiere nella propria area di rigore)” l’arbitro deve accordare un calcio di punizione diretto. Le linee guida per gli arbitri, che sono parte integrante del regolamento, dicono che “Il fallo di mano implica un contatto volontario tra il pallone e la mano o il braccio di un calciatore”. Per stabilire la volontarietà, l’arbitro deve prendere in considerazione i seguenti criteri: 1-il movimento della mano in direzione del pallone (non del pallone in direzione della mano); 2-la distanza tra l’avversario e il pallone (pallone inaspettato). Lo scandalo sarebbe stata, quindi, la concessione del rigore. Quel che ha detto Burdisso è irrilevante, la scena è più che sufficiente per configurare un comportamento antisportivo ingiustificato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Leo - 1 anno fa

    Lasciamo stare Tare, fa il suo mestiere ed è pagato anche per dire cretinate. Ma vogliamo cortesemente ALMENO criticare i commentatori di SKY, faziosi oltre analfabeti come capre: nessuno si è preso la briga di RILEGGERE l’articolo del regolamento che, appunto, regola le espulsioni ? Il paragrafo 6 della Regola 12 cosa dice? IMMOBILE ANDAVA ESPULSO, è una cosa di elementare semplicità, ma nessuno si è sognato di dirlo con chiarezza. E’ il solito coro dei “ma”, dei “si però…”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Filadelfia - 1 anno fa

    Tare io godooooo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Golfo - 1 anno fa

    oggi a me domani a te. ciao belli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      A quella distanza dal pallone mentre stai andando di lato verso la porta e non ti puoi bilanciare? Il rigore poteva essere dato come non dato, questa volta è successo che non. É stato dato punto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy