Torino, Belotti sempre out: contro il Sassuolo tocca ancora a Niang

Torino, Belotti sempre out: contro il Sassuolo tocca ancora a Niang

Verso il match / Il franco-senegalese sarà quasi certamente il titolare contro i neroverdi, anche per consolidare la sua posizione di vice-Belotti

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

La Serie A sta per ritornare: dopo la pausa di due settimane in seguito al match dell’Epifania, il Torino tornerà al campionato con una vittoria importante alle spalle contro il Bologna, e con la voglia di confermare quelle sensazioni molto positive percepite allo stadio Olimpico Grande Torino contro la squadra di Donadoni. L’avversario della settimana è il Sassuolo, che si trova al quindicesimo posto in classifica a sette punti di distanza dalla squadra granata: a trainare l’attacco contro i neroverdi non ci potrà ancora essere Andrea Belotti, che continua a svolgere un lavoro personalizzato per recuperare la sua forma fisica in seguito al suo infortunio. Per questo, a sostituirlo, ci sarà ancora M’Baye Niang.

Torino FC v Bologna FC - Serie A

CONFERME – Il franco-senegalese è in cerca di conferme dopo la prestazione molto positiva contro il Bologna: oltre al gol del 2-0 realizzato (che ha messo in discesa il match del Toro), il ragazzo è rimasto per buona parte della partita nel gioco granata, rendendosi pericoloso in più di una circostanza, scacciando quei fantasmi delle partite precedenti, che lo vedevano tra i più negativi nella formazione di Mihajlovic. Il passo in avanti è evidente, ma adesso – dopo la pausa – servono delle risposte dal campo: Niang sarà sotto osservazione al Mapei Stadium, in una partita che potrebbe significare molto per l’attaccante dal punto di vista morale.

MERCATO – Ma la partita di Niang sarà tenuto d’occhio in maniera particolare anche da Urbano Cairo. Il presidente del Torino, in questo periodo in cui il mercato è molto vivo (con Damascan acquistato dai granata per la prossima stagione, QUI i dettagli), ha il bisogno di certificare il fatto che Niang possa interpretare a tutti gli effetti il ruolo di vice-Belotti, per evitare quindi di doverne cercare uno in questo mercato di riparazione. Un match molto importante e delicato, quindi, nel quale Niang può anche prendersi la scena: le risposte arriveranno domenica, sul campo del Sassuolo.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. luna - 10 mesi fa

    Io spegnerei i fari su Belotti fino a quando non lo vedremo in campo, per il suo bene e per il bene del toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy