Torino, contro il Cagliari crocevia del campionato

Torino, contro il Cagliari crocevia del campionato

Verso il match / Una vittoria potrebbe i granata in zona Europa League

di Marco De Rito, @marcoderito

L’attesa è quasi finita, e questa volta è stata più lunga del solito. Dopo la sconfitta amara subita sabato 10 novembre contro il Parma, il Torino ritorna in campo dopo 16 giorni con tanta voglia di riscattare sia il risultato che la prestazione che aveva deluso dopo l’esaltante vittoria contro la Sampdoria. I granata si presenteranno alla Sardegna Arena che sarà gremita (leggi qui). Belotti e compagni scenderanno in campo senza la guida di Walter Mazzarri, il tecnico ha accusato un malore settimana scorsa e, in via precauzionale, guarderà la squadra dalla tv, al suo posto ci sarà il vice Frustalupi che era già in panchina nel match contro la Sampdoria.

Proprio dalla trasferta di Genova i granata dovranno ripartire, cercando di non ripetere gli errori visti contro il Parma ma cercando il gioco e allo stesso tempo la concretezza che l’ha contraddistinto nelle vittorie in questa prima parte di campionato. Il Cagliari è una squadra che può presentare diverse insidie, non è da sottovalutare: pressing sul portatore di palla e velocità sulle fasce, l’undici plasmato da Maran può far male.  Ci si aspetta molto anche da Belotti, senza i suoi gol il Toro soffre e il capitano si dovrà dimostrare all’altezza del suo ruolo e guidare la squadra con la sua grinta ma, soprattutto, i suoi gol.

Nonostante il tasso tecnico del Cagliari sia inferire rispetto a quelle del Torino, i sardi distano tre lunghezze dai piemontesi. Quindi la sfida sarà particolarmente delicata, con una vittoria il club granata potrebbe agganciare il sesto posto e affermarsi in zona Europa League. Nel caso in cui andasse male, si farebbe agganciare dalla squadra rossoblù, restando nella seconda metà della classifica: una posizione che non si addice propriamente agli obiettivi di campionato granata.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. r.ponzon_601 - 4 mesi fa

    Dai ragazzi, chiediamo impegno, coraggio e grinta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BIRILLO - 4 mesi fa

    Beh se non si fanno almeno 7 punti nelle prox 3 giornate con Cagliari Genoa ed Empoli che ci andiamo a fare in EL ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vanni - 4 mesi fa

    Se si vince si va in zona. Bisogna solo vincere se no, anche in questo campionato di terza categoria, saremo gia in ferie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pimpa - 4 mesi fa

    Vero.
    Sensazioni per stasera?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fabrizio - 4 mesi fa

    un articolo nuovo con un titolo mai scritto prima….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy