Torino, Iago: “Contro la Samp scontro diretto per l’Europa”

Torino, Iago: “Contro la Samp scontro diretto per l’Europa”

Le parole / Lo spagnolo ha parlato anche di Belotti: “Il Gallo ci sarà per questi tre mesi che mancano, e quando arriveranno i suoi gol la nostra classifica migliorerà ancora”

di Redazione Toro News

Una prima parte di stagione da assoluto protagonista con 9 gol in campionato, e quella voglia di non fermarsi qui. Iago Falque è sicuramente il fattore aggiunto di questo Toro, e lo spagnolo ha commentato così il comento granata ai microfoni di Sky Sport, in vista della sfida contro la Samp: “La Samp sta facendo un gran campionato. Finora siamo stati meno regolari di loro però in fondo loro hanno solo 5 punti di vantaggio e quello di sabato è uno scontro diretto per un posto in Europa. Quest’anno sono cresciuto, faccio più assist, sto più in partita e credo di avere un peso maggiore nel gioco della squadra. Sappiamo che tutti dobbiamo dare di più perchè sappiamo che in panchina ci sono giocatori forti, ma si gioca in undici”. 

Iago continua parlando di Quagliarella e di Belotti: “Non si può fare un paragone tra me e lui, abbiamo ruoli diversi, caratteristiche completamente differenti. Quagliarella sta facendo benissimo, dobbiamo stare attenti a lui e ad altri, in attacco noi abbiamo Niang e Belotti, io cerco di fare gol, ma ora che torna anche il Gallo sarà lui a segnare di più. Sicuramente adesso rientra dall’infortunio e li farà lui i gol. Il suo è stato un infortunio abbastanza grave che l’ha tenuto fuori per diverso tempo. Per un infortunio al ginocchio bisogna sempre fare attenzione, adesso si sta riprendendo poco alla volta, senza fretta, ma sta facendo un buon recupero. Ci sarà per questi tre mesi che mancano, nel momento più importante per noi, e alla fine per noi è un valore aggiunto e quando arriveranno i suoi gol la nostra classifica migliorerà ancora”.

Iago poi ricorda quel derby della Lanterna ai tempi del Genoa deciso proprio da un suo gol su assist di Niang: “E’ stato un bel gol con M’Baye, mi ricordo che era una partita molto importante, un bellissimo derby. Magari possiamo ripetere una giocata simile anche sabato…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy