Torino-Inter, Cairo: “Mi aspettavo di più da questa stagione. Nkoulou? E’ già nostro”

Torino-Inter, Cairo: “Mi aspettavo di più da questa stagione. Nkoulou? E’ già nostro”

Pre-partita / Il commento del presidente prima della partita

di Marco De Rito, @marcoderito

Prima dell’inizio della gara tra Torino e Inter, ai microfoni di Mediaset Premium ha parlato Urbano Cairo. Ecco le sue dichiarazioni: “Un buon Toro nelle ultime due partite con due belle vittorie tonde, la squadra ha cominciato ad ingranare bene come quando abbiamo effettuato il cambio in panchina. E’ chiaro che quando un allenatore subentra ci possono essere dei momenti di stop, per rodare”.

QUI LE PAROLE DI BURDISSO

Giudizio sulla stagione? “Avendo fatto un esonero ci aspettavamo di più. Adesso l’importante è completare l’anno, ci aspettano otto partite importanti, con alcune gare di cartello. Dobbiamo cercare di dare il massimo, per chiudere bene il campionato. Vedremo dove arriveremo e poi vediamo da dove ripartire. Queste ultime gare saranno fondamentali per valutare i giocatori e la squadra in vista della prossima stagione”.

Clausola Belotti? “Non ci ho neanche più pensato, l’abbiamo fatta nel 2016. Non penso ci sia neanche da parlare con Andrea di questa cosa, è là e basta”. Voci di mercato su Nkoulou? “Il difensore è già nostro di fatto, il riscatto è stato automatico dopo che ha raggiunto il numero di presenze”.

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 3 mesi fa

    Certo che se lyanco non fosse sempre infortunato almeno con i centrali saremmo a posto anche per il prossimo anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. DARIOGRANATA - 3 mesi fa

    Sono uno di quelli che ha da sempre sostenuto: “meno male che Cairo c’é”, essendo la migliore soluzione possibile. Il Toro é sinergicamente perfetto alla sua attività di imprenditore e lo ha fatto diventare il grande editore che oggi é diventato.
    Mi auguro che ora si circondi di una struttura dirigenziale di alto livello, basta Amauri, Carlao, Pellicori e altri, alle follie come Niang, soldi buttati, o Rincon, mediocre giocatore strapagato per di piu’ alla gobba.
    Ottima notizia il riscatto di Nkoulou, io temevo moltissimo fosse l’ennesimo bidone tirato tipo Castan, visto che era rotto e fermo da un pezzo. Sono arcicontento di essermi sbagliato e chiedo perdono per le facili battute sul nome; adesso speriamo di tenerlo e di far maturare Bonifazi, che non sia solo l’ennesima plusvalenza.
    Una squadra per salire in classifica ha bisogno di confermare i giocatori chiave e far maturare i giovani, Barreca, Baselli, Edera, che bisogna assolutamente tenere.
    I punti fermi finalmente ci sono: Sirigu, Ansaldi, Burdisso, Lialijc, Iago, Belotti, forse Molinaro,…mancano due centrocampisti coi piedi buoni, e non possono essere né Gustafson né Lukic, il prossimo mercato sarà fondamentale per capire quanto conti e valga Mazzarri e se un vero progetto esiste o é stata solo sabbia negli occhi.
    I soldi in cassa ci sono, a meno di offerte irrifiutabili, tipo Zappacosta; peccato per i soldi buttati su Ninang e Rincon, non si devono cedere le basi, ma sfrondare, dare in prestito l’assurdo inutile Niang sperando di non dover mettere la minus valenza in bilancio compensata dalla possibile esperienza. Il consiglio di un ubriaco del Bar Sport in una vallata sperduta sarebbe bastao per evitare un acquisto cosi’ sballato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. paolo64 - 3 mesi fa

    CAIRO ABBIAMO LA FORTUNA DI AVERTI. CHI CRITICA TANTO VIVE FUORI DALLA REALTA”.CON IL FATTURATO DEL TORINO DOVE PENSATE DI ANDARE? IL TORO E” UNA GRAMDE SQUADRA COME STORIA MA ECONOMICAMENTE NON LO E’ . IL TORO PER CHI LO AMA E” MOLTO IMPORTANTE MA BISOGNA ESSERE REALISTI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_215 - 3 mesi fa

      Ma cosa dici Paolo? Cairo ha messo,per Sua stessa ammissione 8 milioni di euro nel Toro, solo quello per il resto grande ed oculato amministratore ma di ragionieri AMANTI del Toro c’è necsarebbero a migliaia quindi….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro71 - 3 mesi fa

    Tutti a criticare Cairo ormai il calcio è puro business e chiaramente si guarda quasi esclusivamente al bilancio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 3 mesi fa

    servi della gleba di TN l’avete tirato via il commento contro il vostro padrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sempregranata - 3 mesi fa

      Ma una volta essere obiettivo no , vero prawn? Di servi di Cairo ce ne sono tanti ma qui ne vedo pochi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13814870 - 3 mesi fa

    ma Cairo…venditi i tuoi consiglieri…e ci guadagni …prendi qualcuno che veda chi sono calciatori e chi no…ti sei fidato troppo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 3 mesi fa

    Azzo cinque cairo-boys. ma cosa siete i magazzinieri? lavorate per RCS?

    MA vi rendete conto di cosa dice quest’uomo? Dopo aver fatto una squadra destinata al fallimento (otto attaccanti, quattro centrocampisti) e cambiato allenatore (e anche schema) non gli da manco un paio di acquisti nuovi?

    E voi cosa vi attaccate coi non mi piace? Non vi piace Mazzarri? L’unico che ne capisce di calcio al Toro?

    O vi lamentate che Ljacic-gioco-solo-mezz’ora non era sempre titolare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. giulio16080_957 - 3 mesi fa

    Con i tuoi burdisso moretti molinaro rincon berenguer io m’aspettavo la champions…
    Presidente ma chi cazzo vuole prendere in giro?? Nn vede che sono anni che compriamo scarti su scarti. #CAIROVATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. highlander1960 - 3 mesi fa

      Giulio, penso, dalle sue parole, che lei abbia dei nomi CERTI che possano fare solo il bene del TORO e che buttino grano a palate per farci tornare dove meritiamo…o no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 3 mesi fa

    Hai centrato il nocciolo della questione. Quantomeno avrebbe dovuto fare un paio di acquisti a gennaio se veramente gli fosse interessato di arrivare in Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      Ma infatti, una dichiarazione che fa veramente incazzare.
      Compra qualcuno a gennaio cretino se vuoi di piu’.
      Anche senza aspettare le valutazioni di Mazzarri.
      Donsah, Castro, i soliti nomi, CHIUNQUE per il CENTROCAMPO avrebbe aiutato, persino evitare di perdere Lukic Gustafson.

      Un’intervista cosi’ davvero non la tollero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. vittoriogoli_527 - 3 mesi fa

    Presidente ma senza acquisti o acquistando scommesse e seconde scelte dimmi cosa ti attendevi????

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy