Torino-Inter: in casa, l’ultima gioia granata risale al 1994. E quel 3-3 firmato Bellomo…

Torino-Inter: in casa, l’ultima gioia granata risale al 1994. E quel 3-3 firmato Bellomo…

I precedenti / Poggi e Cois firmarono l’ultima vittoria granata a Torino contro i nerazzurri

Una sfida da giocare al massimo, per confermare la propria forza casalinga e portare tre punti alla base: senza vere e proprie spinte date dalla classifica, il Toro dovrà cercare di disputare la partita solamente per se stesso e per i propri tifosi, contro una squadra, l’Inter di Pioli, reduce da uno straripante 7-1 e che a Torino non perde dal 1994.

Se l’ultima vittoria a San Siro contro l’Inter, infatti, è storia recente, in virtù del colpo di testa di Moretti che ha permesso all’allora squadra di Ventura di espugnare San Siro nelle stagioni precedenti, altrettanto non si può dire se si osservano i match giocati tra le mura amiche: l’ultimo successo granata risale infatti alla stagione 1993/1994, precisamente al 27 febbraio 1994, quando il Toro di Mondonico si impose per 2-0 sui nerazzurri guidati da Marini, con reti di Poggi (45’) e Cois (56’). Da quel momento sono dodici i precedenti casalinghi, nei quali l’Inter ha vinto addirittura in dieci occasioni; le altre due partite si sono chiuse in parità e corrispondono alle stagioni 2013/2014, con quel rocambolesco 3-3 con rete di Bellomo nei minuti finali a regalare il pareggio ai granata, e 2014/2015, con lo 0-0 caratterizzato dall’errore dal dischetto di Marcelo Larrondo, ipnotizzato da Handanovic.

La vittoria casalinga contro l’Inter, dunque, è un tabù ventennale per i granata, ma più che al passato, i ragazzi di Mihajlovic sono chiamati – mai come in quest’ultima parte di stagione – a guardare avanti, con la consapevolezza di poter ancora regalare qualche soddisfazione al mondo Toro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy