Torino, l’attesa per Barreca è (quasi) finita: il terzino può tornare a disposizione

Torino, l’attesa per Barreca è (quasi) finita: il terzino può tornare a disposizione

Focus On / Il giovane talento granata ha vissuto una prima parte di stagione complicata, costituita per lo più da infortuni: ora il terzino vede la luce in fondo al tunnel

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino sta per riprendere il cammino in campionato, dopo la sosta post-natalizia: la squadra granata andrà ad affrontare il Sassuolo al Mapei Stadium, per cercare di dare continuità alla prestazione molto positiva vista contro il Bologna il 6 gennaio. Tra i convocati per la partita di domenica 21 gennaio, potrebbe esserci anche il nome di Antonio Barreca, terzino che potrebbe ritornare a disposizione dopo un calvario durato all’incirca metà stagione.

Torino FC v UC Sampdoria - Serie A

INFORTUNI – Il talento granata, infatti, era atteso in questa stagione come uno dei giocatori da tenere d’occhio nel Torino, visti i buoni risultati nelle sue prime apparizioni con la maglia granata. Tuttavia il percorso non è andato esattamente secondo i piani, perché a fermare il giovane ragazzo è stata una serie di infortuni che lo hanno costretto ad accantonare gli ultimi mesi del 2017. Oltre ai problemi fisici, Barreca ha avuto anche sfortuna nelle sue sporadiche apparizioni in campo, in particolare nel match contro la Fiorentina, nel quale è apparso in difficoltà, rimediando poi un cartellino rosso eccessivamente severo.

LUCE IN FONDO AL TUNNEL –  Come si dice in questi casi, ora Barreca vede la luce in fondo al tunnel: dopo un periodo di stop, è pronto a tornare a disposizione, per cercare di convincere il neo tecnico Walter Mazzarri a prenderlo in considerazione. Il ragazzo si è allenato negli ultimi giorni sempre con il gruppo, e sembra che il suo fisico stia rispondendo in maniera positiva. La decisione finale riguardo ad una possibile convocazione già per il match contro il Sassuolo spetta ai medici del Torino e anche allo stesso allenatore granata, che valuteranno attentamente le condizioni del ragazzo prima di una scelta definitiva.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13740204 - 10 mesi fa

    Bene, se pronti e in forma subito dentro Barreca a sinistra e Ansaldi a destra.
    Oltre al fatto che siano più forti di Molinaro e De Silvestri, ci sta anche che quei due si riposino un po’, no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      De Silvestri secondo me sta facendo un buon campionato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy